Kiko Loureiro Trio Live al CrossRoads Live Club 02/02/2019

0

Il mitico chitarrista dei Megadeth Kiko Loureiro arriva in Italia per uno show al CrossRoads Live Club che farà la gioia di tutti gli amanti del genere!

Kiko infatti si esibirà in un concerto con un trio d’eccezione. Oltre a lui alla chitarra, la line up sarà completata da Felipe Andreoli al basso (Angra) e da Bruno Valverde alla batteria (Angra). Kiko oltre che grande musicista e strumentista, è anche un compositore che ha saputo dimostrare come la fusione culturale tra stili musicali possa creare grandi cose. Sia con gli Angra che nei suoi brani strumentali attraversa il filone dell’heavy metal e del rock per arrivare alle radici più profonde della musica brasiliana passando per la fusion moderna, il tutto eseguito con i mezzi tecnici straordinari di un chitarrista in continua evoluzione e che non sembra aver mai esaurito la curiosità per sperimentare tecniche, generi e sonorità nuove.

Evento FB

Bonba: esce domani il primo singolo Extrasistole!

0

BONBA è il primo minuto di caos della vostra vita!

E’ un antidoto ai sessanta secondi di massima attenzione che ci impone la società in cui viviamo.
E’ tutto quello che vorresti gridare al mondo in un unico giro di lancette. Chitarra, batteria, due voci, no selfie!

Extrasistole, è il primo singolo in uscita il 10.05.18 sui canali social e Spotify!

The Breeders – Due date a giugno in Italia!

0

IL GRANDE RITORNO DELLA BAND DI CULTO AUTRICE DELL’INDIMENTICABILE LAST SPLASH!

05 giugno 2018 – Ferrara – Cortile Estense

Ferrara Sotto Le Stelle

Inizio live: 21,00

Biglietto: 20 euro +d.p.

PREVENDITE DISPONIBILI DALL’11 GENNAIO: 

Ticketone – www.ticketone.it – 892.101

Vivaticket – www.vivaticket.it – 892.234

Do It Yourself – www.diyticket.it – 892.369

06 giugno 2018 – Milano – Santeria Social Club

apertura porte:19,30

inizio concerti: 20,15

Biglietto: 22 euro +d.p.

PREVENDITE DISPONIBILI DALL’11 GENNAIO:

Ticketone – www.ticketone.it – 892.101

Le Breeders sono diventate incredibilmente popolari per il loro album Last Splash, registrato nel 1993 da Kim Deal, Kelley Deal, Jim Macpherson e Josephine Wiggs, e pubblicato su 4AD.

L’album è stato spinto dalla immortale “Cannonball” (con l’iponico e indimenticabile video di MTV diretto da Kim Gordon e Spike Jonze) e da un anno on the road – incluso anche un tour di supporto al tour In Utero dei NirvanaTutto è culminato nell’epico tour di Lollapalooza del ’94, quando Last Splash è diventato disco di platino e il Melody Maker ha definito The Breeders come “la band più casualmente geniale in circolazione”.

Nel 2013, Kelley, Kim, Jim e Josephine si sono riuniti per il ventesimo anniversario di Last Splash. 4AD ha ristampato l’album come cofanetto deluxe, e la formazione “classica” della band ha fatto il giro degli Stati Uniti, dell’Europa, dell’Australia e del Sud America, esibendosi in festival e registrando praticamente otto mesi di show sold-out!

Da allora il quartetto si è rimesso a lavoro per registrare un nuovo album.  Ad ottobre è arrivato così il singolo Wait In The Car, che per la prima volta dopo Last Splash vede riuniti tutti i membri originari della band: Kelley Deal, Kim Deal, Jim Macpherson e Josephine Wiggs.

L’etichetta prude BirthdayParty: Dirty Box Label // Aloha Dischi Domenica // 23/04

0

Domenica 23 aprile dalle ore 18:00 nono appuntamento per L’etichetta prude, questa volta dedicato ad Aloha Dischi e Dirty Box Label!

Due ore di diretta su www.radiokaositaly.com a cui si può assistere dal vivo dalla vetrina di Radio Kaos Italy in via E. Torelli Viollier 17 e un’ora di festa in compagnia di vecchi amici!!

Al termine dei live celebreremo insieme questo anno appena passato, facendoci gli auguri da sole!

>> 18.00 Selezione musicale Random tipo festa del 1998

>> 19.00 Intervista con Aloha Dischi | LeMore + Le Cose Importanti

>> 20.00 Intervista con Dirty Box Label | Piuma Makes Noise + Rèv

>> 21.00 FESTA con i nostri amici Strueia + LAGS +
Marco Barzetti (Weird.)

A condurre la nostra Dj Mica + conduttore a sorpresa!!

In uscita i primi nomi del Siren Festival 2017

0

Dopo una lunga attesa, siamo felici di annunciare i primi nomi della quarta edizione del SIREN FESTIVAL che si svolgerà a Vasto dal 27 al 30 luglio.

Da giovedì 6 aprile saranno disponibili su www.sirenfest.com gli abbonamenti early bird per la manifestazione al costo di 50 euro più diritti di prevendita.

unnamed

ALLAH LAS

Freschi di pubblicazione del bellissimo Calico Review, pubblicato nel settembre del 2016, gli Allah-Las arrivano al Siren.
La band californiana si è imposta all’attenzione generale con il loro album di debutto omonimo, uscito nel 2012, in cui il quartetto, composto da Miles Michaud, Pedrum Siadatian, Spencer Dunham e Matthew Correia, ha dimostrato ampiamente tutto il suo amore per le sonorità psichedeliche degli anni ’60. Il gruppo si forma quando tre dei suoi quattro componenti lavorano al mitico Amoeba Store di Los Angeles, fonte inesauribile di gemme musicali della storia americana. E’ qui che approfondiscono la loro passione per il garage e la psichedelia.

APPARAT dj

Grazie a lui, il dancefloor ha (ri)scoperto un’anima: giocare anche sull’espressività, sulle emozioni, su dolci e feroci malinconie, e non unicamente sull’architettura ritmica. Apparat, alias Sascha Ring, classe 1978, è ormai a pieno titolo uno dei giganti dell’elettronica contemporanea: lo è da solista (“Walls”, 2007, è un caposaldo assoluto), lo è stato nelle collaborazioni con Ellen Allien (la co-produzione di “Berlinette” o l’album a due “Orchestra Of Bubbles”), lo è nell’aver dato vita assieme agli amici Modeselektor al supergruppo Moderat (tra album all’attivo, il primo nel 2009, e un successo che ha abbattuto steccati come pochissimi altri nell’ultimo decennio).

ARAB STRAP

A venti anni dalla loro formazione e a dieci dal loro scioglimento, gli ARAB STRAP dopo una mitica reunion lo scorso anno per tre live andati sold out in poche ore IN UK, arrivano al SIren Fesival, freschi di pubblicazione di un doppio album contenente secret hits e rarities dalla loro carriera.

BAUSTELLE

Mentre il tour teatrale di presentazione dell’album L’AMORE E LA VIOLENZA è ormai arrivato al giro di boa, facendo registrare ovunque il tutto esaurito, i BAUSTELLE annunciano oggi la loro partecipazione al SIREN Festival, nell’ambito del tour estivo intitolato L’ESTATE, L’AMORE E LA VIOLENZA.

DANIEL MILLER

Fondatore della Mute Records, colui che ha scoperto nomi come Depeche Mode o Moby (giusto per citarne due, ma l’elenco sarebbe lunghissimo): Daniel Miller, classe 1951, potrebbe vivere di rendita sul suo status di leggenda della discografia mondiale.
Ma la sua attitudine, da sempre visionaria, spigolosa, rivolta verso il suono del futuro, lo ha portato negli ultimi anni a reinventarsi una carriera come dj in campo techno ad altissimo livello.

TRENTEMØLLER

Ricami melodici che colpiscono al cuore, attenzione al suono in ogni minimo dettaglio, la capacità di combinare sensibilità indie e quelle elettroniche con un piglio raro, molto personale: è con queste armi che il danese Anders Trentemøller è diventato uno degli artisti più amati dell’ultimo decennio.

ABBONAMENTO EARLY BIRD DISPONIBILE DAL 6 APRILE
50 euro + d.p. abbonamento venerdì e sabato
www.sirenfest.com
www.bookingshow.it

Arezzo Wave Band 2017: aperte le selezioni

0

Dal 23 gennaio al 28 febbraio torna Arezzo Wave Band 2017, il più grande concorso di musica live per i nuovi talenti italiani con più di 2.000 band iscritte, più di 400 concerti in oltre 100 serate in tutte le regioni italiane e 20 finali regionali.

Tra i vincitori passati ci sono i Sonars (Best Arezzo Wave Band 2016, grazie al Festival si sono esibiti all’Europavox a Clermont-Ferrand in Francia ed a Eurosonic a Groningen in Olanda) Dagomago (Best Arezzo Wave Band 2015, grazie al Festival si sono esibiti al CMJ di New York), Fast Animals and Slow Kids, Mery Fiore, C+C=Maxigross,Heike has the giggles, Amari, Appaloosa, Ministri, Il Pan del Diavolo, Wrongonyou, Boxerin Club e ancora alle loro “prime armi” Negrita, Afterhours, Mau Mau, Quintorigo, Almamegretta, Marlene Kuntz, Agricantus, Reggae National Tickets, Joy Cut.

Radio Kaos Italy seguirà le selezioni con interviste, showcase e vi terrà informati su ogni news.

In premio tour italiani (con KeepOn) ed esteri (Europavox, Exit Festival ed Eurosonic con Italian Music Office), compilation (con Freecom) e videoclip (con La Tana del Bianconiglio).
Premi in denaro e servizi per artisti, rock band nazionali (con Doc Servizi) e gruppi musicali studenteschi (con Siae e Skuola.net).

Parte il 23 gennaio il lungo percorso che porterà le migliori band italiane a suonare il 23 e 24 giugno a Milano ad Arezzo Wave Love Festival! Come la Parigi Dakar, che mantiene il nome della capitale del Senegal ma si è spostata in Sud America, anche Arezzo Wave mantiene il suo nome che da 31 anni è un brand nazionale e internazionale di ricerca di nuovi talenti della musica italiana, e va a Milano in un percorso che sarà più stimolante e agevole per i concorrenti.

La formula è sempre la solita: iscrizione GRATUITA per le band tramite il sitowww.arezzowave.com entro il 28 febbraio, selezioni regionali da marzo fino al 7 maggio, e quindi finale a Milano venerdì 23 e sabato 24 giugno.

L’iniziativa quest’anno è resa possibile grazie all’apporto determinante di DOC SERVIZI, la più grande cooperativa dei lavoratori della musica con più di 6.000 soci in Italia, che organizzerà le giornate di Milano che partiranno il 21 giugno con la Festa della Musica. Doc Servizi con i suoi dipartimenti KeeepOn e Freecom metterà a disposizione dei gruppi assistenza, servizi, comunicazione e premi vari sia in denaro che con tournée e produzioni discografiche.

Skuola.net, il sito leader degli studenti italiani con più di 4.000.000 di contatti unici mensili, è l’altro nuovo amico di Arezzo Wave. Da questa collaborazione nasce infatti una nuova sezione del concorso, Arezzo Wave Music School, rivolto a tutte le band giovanili under 35 che hanno al loro interno almeno un componente che frequenta le scuole medie superiori italiane. Skuola.net, il portale di riferimento della scuola italiana, metterà in palio la diffusione di un contenuto video all’interno della propria community (4 milioni di utenti).

Nel caso in cui il gruppo vincitore del contest non abbia il video, sarà ospitato in una puntata della videochat settimanale “la Skuola | Tv” che viene mandata in onda sul sito e su Facebook di Skuola.net.

Altri partners fedeli di questo progetto sono Smemoranda e la Società Italiana degli Autori ed Editori, la quale offrirà 1.000 € alla migliore proposta tra le band studentesche.

Giovedì 3 Marzo – ALT! ospita “Daniele Celona” e “GIONA”

0

Giovedì 3 Marzo 2016 alle 18:00
Giovanni Romano & Giulio Falla di Alt
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]
Ospite telefonico: Daniele Celona + Giona

Tutto pronto negli studi di Radio kaos Italy in via Eugenio Torelli Voiller per un’altra imperdibile puntata di Alt!: Romano e Falla saranno in postazione a partire dalle 18 con doppio ospite telefonico. I Giona, appena usciti con un nuovo album “Per tutti i giovani tristi”, lavoro punk hardcore sotto l’etichetta “To lose la track”. Ma i due non si accontentano: per il pubblico di Alt! Anche una diretta telefonica con Daniele Celona , presto a Roma in concerto con il suo “Amante Atlantide”. Insomma ce n’è per tutti i gusti, basta collegarsi e se ascolteranno delle belle.

Oltre al super ospite il puntuale appuntamento con i biglietti in regalo (andate sulla pagina facebook di ALT! controllate la pagina di copertina e partecipate all’estrazione, ogni settimana regaliamo biglietti: https://www.facebook.com/ALTRadioKaosItalyOfficial/?fref=ts), i migliori eventi della Capitale e le migliori uscite discografiche.
Questo è ALT! in compagnia di Romano&Falla.
Ore 18, tutti i giovedì, su Radiokaositaly.com

William Stravato: “Uranus”

0

Il nuovo lavoro del chitarrista romano William Stravato si intitola “Uranus” e con le sue 9 tracce ci porta all’interno delle pure atmosfere fusion/jazz rock che richiamano i grandi artisti di questo genere come Allan Holdsworth, Greg Howe o Brett Garsed. Lo stile di William Stravato si rifà a questi grandi artisti, portando fuori però le sue tipiche scelte melodiche che permettono a tutti di distinguere il suo unico stile con la 6 corde.
La prima traccia “Nemesis” comincia con un intro di 1:33 minuti per poi lasciare spazio ai fraseggi fusion di William sorretti dal solido ed elegante drumming di Daniele Chiantese.
Il basso suonato da Mario Mazzenga la fa da padrone nel secondo brano, “Wormhole”, carico di sonorità più jazz/rock che culminano in un assolo melodico ricco di dissonanze ed “out” playing.
Un bel basso pieno e slappato ci presenta il terzo brano, “Displaced Axes”, dove un arpeggio eseguito con effetti molto spaziali ci conduce al tema eseguito in unisono con il sax, suonato da Massimiliano Filosi, seguito da vari scambi di assoli tra chitarra e sassofono.
Il quarto brano intitolato “Lenny” ci porta in ambientazioni più bluesy con un Hammond pieno e graffiante sia come ritmica che solista, il tutto sorretto da un basso sempre presente e mai banale.
La quinta traccia “Voyager II” si potrebbe considerare – come il singolo di “Uranus” – un brano che ci porta nel vivo della fusion con un tema accattivante, assoli melodici ed allo stesso tempo tecnici, pieni di gusto per le melodie espresse.

In “Mare Tranquillitatis” entra nel vivo il basso fretless che, insieme a chitarra e sassofono, ci porta in un mare jazz arricchito da un assolo di pianoforte eseguito da Dario Zeno, presente alle tastiere in tutti i brani del CD.
Nel brano “Magnitude 6.0” vediamo la partecipazione di Lorenzo Feliciati al basso.
Un riff di chitarra acustica ci porta al penultimo brano del CD, “Miranda’s Suite” che vede la partecipazione al basso di Andrea Rosatelli; composizione che trasuda rock da tutti i pori pur rimanendo in quei fraseggi tipicamente fusion.
L’ultimo brano si intitola “Under a Martian Sky” e ci riporta un po’ a quelle sonorità precedentemente ascoltate in “Cybertones”, CD rilasciato da William nel 2002. Gli accordi aperti di tastiera e chitarra ci portano nell’aperto spazio, soprattutto durante l’assolo a cui un sottofondo di tastiera fa da perfetto shuttle che lancia le melodie solistiche della chitarra.
Album consigliatissimo per gli amanti dei virtuosismi ricchi di melodia e gusto melodico. Una sezione ritmica perfetta permette a William di esprimere tutto il suo playing.

Voto: 4,5/5

Giuseppe Negri

Mercoledì 2 Marzo – ATAUD presenta la “DANCEFLOOR CHART”

0

Mercoledì 2 Marzo 2016 alle 23:00
Mica & Tony De Lestat di ATAUD
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]

In questa puntata di Ataud Radio Show, Mica & Tony De Lestat presentano la Dancefloor Chart, classifica mensile con i migliori 5 brani elettronici trasmessi nelle ultime 4 puntate.
I brani selezionati vengono votati dal direttivo della radio e alcuni speaker e ascoltatori scelti a rotazione. Tutti i brani posso salire, scendere o scomparire dalla chart.

Martedì 1 Marzo – 45 SEKKI ospita “Le Valchirie”

0

Martedì 1 Marzo 2016 alle 17:00
Drastiko di 45 Sekki
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli Viollier, 17 Roma]
Ospiti: Le Valchirie

“Due conduttrici e un ospite. Sembra tutto regolare ma in realtà non lo è.
Le due malignissime e sadicissime valchirie arrivate dal Valhalla giocheranno con gli ospiti che man mano si avvicenderanno negli studi di RKI sottoponendoli ad un’ora di domande imbarazzanti e prove di coraggio raccapriccianti. Ignari del loro destino gli ospiti verranno “valchirizzati” e dovranno soccombere, in caso contrario, verranno sottoposti a penitenze indicibili”.

Ci siamo, il 7 marzo arrivano le Valchirie su Radio Kaos Italy e a presentarvele oggi è il Drastiko!
Alle 17.00 su www.radiokaositaly.com.

Gli A Perfect Day annunciano l’uscita di “The Deafening Silence”

1

Gli A Perfect Day hanno firmato per Scarlet Records, che pubblicherà il secondo album della band “The Deafening Silence”il 18 marzo 2016.

Formatisi nel 2011, gli A PERFECT DAY nascono da un’idea di Andrea Cantarelli, chitarrista e co-fondatore dei LABYRINTH, e comprendono il batterista Alessandro Bissa (LABYRINTH), il cantante Marco Baruffetti, e il bassista Gigi Andreone (ODD DIMENSION).

Ispirati dai suoni post-grunge, metal, rock and hard rock, gli A PERFECT DAYsono una di quelle band in cui la melodia gioca un ruolo fondamentale, così come l’abilità di questi musicisti di serie A e arrangiamenti di classe.

La band ha pubblicato l’album di debutto su Frontiers Records con il talentuoso Roberto Tiranti (LABYRINTH) al basso e alla voce e si è guadagnata immediatamente l’attenzione per la sua capacità nel combinare atmosfere molto rilassate con sonorità aggressive, in maniera davvero unica. Roberto ha lasciato il gruppo nel 2014 ed è stato sostituito da Marco Baruffetti, che ha portato il suo talento e un’atmosfera positiva negli APD.

La band dichiara: “Siamo estremamente eccitati all’idea di pubblicare questo nuovo album. Abbiamo lavorato molto duramente per oltre due anni, cercando di mantenere intatto il marchio stilistico del nostro debutto, ma allo stesso tempo evolvendoci in molteplici direzioni. Le canzoni sono in-your-face, le melodie sono immediatamente capaci di catturare l’attenzione dell’ascoltatore e il suono estremamente variegato attrarrà un’audience ampia e diversa”. Prodotto in collaborazione con Giovanni “Meniak” Nebbia (co-produttore e ingegnere del suono di LABYRINTH,VISION DIVINE, TIMO TOLKKI), descritto come il “quinto membro della band”, l’ album – la cui tracklist sarà svelata ai fan il 18 febbraio su Facebook (www.facebook.com/APDBand) – offre un’esperienza unica. “Abbiamo messo insieme il disco sorretti da una grande fiducia, senza sentire il bisogno di includere canzoni commerciali. L’abbiamo realizzato per noi stessi; volevamo dare vita a qualcosa di cui essere orgogliosi anche negli anni a venire. The Deafening Silence vi farà intraprendere un viaggio che non dimenticherete!”.

Mercoledì 24 febbraio – ATAUD

0

Mercoledì 24 febbraio 2016 alle 23:00
Mica & Tony De Lestat di ATAUD
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]

In questa puntata Mica & Tony presentano le nuove uscite del mese e consigliano un po’ di tour italiani ed europei.

[title]PODCAST

[/title]

Tre Allegri Ragazzi Morti/Inumani

0

Il 9 aprile l’appuntamento è imperdibile per tutti i romani appassionati della band di Pordenone. All’Atlantico, ore 20.00 in punto, i Tre allegri ragazzi morti (), più vivi che mai, presenteranno al pubblico il loro nuovo album: Inumani.
Dal 1994, la band ci ha condotti in un viaggio costellato da sonorità, che spaziano dal punk rock al reggae, di una semplicità e un’immediatezza pari solo a quella dei loro testi: diretti e frizzanti, ricchi di citazioni a volte velate, a volte palesi.
Dalla copertina psichedelica, dai disegni in stile aborigeno austrialiano, è difficile immaginarsi il contenuto di questi 11 brani prodotti da Paolo Baldini, già loro collaboratore per Primitivi del futuro e Primitivi del dub.

Emblematica è, tuttavia, la sostituzione della “M” del titolo con la runa Mannaz, il cui significato tradizionale è proprio “uomo” e simboleggia l’interdipendenza umana. Un simbolismo che, visto l’ossimoro col titolo, non sfugge di certo agli appassionati e lascia presagire un album ricco di sorprese e – magari! – corredato dalle splendide illustrazioni di Davide Toffolo, marchio ed immagine della band sin dai loro esordi.

L’album è disponibile nei negozi di dischi a partire dall’11 marzo 2016, edito da “La Tempesta Dischi”.
Pre-ordine disponibile presso il negozio “La Tempesta” (//shop.latempesta.org/product/tre-allegri-ragazzi-morti-inumani); a disposizione 300 copie firmate dal gruppo con l’artwork di Davide Toffolo in omaggio.

M.M.

Mercoledì 10 Febbraio – ATAUD ospita “The Public Radar”

0

Mercoledì 10 Febbraio 2016 alle 23:00
Mica & Tony De Lestat di ATAUD
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]
Ospiti: The Public Radar

In questa puntata di Ataud Radio Show Mica & Tony De Lestat ospitano la band romana The Public Radar che ci regalerà uno showcase in vetrina per presentare il loro primo album “A New Sunrise”.
The Public Radar si formano nel febbraio 2012. Dietro il moniker si celano alcuni fra i migliori rappresentanti della scena rock, electro e pop di Roma: Massimiliano Alto (noto doppiatore), Francesco Conte (chitarrista dei Klimt 1918) e Andrew Mecoli (Growing Concern, Volume)

“A New Sunrise” è il loro primo album: synth-pop di derivazione anni ’80 e sperimentazione electro-shoegaze: un’identità sonora ben definita che traspare limpidamente da questo album pubblicato da RBL Music Italia e composto da nove brani originali.

Mercoledì 03 Febbraio – ATAUD “Dancefloor Chart”

0

Mercoledì 03 Febbraio 2016 alle 23:00
Mica & Tony De Lestat di ATAUD
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]

In questa puntata di Ataud Radio Show, Mica & Tony De Lestat presentano la Dancefloor Chart, classifica mensile con i migliori 5 brani elettronici trasmessi nelle ultime 4 puntate.
I brani selezionati vengono votati dal direttivo della radio e alcuni speaker e ascoltatori scelti a rotazione. Tutti i brani posso salire, scendere o scomparire dalla chart.
Inoltre ci sarà un collegamento telefonico con la band romana “Weird.” che parlerà del tour di promozione del loro secondo album “A Long Period Of Blindness” (2015).

Mercoledì 20 Gennaio – ATAUD TOP CHART

0

Mercoledì 20 Gennaio 2016 alle 23:00
Mica & Tony De Lestat di ATAUD
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]

ATAUD’S TOP 5 I migliori dischi del mese

EXTRA EDITION:
Mica & Tony presentano la top chart del 2015.

I brani della classifica sono votati dal direttivo della radio, alcuni speaker e/o ascoltatori scelti a rotazione.

Mercoledì 13 Gennaio – ATAUD TOP CHART

0

Mercoledì 13 Gennaio 2016 alle 23:00
Mica & Tony De Lestat di ATAUD
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]

ATAUD’S TOP 5 I migliori dischi del mese

EXTRA EDITION:
Mica & Tony presentano la top chart del 2015.

I brani della classifica sono votati dal direttivo della radio, alcuni speaker e/o ascoltatori scelti a rotazione.

Mercoledì 09 Dicembre – ATAUD ospita “Ilaria Palomba”

0

Mercoledì 09 Dicembre 2015 alle 23:00
Mica & Tony De Lestat di ATAUD
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]
Ospite: Ilaria Palomba.

Ataud ospita la scrittrice italiana Ilaria Palomba che presenterà in studio il romanzo “Homo homini virus” (Meridiano Zero), d’ispirazione per molte performance teatrali e di body-art e vincitore del ControPremio Carver 2015 e finalista al Premio Nabokov 2015.

Example Button Text

Example Button Text

Example Button Text

Mercoledì 02 Dicembre – ATAUD Radio Show

0

Mercoledì 02 Dicembre 2015 alle 23:00
Mica & Tony De Lestat di ATAUD
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]

Ataud #obskuretracks #tours #newreleases

Puntata #9 di Ataud. Mica & Tony presentano alcune nuove uscite di questo 2015 e vi consiglieranno dei tour nazionali ed europei da seguire!
Seguiteci alle 23:00 su radiokaositaly.com

Mercoledì 25 Novembre – ATAUD RADIO SHOW presenta i migliori dischi del mese.

0

Mercoledì 25 Novembre 2015 alle 23:00
Mica & Tony De Lestat di ATAUD
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]

Ogni mercoledì dalle 23.00 a mezzanotte in onda su RADIO KAOS ITALY: sonorità oscure e maledette.

Mercoledì 25 Novembre → Ataud TOP 5 (I Migliori dischi del mese)
In questa puntata di Ataud Radio Show, Mica & Tony presentano la loro TOP 5, ovvero la classifica dei migliori 5 dischi trasmessi nelle ultime 4 puntate. Tutti i brani possono salire, scende o scomparire dalla chart e vengono votati dal direttivo di RKI e alcuni speaker/ascoltatori a rotazione.

Stay tuned <3 #obskuretracks #news #chart