Traccia corrente

Titolo

Artista

Ora in onda

Iperuranio

20:00 22:00

Ora in onda

Iperuranio

20:00 22:00


Musicultura 2024, manca poco alla finalissima di sabato 21 e domenica 22 giugno

Il 21 e il 22 giugno allo Sferisterio di Macerata gli 8 Vincitori della XXXV edizione del Festival della Canzone Popolare d’Autore, diretto da Ezio Nannipieri e condotto da Carolina di Domenico e Paola Turci, si contederanno il titolo di vincitore assoluto.

Quest’anno in gara: Nico Arezzo con “Nicareddu”, Anna Castiglia con “Ghali”, De.Stradis con “Quadri d’autore”, Nyco Ferrari Sono fatto così“, Bianca Frau con “Va tutto bene“, Helle con Lisou”, Eugenio Sournia con Il cielo” e The Snookers con “Guai“.

Musicultura è la rassegna che dal 1990 intende tutelare la qualità espressiva della canzone italiana favorendo uno scambio artistico generazionale, punto di riferimento dove sono passati ormai più di 34.000 mila artisti.

Venerdì 21 giugno Diodato aprirà la prima serata di Musicultura, sul palco anche altri ospiti come Serena Brancale, Filippo Graziani con la pubblicazione di “Per gli amici“, album di otto brani inediti del padre Ivan, da lui arrangiati e interpretati, ed il giovane chitarrista polacco Marcin per il suo debutto in Italia.

La finale del Festival proseguirà poi la sera successiva in compagnia di altri artisti che animeranno il palco di Macerata, Enzo Avitabile festeggerà, con i Bottari e la formazione al completo, i 20 anni di “Salvamm’o munno“, progetto discografico che ha segnato il mondo della world music partenopea. Tra gli ospiti anche Nada, cantautrice che con i suoi brani ha fatto conoscere al grande pubblico il cantautorato femminile in Italia nella seconda metà del XX sec e non solo.

Gli otto vincitori si esibiranno con le loro canzoni in gara davanti al pubblico dello Sferisterio sia venerdì 21 sia sabato 22 giugno e sarà proprio il voto degli spettatori a decretare il Vincitore di Musicultura 2024, al quale andranno i 20 mila euro del Premio Banca Macerata.

La Rai è main media partner del Festival e seguirà le due giornate con programmi, in diretta e differita, condotti da Duccio Pasqua, Marcella Sullo e John Vignola.

Articolo di Beatrice Sampaolo