Martedì 12 Luglio – ATAUD speciale WITCH HOUSE con “DJ CHEMNITZ”

0

Martedì 12 Luglio 2016 alle 23:00
Mica & Tony De Lestat di ATAUD
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]
Ospite: DJ CHEMNITZ

Ataud sta arrivando alla fine della sua prima stagione in radio e prima di salutarvi ci sembrava giusto regalarvi una puntata tematica dedicata a un genere dell’oscurità elettronica abbastanza recente.
Per la puntata #33 MICA & TONY DE LESTAT parlano della Witch House, un microgenere della sottocultura Obskure che nasce alla fine degli anni 2000 tra gli Stati Uniti, la Germania e il Regno Unito e prende spunto da generi anche molto diversi come l’hip-hop, la trap, lo showgaze, il noise e l’industrial. Per l’occasione insieme ai nostri speaker, ci sarà in studio, Paolo Chemnitz a.k.a. DJ CHEMNITZ, resident di Metamorfosi, attualmente una delle serate più seguita dal pubblico appassionato di Dark Music.
L’appuntamento è sempre dalle 23.00 a mezzanotte sulle nostre webfrequenze e se ci passate a trovare in vetrina a Via Eugenio Torelli Viollier 17 potrete assistere al brindisi di compleanno del nostro caro Tony De Lestat (non scordatevi di portare le vostre poesie psichedeliche).

Mercoledì 1 Giugno – PERFORMACTION ROOMS improvvisa sulle Metamorfosi di Ovidio (vol. 6)

0

Mercoledì 1 Giugno 2016 alle 23:15
Antonio Bilo Canella di Performaction Rooms/
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]

Il Grande Viaggio. La Grande Gnosi. La Gran Gioia e il Gran Dolore.
ORFEO e EURIDICE.
Gli Inferi, Apollo e Dioniso, la testa mozza…e il Canto, sempre il Canto.
Performazione (total Impro) in Performaction Rooms,
Mercoledì 1 Giugno 23.15 aprendo www.radiokaositaly.com.
Con la Musica stupenda di Angelina Yershova.

Mercoledì 25 Maggio – PERFORMACTION ROOMS improvvisa sulle Metamorfosi di Ovidio (vol. 5)

0

Mercoledì 25 Maggio 2016 alle 23:15
Antonio Bilo Canella di Performaction Rooms/
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]

Ancora le Metamorfosi di Ovidio in Performazione: esploriamo il Doppio e il Sé Espanso, nonché lo squilibrio d’Amore: Narciso ed Eco.
E poi rilanciamo su Tiresia il Maschio-Femmina Temporal Veggente.
Tutto con Ynaktera alle Musiche.

Live aprendo alle 23.15 www.radiokaositaly.com

Mercoledì 18 Maggio – PERFORMACTION ROOMS improvvisa sulle Metamorfosi di Ovidio (vol. 4)

0

Mercoledì 18 Maggio 2016 alle 23:15
Antonio Bilo Canella di Performaction Rooms/
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]

Continua l’universo delle Metamorfosi di Ovidio con la Peste di Egina e la fondazione soprannaturale di città mitiche. In Performazione sempre la voce-corpo di Antonio Bilo Canella e la musica di Ynaktera.

Mercoledì 11 Maggio – PERFORMACTION ROOMS improvvisa sulle Metamorfosi di Ovidio (vol. 3)

0

Mercoledì 11 Maggio 2016 alle 23:15
Antonio Bilo Canella di Performaction Rooms/
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]

Mercoledì alle 23.15 Misteri Eleusini con Performaction Rooms.
Cerere, Proserpina, Latona and more with the music of Silent Chaos (Ugo Vantini e Marta AEmeth).
In diretta aprendo www.radiokaositaly.com

Mercoledì 27 Aprile – PERFORMACTION ROOMS improvvisa sulle Metamorfosi di Ovidio (vol. 2)

0

Mercoledì 27 Aprile 2016 alle 23:15
Antonio Bilo Canella di Performaction Rooms/
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]

Continua il viaggio con le Metamrfosi di Ovidio. Mercoledì 27 Aprile alle 23.15 Performaction Rooms esplora le vicende di Ifi e di Ermafrodito, prima lettura e poi Performazione (impro total) di voce parola e musica. Musicista ospite Amptek Alex Marenga.

Mercoledì 20 Aprile – PERFORMACTION ROOMS improvvisa sulle Metamorfosi di Ovidio (vol. 1)

0

Mercoledì 20 Aprile 2016 alle 23:15
Antonio Bilo Canella di Performaction Rooms/
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]

Performaction Rooms inizia le METAMORFOSI di Ovidio
Musicista ospite: The Great DR. LOPS
Io canto tutto ciò che si trasforma…
Come al solito, riassunto in prosa e poi..Dioniso on air, parole e musica in totale improvvisazione.
Nelle Metamorfosi, Ovidio si propone «di mostrare tutto l’universo, tutto il mondo con tutto ciò che vi esiste; di creare quasi un’enciclopedia della natura»: duecentoquarantasei favole che costituiscono un ciclo unitario ed esprimono il carattere fluido e precario dell’identità, l’effimero equilibrio tra amore e morte, stabilità e caducità, ordine e caos, l’incerto confine tra l’inconsistenza delle apparenze e la concretezza delle cose.