Martedì 1 Marzo – DISC DELIRIUM (((on air))) alle 18:00

0

Martedì 1 Marzo 2016 alle 18:00
Mark Thompson Ashworthdi Disc Delirium
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]

Get online for another delirious episode DISC DELIRIUM, “the most eclectic music show on earth”.
Your quirky host, MARK THOMPSON ASHWORTH, will mix up a cocktail of genre-spanning sounds to raise you to another level of perception and send you on a delirious journey into his transcendental world!

*******************

Collegatevi per un’altra puntata delirante di DISC DELIRIUM , “la trasmissione musicale più eclettica del mondo”.
Il vostro eccentrico oste, Mark Thompson Ashworth, miscelerà un cocktail di generi diversi per trasportarvi in un altro livello di percezione e condurvi in un viaggio delirante nel suo mondo trascendente!

Martedì 1 Marzo – WHITE CANOTTA ospita “Bol”

0

Martedì 1 Marzo 2016 alle 21:00
Alessandro Giglio& Valerio Nicolanti di White Canotta
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]
Ospiti: Bol

Il 1 marzo è una giornata particolare anche per White Canotta. Da qualche anno intervistiamo i principali protagonisti della street art romana. Questa volta però portiamo in radio “La Storia”.

IMG_8450

BOL, all’anagrafe Pietro Maiozzi, nasce nel quartiere periferico di Centocelle nel 1970, a Roma, lo stesso di Polite e Vulgar: questa coincidenza non è marginale per spiegare la gioia di aver ospite Bol!

IMG_4094

Nel 1990 è uno dei primi writers di graffiti della sua città e non per niente è il primo romano ad essere intervistato ed avere uno spazio personale, sul più grande archivio di graffiti esistente al mondo (www.graffiti.org). Da allora ci saranno mostre internazionali in location istituzionali, commerciali, private, di quartiere e underground, con artisti alle prime armi e laboratori con ragazzi “borderline” come i detenuti del Carcere Minorile Casal Del Marmo.

IMG_3394

Se volete sapere tutto di Bol, nulla di meglio che andare a sbirciare sul suo sito www.BolGraf.it in cui anno per anno Bol meticolosamente elenca tutti gli interventi e le esposizioni cui ha partecipato con attività a 360 gradi (sarà anche curatore artistico e persino scenografo di graffiti per film). Bol, oltre che lavorare sui tanti muri delle nostre città, disegna e realizza customs interattivi utilizzando pure giocattoli riciclati. E’ certamente tra i più importanti esponenti romani della scena dei designer toys.
Bol parte dallo studio delle lettere per approdare al graffitismo col writing. E’ probabilmente uno dei primi artisti nel suo campo, che aggiungerà dei pupazzi per la necessità di agevolare la fruibilità del suo messaggio. Ecco spiegato l’arrivo dell’ormai arcinoto “Lallo il Pappagallo”, suo marchio di fabbrica!

IMG_2454

C’è però un Bol forse meno noto: quello che continua a lavorare ad una rappresentazione più intimista con i “tubismi”. Se siete curiosi non perdete la mostra “Intimo” scattata il 25 febbraio presso “Officine Nove” di Via Casale Galvani, 9 a Roma (zona tiburtina) che sarà aperta fino al 4 marzo.
A farci compagnia in puntata interverrà anche Monica Pirone dell’associazione culturale che ospita la mostra.

IMG_2282

La scaletta musicale della puntata come sempre sarà a cura di Polite, Vulgar e dello stesso Bol. Per ascoltarci in diretta digitate www.radiokaositaly.com dalle 21.00 di martedì 1 marzo, oppure venite a trovarci in vetrina a Via Eugenio Torelli Viollier, 17 a Roma.

IMG_2222

[title]PODCAST

[/title]

Martedì 1 Marzo – BEERADIO ospita i “Wir”

0

Martedì 1 Marzo 2016 alle 20:00
Enrico Zeverino & Simone Stillitano di Beeradio
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]
Ospiti: Wir

Enrico e Simone ci presentano in vetrina i Wir, band romana che vede la nascita nel 2013 con vari cambi di formazione che tuttavia adesso sembra arrivata a quella definitiva. Nel 2016 esce il oro primo EP che descrivono così:

<<"Unusual Romance" racchiude tutto quello che l'amore cela e tiene segreto. Quello raccontato è un amore che logora lentamente, che toglie la dignità per lasciare spazio ad un sentimento mischiato anche al possesso, all’abbandono; un qualcosa che si avvicina e si allontana al tempo stesso dal significato classico dell'amore, che spegne la fiaba e accende le emozioni più profonde che si ha difficoltà a raccontare: la vergogna, il rancore, le parole mai dette, i tabù, la forza e il coraggio di soffrire, l'annientamento e la rinascita di un nuovo capitolo. Ma anche la nostalgia degli amori freschi e adolescenziali o l'amore per come si è, nonostante i difetti e i limiti che pensiamo di avere. L'amore per la consapevolezza che tutto sommato non c'è mai nulla da perdere se si mette in gioco l'unico organo sincero: il cuore.>>

In questa puntata riusciranno i nostri due alcolizzati speaker a salvare il loro fegato ed a mostrarci il loro cuore?

Scopriamolo insieme, martedì alle 20:00 solo su RadioKaosItaly.com!

Martedì 1 marzo – ROCK SHOP ospita “Briganti Sabini”

0

Martedì 1 marzo 2016 alle 12:00
Er Mastino di Rock Shop
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]
Ospiti: Briganti Sabini

Come tutti i martedì spetta a “Er Mastino” aprire la giornata kaotica. Ospiti in vetrina i Briganti Sabini, ma per gli affezionati non mancheranno le poesie del maestro Capodiluce…STAY TUNED!!!

160301_rock_shop_slider

[title]PODCAST

[/title]

Lunedì 01 Febbraio – HELLO VINTAGE ospita “Il Giaguaro”, “Vesper Julie” & “Madame Mesammouche”

0

Lunedì 01 Febbraio 2016 alle 16:00
Pepper di Hello Vintage
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]
Ospiti: “Il Giaguaro”, “Vesper Julie” & “Madame Mesammouche”

Rullo di tamburi! Lunedì 1 febbraio dalle 16 alle 17 inizia “Hello Vintage” il nuovo programma di Radio Kaos Italy dedicato interamente al vintage lifestyle, dalla moda all cucina, dai tatuaggi al ballo, il tutto condito con ottima musica d’annata! Inauguriamo la stagione con una puntata dedicata all’arte della seduzione, il Burlesque. Piccante ed elegante, con ricercate atmosfere retro’, il Burlesque sta conquistando il pubblico italiano. In occasione del debutto del Lost Vegas Burlesque Show al Salone Margherita il direttore artistico del Micca Club Alessandro Casella “Il Giaguaro” ci racconterà la storia e l’evoluzione del burlesque mentre con la divina Vesper Julie, performer di fama mondiale, parleremo di seduzione e femminilità. Ma il burlesque è fatto anche di ironia e ce lo racconterà l’irriverente Madame Mesammouche la burla del burlesque. Una puntata ricchissima da non perdere!

A fare gli onori di casa Valentina Ruggeri, attrice ballerina cantante nel trio swing Ladyvette, insomma una perfetta Lady Vintage con tacchi alti, unghie laccate e capelli cotonati che potrà soddisfare tutte le vostre vintage-curiosità!

01 Febbraio 1958 – “Nel blu dipinto di blu” vince l’8° Festival di Sanremo…

0

Ben 58 anni fa la coppia Johnny Dorelli/Domenico Modugno vince l’8° Festival di Sanremo con “Nel blu dipinto di blu”, conosciuta anche come: Volare.

Checchè se ne dica del festival di San Remo questa canzone ha comunque fatto la storia della canzone italiana. E’ l’unica canzone italiana ad essere rimasta in classifica per ben 5 settimane anche negli Stati Uniti e, soprattutto, per l’epoca rappresenta il punto di rottura della musica italiana tradizionale.

La canzone fu subito fonte di ispirazione per molti musicisti, infatti la prima cover fu incisa pochi mesi dopo da Fred Buscaglione. Seguono infiniti reinterpretazioni e riadattamenti, ma quello che rimane di più nelle nostre corde è forse la versione degli “Io e i Gomma Gommas”:

Parlando invece del testo ed in particolare dell’ ormai famosissimo ritornello, la reale nascita e patria potestà è tutt’ora da accertare. Modugno afferma che l’idea gli fosse sorta osservando con la moglie Franca il cielo azzurro dalla finestra della sua casa, invece Migliacci inizialemente affermava che l’idea gli fosse venuta osservando Le coq rouge dans la nuit di Chagall, per ritrattare successivamente affermando che l’idea fosse nata in realtà da un incubo. Restiamo nel dubbio e vi proponiamo il BluMenù della giornata con una new entry alle 16:

13:00 KAOS LUNCH ————————> #SPORT #RISATE #CAZZEGGIO
15:00 L’ ALMANACCO DEL RISVEGLIO ————> #OROSCOPO #RISVEGLIO
16:00***HELLO VINTAGE*** NEW ENTRY! ————> #BURLESQUE #IlGiaguaro #VesperJulie #MadameMesammouche
18:00 #DISORDER —————————–> #FORMARIDOTTA #SCIOPERO
19:00 NEWS DEL CASCO ————————> #NEWS #TUTTOLOGIA #ENERGIA
20:00 AUDIOVIDEODISCO ————————> #SARCASMO #STREETLIFE #MUSICA
21:00 KUTSO & THE KING ————————> #STROPICCIARSILEORECCHIE #IRONIA
22:00 FLAYR PROJECT ONAIR ——————–> #DRINK #MISCELAZIONE #BUONBERE
23:00 TIPS! ———————————-> #WORDWIDE #CONTAMINAZIONI

Martedì 1 Dicembre – 45 SEKKI ospita “Alberto Becherini”

0

Martedì 1 Dicembre 2015 alle 17:00
Antonio Drastiko Ricci di 45 Sekki
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]
Ospiti: Alberto Becherini

Per la gioia del Drastiko la puntata di oggi di 45 SEKKI avrà l’onore di ospitare Aberto Becherini, l’art illustrator che lavora per le migliori band internazionali.
Le sue opere sono influenzate dall’immaginario nato dalla commistione della sua musica preferita, di cartoni animati e pubblicità vintage, della pop art e dei vecchi manifesti di concerti; tra flyer, merch, maglie di gruppi musicali, cover artwork e tantissimo altro, le sue illustrazioni sono servite addirittura ai Rancid e alle Hellcat Records e Epitaph, delle quali il nostro Antonio ne sa a pacchi!

Alle 17.00 puntualissimi per quarantacinque minuti secchi!

Martedì 1 Dicembre – WHITE CANOTTA ospita lo “Yama Tattoo Studio”

0

Martedì 1 Dicembre 2015 alle 21:00
Alessandro Giglio& Valerio Nicolanti di White Canotta
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]
Ospiti: Yama Tattoo Studio

Lo Yama Tattoo Studio, ubicato in via Urbana 62, nello storico Rione Monti a Roma, nasce e si sviluppa negli ultimi sette anni, grazie all’iniziativa del suo fondatore e titolare Welt.
Nel corso degli anni, lo studio, ha avuto il piacere di ospitare e quindi interagire in maniera sinergica con i più grandi esponenti dell’arte del tatuaggio, sia a livello nazionale che internazionale.
La caratteristica principale dello studio, è quella di connettere, oltre all’attività per cui è nato, una serie di altre iniziative artistiche, che spaziano dalla pittura alla musica e pertanto si è avvalso, grazie ai numerosi meet and greet organizzati in sede, di collaborazioni con artisti del calibro di Obituary, Lamb of God, i Goblin di Claudio Simonetti, Satyricon e numerosi altri rappresentanti della scena di livello internazionale.
Lo Yama e Welt in particolare verte su uno stile esoterico/orientale e si avvale anche del supporto di alcuni tatuatori che collaborano con lui tra cui Valerio Scissor che si ispira allo stile tradizionale americano old school.

Martedì 1 Dicembre – INDIELAND ospita “Alessandro Orlando Graziano”

0

Martedì 1 Dicembre 2015 alle 23:00
Simone Mercurio di Indieland
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]
Ospiti: Alessandro Orlando Graziano

L’onironautica è la tecnica che rende gli uomini coscienti della propria esperienza onirica, il sogno lucido è infatti il fil rouge dell’album che da essa prende il nome di Alessandro Orlando Graziano. Oltre a farci scoprire il suo nuovo disco, l’ospite di oggi di Indieland ci racconterà la sua incredibile esperienza nel campo della musica. Ecco “due cose” che sappiamo di lui:

Nel 2003 riceve il Premio Fabrizio De André (nella sua prima edizione).

In tempi non sospetti, in polemica con la discografia, pubblica “online”, in versione completamente gratuita “Old Europe”, suo secondo album.
Nel 2007 è ideatore e produttore di “Aeroplani ed angeli”, ultimo album della gloriosa Carla Boni, interpretando in duetto con lei anche alcuni suggestivi brani.
Nel 2014 la grande Antonella Ruggiero coinvolge Alessandro Orlando Graziano con una collaborazione artistica svelata in anteprima al 64 Festival di Sanremo con la canzone “Da lontano”. Dopo il tributo a un’altra icona della musica italiana (Ivan Cattaneo).

Dalle 23.00 con Simone Mercurio!