#Aff2016 – Day #2 – A-WA // DJ PANKO // TERRAKOTA

0

La seconda giornata dell’Ariano Folkfestival parte con l’ Aperiworld alle 12:30!
Un vortice di sapori gastronomici e musicali, ritmi worldwide e prelibatezze locali, in consolle anche il nostro Ant aka A-Tweed di Tips!
Nel pomeriggio la villa comunale apre al primo incontro di laboratorio teatrale seguito da Yoga e Pranayama. Alla villa musica dal vivo al Volkscamp con i Napoli Rockers Syndicate, dalle 19 attivo anche l’HipHop Corner con le Coqò djette e il contest hip hop.
Infine, direttamente dal Folkstage, palco principale di AFF, si continuano ad esplorare le sonorità nascoste di tutto il globo: L’electro-folk yemenita delle A-WA, apre la pista all’afro world explosion dei portoghesi Terrakota, che infine lasceranno il palco all’electro rumba di Dj Panko, storico componente dei mitici Ojos de Brujo.

Ecco la line up principale del secondo giorno:

_______________
A-Wa
Si scrive A-Wa, si pronuncia Ay-Wa e in slang arabo significa “sì”.
Ma soprattutto A-Wa è il nome del trio composto da tre sorelle ebree yemenite, Tair, Liron e Tagel Haim, che con i loro ritmi arab folk e hip hop riempiono i club di Tel Aviv e fanno ballare migliaia di ragazzi nei vari festival del globo. Quando si viene a sapere che Tomer Yosef dei Balkan Beat Box ha prodotto il loro album di debutto, si capisce immediatamente che c’è una buona probabilità che le A-WA saranno il prossimo grande prodotto di Israele. Le tre sorelle reinterpretano la
musica delle proprie radici Yemenite con beat moderni, per creare un mix contagioso di canzoni arab-folk ed elettronica.
Tair, Liron e Tagel Haim sono cresciute in un piccolo villaggio chiamato Shaharut, nella Valle di Arava nel sud di Israele, ma le loro radici si trovano ancora più a sud, nello Yemen. La loro identità è il frutto di 50 anni di cambiamenti storici.

_______________
Dj Panko
Dopo aver girato il mondo con Ojos de Brujo, il buon Panko ha deciso di mettersi in gioco come Dj. Il risultato è stato un riconoscimento globale e il rispetto non solo del pubblico, ma anche dei colleghi dj, musicisti e produttori che richiedono il suo lavoro per le loro 19 produzioni. Panko si diverte a combinare basi elettroniche con musicisti dal vivo.
I live set di Dj Panko sono un viaggio intorno al mondo attraverso la musica dove strumenti analogici e schede elettroniche si fondono con esperienza e passione.

_______________
Terrakota
Il seme dei Terrakota, band di origine portoghese ma cosmopolita, è stato piantato nel 1999, in Burkina Faso per poi sbocciare in Portogallo portando i suoi frutti in tutto il mondo grazie allo loro incessante ricerca musicale e ai centinaia di concerti nei maggiori festival di world music.
La loro opera è stata premiata anche dalla prestigiosa rivista Songlines Music Awards con una nomination come Best Group (2011). La musica dei Terrakota annulla i confini grazie alla loro musica multilingue, come se il portoghese, il creolo, il wolof, lo spagnolo, l’inglese e l’arabo fossero un solo linguaggio. Con loro si balla a ritmi afrocubani, soukous, samba, musica araba, funk, reggae, chimurenga ed anche musica indiana. Il loro lavoro parla da solo: riunisce insieme diversi popoli, lingue e culture, si batte per un riconoscimento della natura umana universale, il loro forte credo politico si materializza nell’energia dei loro show. La loro solida identità musicale, sempre nuova anche se ormai rodata, si arricchisce continuamente di elementi contemporanei e tradizionali su scala globale.