Mercoledì 24 febbraio – ALTA FEDELTA’ ospita “Fabio Meschini”

0

Mercoledì 24 febbraio 2016 alle 15:00
Ambra e Stefania di Alta Fedeltà
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]
Ospiti: Fabio Meschini

Questa settimana Ambra e Stefania saranno in compagnia di Fabio Meschini di Clockwork Pictures, che porterà la sua Top5 e parlerà della sua attività di illustratore, di poster art e della mostra POSTERS ROCK! LTD. inaugurata il 20 Febbraio al MONK!

Dalle 15 alle 16 su Radio Kaos Italy

Mercoledì 24 febbraio – ATAUD

0

Mercoledì 24 febbraio 2016 alle 23:00
Mica & Tony De Lestat di ATAUD
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]

In questa puntata Mica & Tony presentano le nuove uscite del mese e consigliano un po’ di tour italiani ed europei.

[title]PODCAST

[/title]

Mercoledì 24 febbraio – ASTARBENE ospita “Mario Dread”

0

Mercoledì 24 febbraio 2016 alle 19:00
Jentu e Sealow
di Astarbene
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]
Ospiti: Mario Dread

#ASTARBENE Reggae Radio Show porta nella vetrina di Radio Kaos Italy la selezione targata Mario Dread outta Cool Runnings Sound !

Parleremo insieme a lui del 26 Febbraio al C.S.O.A. Strike: una serata di presentazione del progetto Stamp , sportello mobile rivolto a migranti che si pone come obiettivo la garanzia di un’accoglienza degna per chi fugge da guerre e miseria e la tutela dei diritti di cittadinanza.
Le “good vibes” riempiranno il C.S.O.A. Strike a sostegno del progetto Stamp, con la EXODUS Reggae Dancehall: un sound system montato, quello dell’Orange Beat Sound, che darà voce e la amplificherà nell’ordine di migliaia di watt al prezioso progetto STAMP, in compagnia di Cool Runnings , Lolloman da YagaYaga Sound e il warm up a cura dell’ Astarbene crew.
Tutta la serata sarà trasmessa in diretta sulle frequenze digitali di www.radiokaositaly.com con un episodio speciale di ASTARBENE, il Reggae Radio Show della Capitale.

Tutti connessi su www.radiokaositaly.com Mercoledì 24 Febbraio per sane good vybz in compagnia di Mario Dread!

#astarbene #reggae #radio #show


[title]PODCAST

[/title]



Martedì 24 Novembre – ON BOARD ospita “The Klub Longboard”

0

Martedì 24 Novembre 2015 alle 0:00
Sirolo Di Sera & Umberto Scimitto/ di Onboard
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]
Ospiti:The Klub Longboard

The Klub Longboards è un progetto complesso fatto da diverse anime e tanti modi di esprimersi. Cuore pulsante dell’attività è la progettazione e produzione artigianale di longboard e skateboard, fuori dagli schemi tradizionali dove ricerca, riuso, follia e poesia sono gli elementi fondanti. I prodotti sono realizzati interamente a mano ed in parte personalizzabili dal cliente. Ben presto la voglia di sperimentare si estende al mondo dello streetwear attraverso uno stile che affonda le sue radici nella cultura di strada, in quel mondo imperfetto, grezzo e spontaneo ma ancora così vero e creativo. The Klub è un’idea che prima di tutto è un modo di essere, pensare, appartenere ad una comunità senza bandiere ma in cui ritrovarsi.

Martedì 24 Novembre – 45 SEKKI ospita “Il Confine”

0

Martedì 24 Novembre 2015 alle 17:00
Antonio Drastiko Ricci di 45 Sekki
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]
Ospiti: Il Confine
Composta da Ercole Buccolieri (voce, chitarra), Marco Garofalo (chitarra), Nicolas Lezzi (basso), Fulvio Curto (batteria), Il Confine è una band rock che si autodefinisce “la linea di demarcazione che separa l’ordine e il caos”. Disponibile dal 05 Maggio, Ctrl+Alt+Canc è il disco d’esordio della rock band italiana Il Confine, distribuito e promosso da ALKA record label, e anticipato dal singoloParadisi Complicati. Lalbum si presenta al pubblico trascinanate di energia e di grinta rock. Capace di entrare nei canoni dell’hard rock tanto quanto dell’alternative o del rock tradizionale italiano, ricco di cambi di tempo e di atmosfera, talvolta possente e massiccio altrimenti soffice e melodico, il platter mette in mostra un giovane gruppo emergente di certo avvenire. Il talento compositivo dei quattro musicisti brindisini lo si sente subito nella innata capacità di comporre testi ispirati e musicali, che cercano di muovere sempre un qualcosa dentro l’ascoltatore (sia questo un sentimento, una forza, un grido), ma anche nella buona padronanaza tecnica che Il Confine sa evidenziare, con il cantante e chitarrista che si fa ottimo frontman e interprete delle liriche e dei diversi momenti del platter, e gli altri tre dietro a seguire in una sezione ritmica precisa e roboante. Elettrizzante.
Conosceteli insieme a noi, oggi alle 17:00, in compagnia del nostro Drastiko che gli dedicherà questa puntata di 45 Sekki!

Martedì 24 Novembre – BEERADIO ospita “Il Complesso di Plutone”

0

Martedì 24 Novembre 2015 alle 19:00
Enrico Zeverino & Simone Stillitano di Beeradio
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]
Ospiti: Il Complesso di Plutone

Il Complesso di Plutone è una band romana che spazia dal prog rock fino all’electro pop.
Nasce dalla volontà di respirare, di appagare il desiderio di unire influenze, pensieri e persone, attraverso la musica. Giorgio Tullio De Negri, Francesca De Negri, Andrea Cian, Mardeni Simoni, Valerio Giuffrida e Giorgio Sorani suonano insieme per la prima volta sul finire del 2012. Come l’orbita di Plutone, eccentrica è la musica a cui danno vita: pur con evidenti influenze rock, è difficilmente inquadrabile in un genere definito, in quanto ogni membro del gruppo vi imprime la sua realtà, la sua storia e la sua verità. Ascoltateli LIVE alle 19:00 su radiokaositaly.com

Martedì 24 Novembre – WHITE CANOTTA ospita i “Fear of Apathy”

0

Martedì 24 Novembre 2015 alle 21:00
Alessandro Giglio& Valerio di White Canotta
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]
Ospiti: Fear of Apathy

I Fear Of Apathy sono una band metal italiana fondata il 25 Agosto del 2013 . I membri sono Valerio Desideri: Voce , Luca Di Paolo: Basso e voce di supporto, Valerio Di Paolo: Chitarra elettrica e cori, Michele Santonati: Batteria. Il 23 Maggio 2014 i Fear Of Apathy vincono il Music In Progress come migliore band giovane. Girano per diversi locali di Roma condividendo il palco con : The Ophelia’s Revenge, Hydra, Northwall e Infected. Il 18 novembre 2014 esce il loro primo ep (7 tracce) : Dead Poets Society. L’album era registrato interamente in presa diretta e presentava al suo interno diversi stili differenti tra l’alternative metal e il thrash . Dopo aver vinto quarti di finale e semifinali, la band arriva alla finale del Maxsi Factor il 12 settembre 2015 dove si piazza terza e la canzone Dead Poets Society vince tre passaggi in radio.Il 27 ottobre 2015, dopo un cambio di genere verso il metal-core , esce il primo singolo della band registrato in multi-traccia. Alle 21:00, non perdetevi White Canotta in compagnia dei nostri speaker Polite e Vulgar!

Martedì 24 Novembre – INDIELAND ospita “Todo Modo” & “Paolo Zanardi”

0

Martedì 24 Novembre 2015 alle 23:00
Simone Mercurio di Indieland
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]
Ospiti: Todo Modo & Paolo Zanardi

Disco del mese sul mensile Blow Up, Todo Modo è il disco omonimo nato dal super trio compostoda Giorgio Prette, ex batterista degli Afterhours, dal cantautore Paolo Saporiti e da XabierIriondo, chitarrista e polistrumentista noise degli Afterhours.
I tre sbarcano per la prima volta nella Capitale e per prima cosa saranno ospiti del programmamusicale IndieLand, ideato e condotto da Simone Mercurio di martedì 24 novembre dalle ore 23su Radio Kaos Italy in diretta streaming su www.radiokaositaly.com, emittente “regina” dellewebradio di Roma.
La sera dopo, 25 novembre i Todo Modo fanno il loro esordio capitolino dal vivo al Teatro Quirinetta.
Le tre colonne del noise rock italiano porteranno sul palco la nuova esperienza: all’insegna di sonorità contaminate provenienti dal loro “passato” e unite al “presente” rappresentato proprio da “Todo Modo”, nome del gruppo e dell’album d’esordio, uscito per GoodFellas il 16 ottobre.
Un album “ruvido” con canzoni “abrasive, spigolose, seducenti” che parlano ai fan degli Afterhours, ma anche alle nuove generazioni pronte a farsi rapire da un progetto unico, già candidato a diventare “disco italiano dell’anno” (Fabio Polvani / Blow Up Ott. 2015).
Nella seconda parte di IndieLand, si passa al miglior cantaurato italico, nudo e crudo del pugliese Paolo Zanardi “pop, rock a volte anche swing e funk” come egli stesso lo definisce, che suonerà dal vivo negli studi di Radio Kaos Italy (ergo, si accorra davanti alla vetrina della sede posta on the road su via Eugenio Torelli Viollier 17 a Roma – ndr). Zanardi presenterà ai nostri microfoni il suo quarto album “Viaggio Di Ritorno”, registrato a Roma negli studi “Gas Studio Vintage” e prodotto dalla label romana “Lapidarie Incisioni” con distribuzione Audioglobe.
“Una manciata di canzoni scritte in retromarcia, controsole e con il futuro alle spalle – spiega lo stesso autore – un bouquet di fiori a 5 euro gettato nella tromba delle scale un attimo prima che lei aprisse la porta, il residuo, gli scarti di lavorazione di momenti preziosi”.
Un disco che Il Mucchio Selvaggio ha accolto con un sonoro sette e mezzo. “Bella, per poco non sballavo…”. Ha commentato Zanardi sul suo profilo Facebook.
“Chissà se la morte dell’amico Remo Remotti ha contribuito a stendere la cappa di malinconia che riveste le undici canzoni del quarto, ottimo album di Paolo Zanardi. Un disco che guarda alla calligrafia indocile di Ciampi, ai margini derelitti ma cinematici di Dalla, a un disincanto che si impernia tra Fossati e Faust’O” scrive Stefano Solventi sul Mucchio.