Traccia corrente

Titolo

Artista


Teseghella live a Largo Venue: apertura a Giuse The Lizia!

UT :”Urban Track x Radio Kaos Italy, live di Teseghella a Largo Venue in apertura a Giuse The Lizia, entrambi roaster Maciste Dischi. Dopo i Magazzini Generali anche Largo Venue ha tenuto botta. Come sono andati questi due live?
Teseghella: ” Innanzitutto ringraziamo Giuse per l’apertura che mi ha concesso, non è scontato assolutamente, come vi avevo già raccontato non ero mai salito su un palco.
Il mio primo palco è stato Milano con mille persone, è stato bellissimo. La cosa che mi ha più colpito è che su Pogba ho chiuso gli occhi perché ero fortemente emozionato e dopo 40/50 secondi, aprendoli, vedo una buona parte del pubblico con queste luci accese… è stata una delle emozioni più forti che abbia mai provato, se non in vita mia sicuramente in ambito musicale. Stasera abbiamo rifatto Pogba nella stessa modalità, ed è stato ancor più bello perché ho avuto il coraggio di tenere gli occhi aperti nonostante sia una canzone super personale, questo è stato un plus. Ma la cosa che mi ha colpito di più è stata la presa a bene del pubblico. I miei primi due live e io sento di aver fatto il 50%, perché l’altro 50% lo ha fatto solamente il pubblico. Mi ha gasato, sono stato portato a fare bene, capito? Delle volte puoi trovarti davanti un pubblico più recettivo o meno recettivo ma un pubblico così recettivo in vita mia non mi era mai capitato di vederlo, neanche ai live degli altri. Giuse The Lizia ha un pubblico davvero fantastico come lui già sa ovviamente.
UT: ” Sicuramente ha fatto la differenza, ma il pubblico è più ricettivo quando si vede donato qualcosa in cambio; quindi evidentemente anche tu hai fatto una grossa differenza oggi sul palco. Detto questo hai firmato con Maciste Dischi: una grande novità, una cosa fighissima, che ci dici?
Teseghella: “Beh si, bellissimo come è successo. Vi ricordate ci siamo visti a maggio e ora cos’è, ottobre? Capiamoci!
UT: “Dai ci abbiamo visto lungo!”
Teseghella: “Esatto, mi avete scoutato bene!”
UT: ” Come è andata la cosa, ti hanno scritto loro?”
Teseghella: ” Si ma la cosa che mi ha colpito è stata la prontezza di Maciste nel ricevermi. Molto spesso senti i discorsi di altri ragazzi che ti dicono che è uno struggle riuscire ad avere a che fare con un’etichetta. Io invece con Michele, Gigi e Antonio ci siamo presi fortemente a cuore, gli voglio proprio bene, capito?”
UT: “C’è stato uno scambio umano importante”
Teseghella: “Diciamo che mi permettono sempre l’ultima parola su tutto; cioè, meglio di così non avrei mai potuto sperare. Tanti raccontano che è stato un incubo.. invece questo è il mio sogno ragazzi. Oggettivamente è stato tutto super lineare, mi hanno dato occasioni subitissimo. Io ovviamente mi sono fatto trovare pronto e ora vediamo se andrà bene”
UT: “Progetti musicali? Stai tirando fuori roba nuova? Come al solito, tra l’altro, anche perché a Maggio a Radio Kaos Italy ci avevi detto che avevi una libreria bella piena”
Teseghella: “Si, abbiamo sicuramente tanto materiale, stiamo lavorando su delle tracce, quelle che avete sentito live ad esempio. Io per adesso non ne ho moltissime, una l’ho dovuta rifare addirittura. Ma il fatto è che non abbiamo delle scadenze per il momento e ci stiamo godendo quello che arriva.
UT: “Abbiamo visto che c’era tutta la banda di Roccasecca oggi al live a supportarti. Domanda così, a caldo: se dovesse esserci la necessità di lasciare Roccasecca sei pronto? Oppure per il momento ancora no?”
Teseghella: “Per ora no, poi bisogna vedere quanta sia e quale sia la necessità. Per ora il rapporto umano mi permetto di restare a Roccasecca quindi…meglio di così non posso chiedere”
A cura di Urban Track.
Foto di Copertina di Simone Baviati.