[Kaos Live Report] No Sun Music Fest: Stormlord – Doomraiser – Eyeconoclast – Funeral Mantra @Traffic Live Club 16/12/2016

0

Il 16 Dicembre, presso il Traffic Live Club, è avvenuta la grande festa di No Sun Music, dieci anni di impegno e lavoro che hanno portato in Italia tantissime band di fama mondiale e dato spazio a moltissime band giovani. Quattro gruppi romani si sono alternati sul palco e i primi sono stati i Funeral Mantra con il loro thrash metal band dal sound pieno e dal groove potente. Spazio agli Eyeconoclast che ci portano sul versante Death Metal e con la loro velocità ci travolgono in pieno, il tutto supportato da una voce potente e graffiante. Da un gruppo estremamente veloce si passa ai re del lento (no, non il liscio italiano), i Doomraiser ci fanno capire sin da subito che il motto “Drink fast, Play slow” è sempre vivo e forte. Scaletta piena di brani presi dal classico repertorio con un fantastico inedito dedicato al defunto chitarrista. Dal Doom si passa all’Extreme Epic Metal degli Stormlord che portano la potenza e la velocità con loro soprattutto grazie alle legnate precise di David Folchitto che alla batteria è inarrestabile, neppure nei break tra un brano e l’altro (ovviamente sostenuto dai fans che urlano a gran voce); scaletta ricca di brani tra cui un inedito senza nome da un album ancora in fase di scrittura, un doppio bis, insomma gli Stormlord ci viziano e i fans ringraziano tanto. Il Traffic è sempre la patria del metal e soprattutto grazie alla No Sun Music, quindi tutto ciò che ci rimane da dire al termine di questa serata è “grazie No Sun” e al prossimo concerto!

Enslaved – Ne Obliviscaris – Oceans of Slumber @Traffic Live Club 27/10/2016

0

Giovedì 27 Ottobre presso il Traffic Live Club è avvenuta la prima data del Spinning Wheel Ritual European Tour degli Enslaved, accompagnati da Ne Obliviscaris e Oceans Of Slumber; le tre band hanno fatto registrare grandi numeri per la data romana, prima data italiana del tour organizzata da No Sun Music e Roma Distorta, riempendo il club di fans fedeli al Metal in tutte le sue sfumature, ma cominciamo dalla band più giovane. Gli Oceans of Slumber sono una band americana nata nel 2011 con due album ed un EP all’attivo, per la prima volta al Traffic di Roma conquistando i fans presenti. Cammie, cantante della band, delicata e ammaliante si contrappone a Dobber (batterista) che regala attimi di potenza pura. Le canzoni suonano più veloci, più “studiate” rispetto al loro ultimo disco “Winter”, hanno un impatto più forte ed ostico, come se la loro vera natura sia sul palco, non in studio di registrazione.Questo loro ultimo lavoro riassume perfettamente il loro stile, l’inverno è cupo, freddo, ma regala emozioni forti e questo è quanto gli Oceans of Slumber ci offrono ne loro set. Progressive, death, black, gothic, tratti di gospel e blues, peccato per il poco tempo a disposizione, ma qui parla il fan in questo caso. Seconda band e via con i Ne Obliviscaris, acclamati da una grandissima porzione dei fan e l’aria comincia a farsi pesante e calda. Le loro armonie e melodie fantastiche eseguite dal frontman Tim Charles (violino e voce) contrapposte al growl/scream di Xenoyr si uniscono al groove possente della band che segue brani camaleontici come “Devour Me”, “Curator”, “Pyrrhic” ecc dove si può ascoltare tutto il mega potenziale della band che riesce con una facilità disumana ad eseguire i complessi brani composti; menzione speciale va allo stage dive di Tim Charles che senza paura si lancia tra i fans (compreso me) e che poi viene lanciato in aria acclamato, per poi essere riportato sul palco. Headliner time e gli Enslaved portano la potenza degli dei del Nord con loro suonando con carica e potenza, ormai non si cammina più per quanta gente c’è e si resta solo stupefatti li a guardare questi vichinghi che regalano emozioni tra un urlo qui e un “Forza Roma” di la, proponendo una scaletta sublime con “Roots of the Mountain, Ruun, The Watcher, Building With Fire, Ethica Odini, Fenris, The Crossing, Ground, On Thousand Years of Rain e Allfǫðr Oðinn. La vecchiaia avanza per loro, ma più vanno avanti e più la potenza dei Norseman aumenta! (Per le foto degli Enslaved e Cammie degli Oceans of Slumber ringraziamo Martina Santoro Fotografia© All Rights Reserved)

Fleshgod Apocalypse – Nerodia – 5Rand @Traffic Live Club 14-10-2016

0

Venerdì 14 Ottobre si sono esibite, presso il Traffic Live Club di Roma, tre band che in comune hanno tre cose: talento, personalità e DNA italiano. Solitamente noi italiani tendiamo a definire i nostri prodotti musicali come scarni e poco originali, ma a quanto pare, questa gente non ha mai ascoltato i Fleshgod Apocalypse, band di Perugia che tutto l’universo metal ci invidia; No Sun Music e Roma Distorta hanno di fatto organizzato questo super evento con due band romane in apertura, Nerodia e 5Rand. Cominciando proprio dai 5Rand possiamo tranquillamente affermare che questa Groove/Thrash Metal band ha talento e la frontwoman ha carica da vendere, sul palco dimostra di essere pronta a sostenere i ritmi veloci dei brani tratti dal loro primo lavoro in uscita. Secondo round e via con il Death/Thrash Metal dei Nerodia, i quali membri provengono da super band quali Doomraiser, Stormlord ecc. e che hanno da poco rilasciato il loro nuovo e fantastico album “Vanity Unfair” per Revalve Records; un set energico dettato dai violenti riff di Marco Montagna sorretti alla batteria dal jolly David Folchitto, sempre a perfetto in ogni performance. Arriva il turno dei Fleshgod Apocalypse che sin dalla prima nota fanno valere l’esperienza sui palchi internazionali dimostrando quanto meritino il successo che stanno ottenendo, eseguendo brani provenienti dall’ultimo album “King” uscito per Nuclear Blast, alternando successi da Labyrinth, Agony ed un brano proveniente da uno dei primi lavori, Oracles. I tanti fans accorsi si sono scatenati eseguendo svariati Mosh Pit e Circle Pit senza dimenticare un piccolo Wall of Death alimentato dal frontmen Tommaso Riccardi a metà setlist. I Fleshgod Apocalypse saranno a breve in tour con gli Epica come touring band fissa e toccheranno il Nord America, portando il loro Symphonic Death Metal in una terra dove il loro nome è sempre più accostato ai grandi del genere, posto meritato grazie alla loro bravura e originalità che li ha portati ad essere considerati una delle migliori band degli ultimi 10 anni. No Sun Music, Bagana Rock Agency e Roma Distorta hanno fatto si che questo venerdì sera romano potesse essere il più brutale possibile riuscendoci alla grande; qualora non foste venuti, non sapete quale grandissimo spettacolo vi siete persi!

[Kaos Report] Novembre – Lunarsea – Unalei – Seventh Genocide @Traffic Live Club 08/09/2016

0

Giovedì 8 Settembre è ricominciata la stagione metal romana con un super evento targato No Sun Music e RomaDistorta; presso il Traffic Live Club si sono esibite band solide e di spessore, come Novembre (terza tappa del loro tour europeo) e Lunarsea, insieme a band nuove, ma piene di potenziale come Unalei (al debutto dal vivo) e Seventh Genocide. La serata comincia proprio con quest’ultimi che sperimentato un death/black metal unito alla psichedelia pura con lunghe parentesi piene di effetti e persino un archetto usato alla Jimmy Page. Poi è il turno degli Unalei, al debutto live, portando avanti un progetto realizzato da Federico Sanna, supportato da una validissima band con dietro le pelli uno dei migliori batteristi metal in circolazione, David Folchitto; arriva il momento dei Lunarsea, band già ben salda e rodata che con il loro Melodic Death Metal alza i ritmi della serata. Headliner della serata sono i Novembre che ritornano dal vivo al Traffic Live Club dopo il sold out del 9 Aprile, release party del loro nuovo album “Ursa”. La band cambia leggermente l’ordine della scaletta cominciando con un nuovo intro succeduto da “Anaemia”, “Triesteitaliana” e “Australis”. Il frontman Carmelo Orlando si scusa con il pubblico per la voce roca, ma continua poi il resto del concerto senza alcun problema, cantando per le tante persone accorse al concerto. La mancanza del chitarrista Massimiliano Pagliuso si avverte, ma la chimica della nuova formazione con Giuseppe Ferilli e Dario Vero alle chitarre, Carlo Ferilli alla batteria e lo storico bassista Fabio Fraschini, aumenta di giorno in giorno e i brani come il medley “Aquamarine – Come Pierrot – Everasia”, “Umana”, “Nostalgiaplatz” e “Annoluce” ne giovano a tal punto che sembra quasi non sentirsi l’assenza dello storico chitarrista. Ultimo brano è “Oceans of Afternoons” eseguita in maniera magistrale dalla band che si vede però costretta a salutare il pubblico a causa della poca voce rimasta al frontman che per prevenire conseguenze peggiori, in vista delle tante altre date europee, preferisce riposarsi tra gli applausi scroscianti del pubblico. Seppure questo contrattempo, i Novembre continuano ad asfaltare i palchi che calcano e insieme agli Shores of Null e Isole continuano il tour che li vedrà impegnati per il mese di settembre in Grecia, Bulgaria, Romania, Slovacchia, Austria, Germania e Repubblica Ceca.

[Waiting For] No Sun Music & Roma Distorta Concert List 2016

0

No Sun Music e Roma Distorta sono due agenzie che da sempre si battono per far vivere la scena musicale Rock/Metal di Roma creando eventi importantissimi e portando artisti di altissimo calibro sul suolo italiano. Di seguito vi riportiamo le iniziative e i concerti targati No Sun Music e Roma Distorta per questi ultimi mesi del 2016; per qualsiasi informazione potete contattare entrambe le agenzie e seguire la trasmissione di Radio Kaos Italy, Heavy Time!

NO SUN MUSIC AGENCY
Calendario eventi settembre/dicembre 2016:

SETTEMBRE

08: Novembre + Lunarsea + Unalei + Seventh Genocide @ Traffic Live; Roma
https://www.facebook.com/events/611224509039118/

22: Destroyer 666 + Sudden Death + Grimness @ Traffic Live; Roma
https://www.facebook.com/events/237082616680873/

OTTOBRE

01: Kingcrow + Lykaion + guest @ Traffic Live; Roma
https://www.facebook.com/events/1183981838318804/

*14: Fleshgod Apocalypse + guests @ Traffic Live; Roma
* https://www.facebook.com/events/1119944488050102/

18: Angra + Sailing To Nowhere + Stage Of Reality + Timestorm @ Traffic Live; Roma
https://www.facebook.com/events/1119944488050102/

27: Enslaved + Ne Obliviscaris + Ocean Of Slumber @ Traffic Live; Roma
https://www.facebook.com/events/898222746955455/

NOVEMBRE

10: Kampfar + Negura Bunget + Selvans + Kyterion @ Traffic Live; Roma
https://www.facebook.com/events/1716133308662733/

24: Ahab + The Foreshadowing + Weeping Silence @ Circolo Colony (Brescia)
https://www.facebook.com/events/1357627690921132/

25: Ahab + The Foreshadowing + Weeping Silence + guests @ Cycle (Calenzano)
https://www.facebook.com/events/304077503266102/

26: Romaobscura IV “Doom Edition” w/ Skepticism + Ahab + The Foreshadowing + Weeping Silence + Naga + Hurz + Invernoir @ Traffic Live; Roma
https://www.facebook.com/events/299388603729340/

27: Ahab + The Foreshadowing + Plateau Sigma + Weeping Silence @ Wave (Misano Adriatico)
https://www.facebook.com/events/311005635898625/

DICEMBRE

01: Absu + Darkend + ShadowThrone @ Traffic Live; Roma
https://www.facebook.com/events/1747537312171598/

02: Brujeria + Buffalo Grillz + guests @ Traffic Live; Roma
https://www.facebook.com/events/319105981772222/

16: No Sun Music 10th Anniversary w/ Stormlord + Eyeconoclast + guests @ Traffic Live; Roma
https://www.facebook.com/events/244770389229030/

Calendario Eventi Roma Distorta

SETTEMBRE

08: Novembre + Lunarsea + Unalei + Seventh Genocide @ Traffic Live; Roma https://www.facebook.com/events/611224509039118/

16: Masterplan + Skeletoon + Last Frontier + Kantica @ Traffic Live; Roma https://www.facebook.com/events/199460610429121/

18: Moose Blood + guests @ Traffic Live; Roma (evento Fb non pronto) 22: Destroyer 666 + Sudden Death + Grimness @ Traffic Live; Roma https://www.facebook.com/events/237082616680873/

OTTOBRE

01: Kingcrow + Lykaion + guest @ Traffic Live; Roma https://www.facebook.com/events/1183981838318804/

*14: Fleshgod Apocalypse + guests @ Traffic Live; Roma * https://www.facebook.com/events/1119944488050102/

18: Angra + Sailing To Nowhere + Stage Of Reality + Timestorm @ Traffic Live; Roma https://www.facebook.com/events/1119944488050102/

27: Enslaved + Ne Obliviscaris + Ocean Of Slumber @ Traffic Live; Roma https://www.facebook.com/events/898222746955455/

NOVEMBRE

10: Kampfar + Negura Bunget + Selvans + Kyterion @ Traffic Live; Roma https://www.facebook.com/events/1716133308662733/

26: Romaobscura IV “Doom Edition” w/ Skepticism + Ahab + The Foreshadowing + Weeping Silence + Naga + Hurz + Invernoir @ Traffic Live; Roma https://www.facebook.com/events/299388603729340/

DICEMBRE

01: Absu + Darkend + ShadowThrone @ Traffic Live; Roma https://www.facebook.com/events/1747537312171598/ 02: Brujeria + Buffalo Grillz + guests @ Traffic Live; Roma https://www.facebook.com/events/319105981772222/

16: No Sun Music 10th Anniversary w/ Stormlord + Eyeconoclast + guests @ Traffic Live; Roma https://www.facebook.com/events/244770389229030/

[Waiting For] Romaobscura IV: Ahab – The Foreshadowing – Weeping Silence Live @Traffic Club 26/11/16

0

La No Sun Music, sempre attiva nell’organizzare eventi superbi sul suolo romano, ha organizzato questo evento per il 26 Novembre presso il Traffic Live Club; “Romaobscura”, alla quarta edizione, porterà sul palco i tedeschi “Ahab”, spalleggiati dai romani “The Foreshadowing” e dai maltesi “Weeping Silence”. Di seguito riportiamo il comunicato della No Sun Music riguardo “Romaobscura IV”:

“Negli ultimi mesi abbiamo ricevuto numerose richieste riguardo l’edizione 2016 del Romaobscura, che, per motivi logistici, non ha potuto avere luogo nei mesi primaverili, come di consueto.
In attesa dell’edizione regolare del 2017, volevamo creare qualcosa di davvero particolare per voi e finalmente lo possiamo annunciare: Romaobscura – Doom Edition!

Sarà un’edizione speciale del festival, interamente incentrata sul genere più pesante, lento ed oppressivo del metal estremo.

Primo annuncio “straniero” di questa nuova veste del Romaobscura è di una band che abbiamo cercato a lungo di far venire a Roma e, in occasione del loro primo tour italiano, non ce li siamo lasciati sfuggire poichè incarnano a pieno il mood del festival. Direttamente dalla Germania siamo orgogliosi di poter annunciare per la prima volta a Roma, una delle band più apprezzate in ambito di doom estremo: i magniloquenti AHAB! Il gruppo avrà l’occasione di inondare il Traffic Live con il loro immenso “nautik funeral doom”!

Di supporto non poteva mancare una nostra graditissima conoscenza che abbiamo riaccolto da poco con il release party del nuovo epico album che sta riscuotendo un enorme successo sia da parte della critica che dai propri fan. Sono una delle più importanti bandiere italiane, un vero orgoglio per noi romani: è un grande onore per noi riospitare sul palco del Traffic Live i THE FORESHADOWING! Se siete rimasti ammaliati dal fantastico “Seven Heads Ten Horns”, non potrete mancare a questo magnifico evento!

Ultimo annuncio per la lineup del festival è un gruppo gothic/doom proveniente da Malta, davvero molto apprezzato, attivi da oltre 15 anni e che ha partecipato a numerosi tour, compresi numerosi festival di rilievo: Weeping Silence!

Appuntamento quindi al 26 novembre al Traffic Live!

Presto annunceremo nuovi dettagli e sorprese che vi convinceranno ancora di più a partecipare a questo Romaobscura – Doom Edition!

Sabato 26 novembre

Romaobscura – Doom Edition w/

– AHAB (funeral doom, Napalm Records, DE)
For fans of: Mournful Congregation, Esoteric, Doom:VS..

– THE FORESHADOWING (gothic/doom, Cyclone Empire EU / Metal Blade US)
For fans of: My Dying Bride, Swallow the Sun, Katatonia..

– Weeping Silence (gothic/doom, Massacre Records, MAL)
For fans of: Draconian, Tristania, Paradise Lost..

AND MANY MORE!

Romaobscura IV Locandina

@ Traffic Live
Via Prenestina, 738
00155 Roma

————————————————————————————-
Per Informazioni:

www.nosunmusic.com
www.trafficlive.org

info@nosunmusic.com
martina@trafficlive.org

__________________________________________________________

Come raggiungerci:

IN MACCHINA:

Dal GRA uscita 16 (Prenestina) direzione Roma centro

MEZZI PUBBLICI:

Da Piazzale prenestino:
Prendere la linea 14 (TOGLIATTI) per 20 fermate e scendere alla fermata PRENESTINA/LARICI
Recarsi alla fermata PRENESTINA/LARICI e prendere la linea 314 (ROTELLO) per 3 fermate o 313 (LONGONI/INPS) o 501 (ROCCA CENCIA/STABILIMENTO AMA) e scendere alla fermata PRENESTINA/STADERINI

Da Ponte Mammolo:
Prendere la linea 508 (MONDAVIO) per 11 fermate e scendere alla fermata PRENESTINA/STADERINI

Da Termini:
Prendere la linea 14 (TOGLIATTI) per 20 fermate e scendere alla fermata PRENESTINA/LARICI
Recarsi alla fermata PRENESTINA/LARICI e prendere la linea 314 (ROTELLO) per 3 fermate o 313 (LONGONI/INPS) o 501 (ROCCA CENCIA/STABILIMENTO AMA) e scendere alla fermata PRENESTINA/STADERINI

Per ulteriori indicazioni visitare il sito:

//www.atac.roma.it/

__________________________________________________________

Hotel nelle vicinanze del locale:

Hotel Bright ****
Via Prenestina 940
//www.hotelbright.it/

Cervara Park Hotel ****
Via di Tor Cervara 126
//www.cervaraparkhotel.com/

Holiday Inn express Roma -est ****
Via Giorgio Perlasca, 50
//www.ihg.com/holidayinnexpress/hotels/us/en/rome/romre/hoteldetail

Idea Hotel Roma Z3 ****
Via Amos Zanibelli snc
//www.ideahotel.it/web/guest/idea-hotel-roma-z3

__________________________________________________________

Sponsored by:

Concerti a Roma: www.concertiaroma.com
info@concertiaroma.com

Emp: www.emp-online.it/

Metalitalia: www.metalitalia.com

Metal Skunk: //metalskunk.com/

Yama Tattoo: https://www.facebook.com/pages/Yama-Tattoo-Studio/147271831993207

[Waiting for] Novembre – Lunarsea – Unalei – Seventh Genocide 08/09/2016

0

La No Sun Music ha annunciato un importante evento per l’8 Settembre 2016 presso il Traffic Live Club di Roma. Qui riportiamo il comunicato riguardo il live dei Novembre + Guests:

-No Sun Music presenta:

Giovedì 08 settembre:

– Novembre (gothic/death/doom, Peaceville Records – ITA)
For fans of: Katatonia, My Dying Bride…

– Lunarsea (melodic death metal, Punishment 18 Records – ITA)

For fans of: Dark Tranquillity, Into Eternity…

– Unalei (gohitc/post metal, Club Inferno Ent. – ITA)

For fans of: Novembre, The Smiths…

– Seventh Genocide (post black metal, Naked Lunch Records/ Red River Family Records – ITA)

For fans of: Altar Of Plagues, The Great Old Ones…

Tornati sulle scene, dopo molti anni di inattività, con il loro ultimo, splendido album “URSA” uscito per Peaceville Records, i romani Novembre saliranno di nuovo sul palco del Traffic Live.
Tra i principali esponenti del gothic/doom europeo, con un approccio estremamente personale al genere, la formazione romana negli anni è riuscita ad entrare meritatamente tra le band fondamentali della scena metal.
Dopo il release party dello scorso aprile, dove sono stati accolti da un memorabile sold out, la data di Roma sarà una delle prime di un tour da headliner, per la band di Carmelo Orlando, che li porterà in giro per l’Europa, dalla Grecia alla Germania.

Per chi non avesse potuto assistere ad un loro concerto, questa sarà l’occasione giusta per recuperare!

Novembre Lunarsea

Traffic Live
Via Prenestina 738 00155 Roma

Prevendite: 12 € + d.d.p.
BOOKINGSHOW:
//bookingshow.it/Novembre-Biglietti/87043

Costo in cassa: 12 €

APERTURA PORTE: 20:00
Seventh Genocide: 20:50 – 21:20
Unalei: 21:35 – 22:05
Lunarsea: 22:20 – 23:00
Novembre: 23:20
__________________________________________________________
Come raggiungerci:
IN MACCHINA:
Dal GRA uscita 16 (Prenestina) direzione Roma centro
MEZZI PUBBLICI:
Da Piazzale prenestino:
Prendere la linea 14 (TOGLIATTI) per 20 fermate e scendere alla fermata PRENESTINA/LARICI
Recarsi alla fermata PRENESTINA/LARICI e prendere la linea 314 (ROTELLO) per 3 fermate o 313 (LONGONI/INPS) o 501 (ROCCA CENCIA/STABILIMENTO AMA) e scendere alla fermata PRENESTINA/STADERINI
Da Ponte Mammolo:
Prendere la linea 508 (MONDAVIO) per 11 fermate e scendere alla fermata PRENESTINA/STADERINI
Da Termini:
Prendere la linea 14 (TOGLIATTI) per 20 fermate e scendere alla fermata PRENESTINA/LARICI
Recarsi alla fermata PRENESTINA/LARICI e prendere la linea 314 (ROTELLO) per 3 fermate o 313 (LONGONI/INPS) o 501 (ROCCA CENCIA/STABILIMENTO AMA) e scendere alla fermata PRENESTINA/STADERINI
Per ulteriori indicazioni visitare il sito:
//www.atac.roma.it/
__________________________________________________________
Hotel nelle vicinanze del locale:
Hotel Bright ****
Via Prenestina 940
//www.hotelbright.it/
Cervara Park Hotel ****
Via di Tor Cervara 126
//www.cervaraparkhotel.com/
Holiday Inn express Roma -est ****
Via Giorgio Perlasca, 50
//www.ihg.com/holidayinnexpre…/…/rome/romre/hoteldetail
Idea Hotel Roma Z3 ****
Via Amos Zanibelli snc
//www.ideahotel.it/web/guest/idea-hotel-roma-z3
__________________________________________________________
Sponsored by:
Concerti a Roma: www.concertiaroma.com
Despise the Sun Records:
www.facebook.com/despisethesunrecords
Emp: www.emp-online.it/
Metalitalia: www.metalitalia.com
Metal Skunk: //metalskunk.com/
Yama Tattoo: https://www.facebook.com/pages/Yama-Tattoo-Studio/147271831993207
www.nosunmusic.com
www.kickagency.com
info@nosunmusic.com
Info@concertiaroma.com

Martedì 7 Giugno – HEAVY TIME ospita “DGM”

0

Martedì 7 Giugno 2016 alle 15:00
Giuseppe Negridi Heavy Time
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]
Ospiti: DGM

Heavy Time ospita i “DGM” rappresentati dal chitarrista Simone Mularoni. All’interno della puntata si parlerà del nuovo album dei DGM, appena annunciato, dal titolo “The Passage” dove vi faranno parte anche Michael Romeo dei Symphony X e Tom Englund degli Evergrey. Per tutti i fan del Progressive e dei ruggenti assoli di chitarra, questa puntata è un must da non perdere; rimanete sintonizzati dalle 15 alle 16 di Martedì 7 Giugno con i DGM ad Heavy Time, sempre su radiokaositaly.com

Martedì 31 Maggio – HEAVY TIME ospita “Destrage” e “Nero di Marte”

0

Martedì 31 Maggio 2016 alle 15:00
Giuseppe Negridi Heavy Time
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]
Ospiti: Destrage, Nero di Marte

Heavy Time ospita i “Destrage” rappresentati da Matteo Di Gioia, chitarrista e fondatore della Metal Band milanese. I Destrage hanno da poco annunciato il loro ritorno in studio per incidere un nuovo album che uscirà sicuramente entro la fine dell’anno. Altra band ospite della trasmissione saranno i “Nero di Marte”, band che sarà potagonista con Juggernaut e Adimiron, il 10 giugno al Traffic Live di Roma per una serata targata No Sun Music. Di questo e tanto altro parleremo durante la puntata di martedì 31 Maggio ed inoltre potrete ascoltare il nuovo singolo dei Periphery, sempre dalle 15 alle 16, sempre su radiokaositaly.com

[Kaos Interview] Heavy Time intervista i “Nerodia”

0

Giuseppe Negri di Heavy Time intervista Marco Montagna e David Folchitto della Death Metal Band Nerodia insieme a Tiziano Gianmichele di Roma Distorta e No Sun Music. Nell’intervista che ascolterete qui in basso si parlerà del nuovo album dei Nerodia intitolato “Vanity Unfair”, della loro serata al Traffic Live Club del 27 Maggio, organizzata proprio dalla No Sun Music e tanto altro; inoltre potrete ascoltare in anteprima il brano “The Black Line” che vede la collaborazione di Massimiliano Pagliuso dei Novembre.

[Kaos Live Report] The Foreshadowing live @ Traffic Live Club – 07/05/2016

0

La Gothic Doom Metal band The Foreshadowing ha fatto ritorno live a Roma dopo due anni di silenzio ed è stato senza dubbio un grande successo. Sabato 7 Maggio tre band si sono esibite sul palco del Traffic Live Club, serata organizzata dalla No Sun Music, in una kermesse puramente metal a cui i fans hanno partecipato numerosi.
La prima Melodic Death Metal band ad esibirsi sul palco sono i romani Beyond the Dark, seguiti dalla progressive metal band Embrace of Disharmony, un gruppo davvero da tenere d’occhio con i loro brani progressive con sfumature death e l’intreccio tra voce femminile e maschile/growl. Il release party di “Seven Head Ten Horns”, nuovo album dei The Foreshadowing uscito il 22 Aprile per Cyclone Empire/Metal Blade Records, vede la band eseguire brani come “Two Horizons”, “17”, “Fall of Heroes”, “Nimrod”, tratti dal sopracitato album, regalando ai fans brani anche dai loro precedenti lavori come la ballad “Survivor’s Sleep”, “Forsaken Son”, “Havoc”, “Oionos” tratti da “Second World”, “Oionos”.
The Foreshadowing incantano e portano all’headbanging sfrenato tutto il pubblico presente al Traffic per un’ora e mezza di concerto che giunge al termine dopo il tanto voluto bis richiesto dal pubblico. Qui sotto potrete vedere le foto dell’evento scattate per noi di Radio Kaos Italy da Francesca Ciano. Ricordiamo che l’album “Seven Head Ten Horns” dei “The Foreshadowing” è disponibile per l’acquisto in tutti gli store digitali.