Sakee Sed, nuove date del tour e un nuovo disco live

0

Tornano i Sakee Sed, pionieri dell’Hardcore da saloon.

Dopo una breve pausa la band annuncia le nuove date del tour e l’uscita del disco live, 14 brani registrati al Druso di Bergamo durante l’ultima data del tour autunnale 2016.

“Hardcore da Saloon”, uscito un anno e mezzo fa, ha riscosso notevoli consensi; 70 date in tutta Italia fanno sì che la formula del duo piano-batteria continui a piacere, specialmente live, entrando due volte tra i 10 migliori live italiani del 2016 della classifica di Keep On.
Proprio per tutti questi motivi la decisione di incidere “LIVE 2016” e di ripartire in tour.
L’album, 60 minuti di brani live tratti dai cinque lavori dei Sakee Sed in chiave piano-batteria, mostra ciò che la band crea in solo due unità e come si gestiscono il palco tra improvvisazione, invasioni di palco, fans collassati ed il puro divertimento di suonare, ballare e sudare.

sakee

“Per chi ha vissuto quel concerto e può ri-immaginarsi tutto, penso che “LIVE 2016” sia un ricordo stupendo di una serata altrettanto magnifica dove l’unione tra i nostri fans e noi è stato puro magma”, dichiara Marco, cantante della band.
“Per chi non sia stato presente è un ottimo live, ruspante al punto giusto e pieno di chicche. Inoltre ci sono brani che non avevamo mai eseguito solo in due, brani che prima erano dominio delle chitarre ed ora sono solo al piano; penso sia curioso per chi ci conosce ascoltare queste versioni. Ora ripartiamo in tour per portare H.C.D.S. dove non è stato ancora suonato, ci mancano ancora tante città italiane e abbiamo ancora tante energie prima di entrare in studio per il nuovo lavoro”.

Intanto la band riparte in tour che toccherà molti club della nostra penisola.

24/03 Mezzago (MB) – Bloom – Kyuss Night
25/03 Dervio (LC) – D Lounge
01/04 Lodi (MI) – Linificio Clam
08/04 Cassinasco (AT) – Il Maltese
09/04 Cuneo – Birrovia
14/04 Palestrina (RM) – Mentelocale 2.0
15/04 Perugia – Free Ride Perugia
22/04 Carugate (MI) – Arci Area
27/04 Sardegna – TBC
28/04 Olbia (SS) – Devil Kiss Rock Club
29/04 Sassari – The Hor – The House of Rock
30/04 Cagliari – Le Officine
01/05 Sardegna – TBA
06/05 Gambulaga (FE) – BDC Music Fest
19/05 Milano – Serraglio
31/05 Cassano d’Adda (MI) – Solidar Rock
24/06 Bonate Sotto (BG) – BBC live – Bonate Band Contest

– LIVE 2016 –

In streaming su Spotify:
https://play.spotify.com/album/5UOYe45Z3V89BW0bxS9BUn

In digital download su Bancamp:
https://sakeesed.bandcamp.com/album/live-2016

PER SAPERNE DI PIU’ >>
https://www.facebook.com/sakeesed

Mercoledì 22 Giugno – ASTARBENE is BABABOOM FESTIVAL Launch Party W/ Pakkia Crew & Militant Dandy

0

Mercoledì 22 Giugno 2016 alle 19:00
Jentu e Sealow
di Astarbene
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]
Ospite: Bababoom Festival Launch Party W/ Pakkia Crew & Militant Dandy

Arriviamo ad un grande appuntamento per il collettivo di #Astarbene!

L’Aperireggae di mercoledì 22 Giugno is Launch Party del Bababoom Festival, che quest’anno si terrà dal 13 al 17 Luglio a Marina Palmense (Fermo), 4 stage e tanti ospiti tra cui Freddie McGregor, Richie Stephens, Mad Professor, I-Tal Skank, Jaka, Mr Joint e Inna Cantina, Baracca Sound, Macro Marco, Raina VillaAda e tanti, tantissimi altri.
#Astarbene vi regala un altro mercoledì carico di reggae music in compagnia di Pakkia Crew, uno dei sound più attivi nella capitale e il giovane Militant Dandy, dalle 18 al chiosco di San Paolo, dalle 19 in diretta su –> www.radiokaositaly.com !

NAH MISS IT !

Mercoledì 15 Giugno – ASTARBENE W/ STEADY ROCKERZ All Stars

0

Mercoledì 15 Giugno 2016 alle 19:00
Jentu e Sealow
di Astarbene
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]
Ospite: SteadyRockerz All Stars

Gli aperitivi continuano sempre più #astarbene a El Chiringuito di San Paolo!

Il chiosco della presa a bene vibra di buona reggae music anche mercoledì 15, #Astarbene vi porta un live acustico, un viaggio nella musica giamaicana, dal calypso al reggae, dal rocksteady allo ska con gli Steady Rockerz All Stars!

Sono già stati nostri ospiti la scorsa estate e quest’inverno in studio, ma davvero non riusciamo a farne a meno e ogni 6 mesi abbiamo bisogno di riaverli ai nostri microfoni e di spararci qualche buona vibrazione con loro…quindi non perdetevi un altro #aperireggae #astarbene come piace a noi!

Mercoledì 8 Giugno – ASTARBENE W/ RAINA from Villa Ada @ El Chiringuito Libre

0

Mercoledì 8 Giugno 2016 alle 19:00
Jentu e Sealow
di Astarbene
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]
Ospite: Raina from Villa Ada

Sempre in diretta dal chiosco più presa a bene della capitale, El Chiringuito Libre, torna il collettivo di #Astarbene con il Reggae Radio Show di Radio Kaos Italy !

Questa settimana un ospite davvero speciale per infuocare la yard di San Paolo, Raina from Villa Ada Crew, che ci presenterà durante la diretta il suo ultimo lavoro “Geneticamente Microfonato” e ci alliterà fino al sorgere del sole con la sua selezione e il suo showcase…pronti?!

#astarbene con zio #raina

Mercoledì 1 Giugno – ASTARBENE W/ Jimmy, Ientu & Viola outta Inna Cantina & Benfatto @ El Chiringuito Libre

0

Mercoledì 1 Giugno 2016 alle 19:00
Jentu e Sealow
di Astarbene
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]
Ospite: Jimmy, Ientu & Viola outta Inna Cantina & Benfatto

MASSICCI! Pronti al terzo mese di ASTARBENE AL CHIRINGUITO LIBRE ?!

Mercoledì partiamo con il nostro Giugno #bellocaldo e lo facciamo in grande con un altro gruppo di impennati che ci piacciono tanto:
Jimmy , Riccardo & Viola outta Inna Cantina Sound & Benfatto Live ShowCase!

Dalle 18.00 con lo spritz in mano e dalle 19.00 su –> www.radiokaositaly.com !

#astarbene #reggae #drago #show

[Kaos Press] – ASTARBENE meets PAOLO BALDINI & DUBFILES TEAM

0

Sabato 21 Maggio, Roma, CSA Intifada.
Sono passati circa sei mesi da quando La Tempesta Dub è passata per le stesse mura infuocando l’infuocabile e già si risente nell’aria la stessa elettricità.
Dopo giorni di nuvole e tempo incerto ecco che la capitale ci offre una serata calda e con tutte queste belle premesse sono arrivata presto sul posto insieme alla mia crew, adesivi in una tasca e flyer in un’altra, un bel computer sulle spalle e un’altra serie di cavi per portare in diretta questo eventone ai massicci poco fortunati che non sarebbero riusciti a venire a ballare sotto cassa.

E lì già li incontri, mischiati tra la massive, a chiacchierare con gli amici, a regalare sorrisi a chi li saluta, gli ospiti d’onore: Paolo Baldini e il team DubFiles .
Un’apertura affidata al LDM Sound System, così come l’impianto che ha sparato i potenti bassi nella sala e che festeggiava quella sera 17 anni, in compagnia della voce di Rankin’ Delgado.
La massive romana comincia a scaldarsi.
Un veloce cambio di atmosfera, quell’elettricità a cui accennavo prima entra in sala, dietro al mixer e microfono alla mano, e dopo un intro di qualche minuto che ti apparecchia alla magia, un “Ah” di Jules I e già mi rendo conto che sì, per la prossima ora e mezza ondeggerò con il sorriso stampato in faccia, “Dub Files experience” dicono.
Ci si scatena così, tune dopo tune, pull up dopo pull up, in un’esibizione che vede gli artisti stessi sorridersi tra di loro, presentarsi cantando e passare la palla anche ai canterini locali come Shak outta Muiravale Freetown.
Quando le vibrazioni e le connessioni si incontrano con degli artisti del livello di Paolo Baldini e del DubFiles Team (Jacob, L.O. & Jules I outta Mellow Mood) la serata non può che nascere e finire con la sensazione che non vorrai ascoltare altro fino al loro prossimo live.
Questo è stato lo scorso 21 Maggio al CSA Intifada, la riconferma che in Italia si sta facendo del bene reale per questa scena, cercando di portarla sempre più al livello successivo, essere internazionale e di qualità e questo è lo show di Paolo Baldini e del DubFiles Team, diverse realtà artistiche legate fra loro che si intersecano e si incastrano creando sempre uno spettacolo degno di nota e che davvero non delude mai, che sia alla Dub Academy del Rototom Sunsplash o all’Intifada di Roma, artisti genuini ed un maestro d’orchestra impeccabile.

PODCAST 21 MAGGIO @ CSA INTIFADA:

Ma ad Astarbene non è bastato questo sabato sera, e così dopo poche (molto poche) ore di sonno ci siamo buttati giù dal letto, abbiamo buttato giù dal letto Mista Baldini e Mellow Mood e ci siamo diretti negli studi di Radio Kaos Italy per un’intervista speciale e una bella chiacchierata sul neo album “DubFiles at Song Embassy, Papine, Kingstone 6”.
Di questo vi lasciamo il podcast, il video integrale e una serie di bellissime foto, perchè è stata una cosa meravigliosa per noi e non potevamo non potarcene ricordo con qualsiasi mezzo che la tecnologia ci offre.
Questa è la storia di uno studio in valigia, di un documentario unico nel suo genere, di un album registrato in “buona la prima” grazie a “un condensato di eroi conosciuti nell’isola”, di un viaggio nella mother land di questa musica che tanto amiamo e di un gruppo di persone che in punta di piedi ha tirato su un progetto di grande ispirazione per chi, come noi, cerca di raccontare la musica in levare nel modo più veritiero possibile.

Give thanks and enjoy it!

Speaker: Simone Cello
Photo: Amparo Devizi
Video Editing: Ariela Assin & Paolo Piddu
Recording: Max Di Santo
Writing: Nene Gilli

aka ASTARBENE CREW

VIDEO 22 MAGGIO @ RADIO KAOS ITALY:

PODCAST 22 MAGGIO @ RADIO KAOS ITALY:


Mercoledì 25 Maggio – ASTARBENE & PAKKIA CREW Presents: ATTILA @ El Chiringuito Libre

0

Mercoledì 25 Maggio 2016 alle 19:00
Jentu e Sealow
di Astarbene
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]
Ospite: Astarbene & Pakkia Crew presents Attila

Altro giro, altra corsa!
Il Collettivo di Astarbene continua imperterrito le sue somministrazioni di dosi massicce di good vibes a El Chiringuito Libre di San Paolo (Largo Beato Placido Riccardi) !
Questo Mercoledì ci spostiamo dalla scena romana e insieme alla Pakkia Crew e vi portiamo nel chiosco più presa a bene della capitale Attila The Barbarian, una delle voci più interessanti del panorama dancehall italiano!

Dalle 18.00 con lo spritz in mano bello carico a El Chiringuito Libre e dalle 19.00 in diretta su –> www.radiokaositaly.com , sempre FREE ENTRY e sempre FREE GOOD VIBES !

Mercoledì 18 Maggio – ASTARBENE w/ DUBASS SOUND SYSTEM & ALL TRIBES SOUND SYSTEM @ El Chiringuito Libre

0

Mercoledì 18 Maggio 2016 alle 19:00
Jentu e Sealow
di Astarbene
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]
Ospite: Dubass Sound System & All Tribes Sound System

#Astarbene Reggae Radio Show, Mercoledì 18 a El Chiringuito di San Paolo, sbarcherà per la prima volta con una serata tutta dedicata ai bassi con i suoi due ospiti: Dubass Sound System e All Tribes Sound !
Al collettivo di Radio Kaos piace assaporare ogni sfaccettatura di una cosa chiamata #ReggaeMusic e questa volta vuole regalarvi una #DubNight con i fiocchi !

Dalle 18 a Largo Beato Placido Riccardi, dalle 19 su –> www.radiokaositaly.com !

#astarbene #reggae #radio #show

[Waiting For] Distanze Relative @ TerraMatta

0

**DISTANZE RELATIVE**

Un’intera giornata all’insegna del Reggae e dell’Hip Hop, due generi musicali che nel corso del loro sviluppo hanno intrapreso vie parallele, incontrandosi e distanziandosi. Le radici che accomunano queste due culture avranno modo di azzerare le distanze e di ricongiungersi nello splendido, solare e suggestivo panorama della Campagna Romana.
Dalle prime luci del mattino fino a tarda notte si esibiranno tramite Dj Set, Live e Street Art alcuni tra i migliori artisti emergenti della scena di Roma e dei Castelli Romani.

PROGRAMMA EVENTO:

DJ SET:
– MISCELA RARA FAMILY a.k.a Sensi Tree Sound / Grow Roots Sound / Roaring Bass / Radical Underground & Dj Dibba (Reggae, Dub, Hip Hop and more… ALL DAY LONG!)

MAIN STAGE:

– HAWANA FAMILY
(https://www.facebook.com/hawanafamilyofficialpage/)

– DO YOUR THANG (https://www.facebook.com/doyourthangworld/)

STREET ART:
– Live Painting a cura di HAWANA CREW

DIRETTA LIVE STREAMING sul posto a cura di:
– #ASTARBENE & THE 5TH ELEMENT
[In diretta su //www.radiokaositaly.com/]

CONTRIBUTO ASSOCIATIVO €5

Per ricordarvi cosa succede quando Reggae e HipHop si incontrano nel giusto mood, vi riproponiamo il live set del Do Your Thang w/ #Astarbene–>

13103539_10207646889544639_6085369130465621003_n

Mercoledì 11 Maggio – ASTARBENE w/ PLAZA @ El Chiringuito Libre

0

Mercoledì 11 Maggio 2016 alle 19:00
Jentu e Sealow
di Astarbene
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]
Ospite: Plaza

Giunto al sesto appuntamento della stagione, l’aperireggae firmato #Astarbene torna a far ballare il chiosco di El Chiringuito Libre e dalle 19 i massicci in ascolto di www.radiokaositaly.com !

Ospite di questa settimana un giovane romano che ha già calcato importanti palchi diffondendo le suone buone vibrazioni in ritmo in levare: Andrea Piazza aka Plaza !

11218547_393363997535311_5609938860184462022_o

11698855_393364250868619_8258888251974969516_o

Classe 1980, comincia a studiare chitarra classica a Roma e a 14 anni, nel 1999, fonda la sua prima band ska-core con dei ragazzi del liceo The Monkey Ska.
Negli anni partecipa a vari progetti di gruppi musicali della provincia di Terni (Sullivan Family, Youth Oy’s), comincia a collezionare vinili di black music e si afferma come Dj in molte serate di Jungle & Drum’n Bass della penisola. Nel 2004 si trasferisce a Bologna dove, dal punto di vista musicale, si apre alla sperimentazione tra elettronica e rap con il collettivo Moka Sample.
Nel 2010 fonda il MadeOn Sound System, con cui gira l’Italia e apre serate, negli anni, per: Assalti Frontali, Mellow Mood, Lion D, Kalafro Sound Power, Boo Boo Vibrations, Adriano Bono e Reggae Circus, Villa Ada Posse, Kubla & Groove Militia e tanti altri. Collabora con la rapper calabrese Loop Loona, nel brano Zoompa. Nel 2012 canta nella storica formazione umbra Reggae Ragga Roots Band, ex-Reggae Fistols. A settembre incide per la produzione di Valter Vincenti (La Cucina) e Dj Scara il brano “Soul Music”, brano che apre alla collaborazione, che continua tutt’oggi, con Valter Vincenti e con l’etichetta One More Dub.
Nel 2013 Plaza continua a suonare nel collettivo Free Yard Band, riddim Band umbra che racchiude alcune tra le più belle espressioni del reggae centro italico. Nel Giugno del 2014 il pluripremiato artista Mobo 2011 e produttore, ALBOROSIE, decide di produrre le canzoni di Plaza. Nel settembre 2014 Valter Vincenti e Plaza volano verso Kingston, Jamaica, e gli Shengen Studios, per incidere il suo album d’esordio e a fine febbraio 2015 esce il primo singolo “The Holy Land”.

[Waiting For] Max Romeo & Charmax Band @ Csa INTIFADA

0

Sabato 28 Maggio @ Csa Intifada, Via Casal Bruciato 1
MAX ROMEO & CHARMAX BAND in concerto featuring Xana Romeo & Rominal
ROCKERS ARENA VOL. 3

Torna a Roma direttamente dalla Jamaica il “gentleman rudebwoy” MAX ROMEO. Dagli esordi nei primi anni Settanta ad oggi la sua musica rappresenta una delle fondamenta su cui poggia la storia del Reggae ed i suoi live sono un’ immersione profonda nel “roots” della musica jamaicana. A completare la serata sul “Main Stage” le note dei Seal’d In Vain e Astarbene, mentre sul “Dancehall Stage” le liriche veraci romanesche di Papa Cloaca che insieme al Baracca Sound System presenta il suo ultimo lavoro “Under mi Sound” e le selezioni di Pakkia Crew The Green Family.

Tutto l’evento sarà trasmesso in diretta da #Astarbene sulle frequenze digitali di www.radiokaositaly.com !
EVENTO FACEBOOK –> https://www.facebook.com/events/1094915187237591/?active_tab=highlights

13071763_1231166873561671_5031716948427620023_o

Max Romeo – HISTORY PILLS:(a cura di Piertosi – www.vibesonline.net)
Max nasce Maxie Livingston Smith il 22 novembre 1944 e dopo un’infanzia assai problematica a 17 anni registra il suo primo singolo ‘I’ll buy you a rainbow to put on your finger’ che arriva al secondo posto delle charts.
In quel periodo forma un gruppo vocale chiamato The Emotions, e dopo alcuni problemi con i suoi compagni di band si ritrova a lavorare per Bunny Lee, praticamente appena affermato nel music business grazie al successo di ‘My conversation’ di Slim Smith & Uniques.

Un simpatico aneddoto gli frutta il suo nome d’arte: Max stava parlando con una ragazza di mattina presto nella strada dove viveva e stava appoggiato ad una staccionata. Un suo conoscente lo vide passando per strada in bicicletta e quando ritorno’ indietro varie ore dopo Max era ancora la nella stessa posizione in compagnia della ragazza: ‘Stessa posizione per tutto quel tempo a corteggiare una ragazza, mi sembri Romeo!’ A Bunny Lee arrivo’ notizia del soprannome e lo battezzo’ artisticamente Max Romeo, appena prima di fargli registrare il famoso singolo ‘Wet dreams’.
Anche dietro questo disco c’e’ una storia interessante: nonostante Max avesse abbracciato da tempo il Rastafarianesimo, Bunny Lee lo costrinse a cantare questo brano dalle liriche sessualmente espLicite. Il risultato fu un enorme successo in UK a dispetto del fatto che il brano fosse bandito dalle programmazioni radio. Il grande successo frutto’ a Max una grande notorieta’ in UK ed il suo primo album, A dream’, nel 1970.

Nel periodo seguente Max Romeo lega il suo nome al terzetto Bunny Lee, Niney e Lee Perry ed alle loro reciproche collaborazioni: per Bunny Lee lavora in studio come backing vocalist, con Niney realizza una serie di capolavori come ‘Rasta bandwagon’, ‘Three blind mice’, ‘Aily and allaloo’, ‘Sixpence’ e ‘Babylon’s burning’, mentre con Lee Perry si pongono le basi per la realizzazione di importanti progetti futuri. Bunny Lee produce il suo secondo album ‘Let the power fall’ e la musica di Max Romeo fornisce un importante supporto alla campagna elettorale del PNP di Michael Manley che viene eletto grazie al suo impegno per migliorare le condizioni della gente del ghetto.

Max continua a connotarsi come un cantante impegnato con ‘Ginalship’, una denuncia alla corruzione della classe politica, ‘No Joshua no’, un ennesimo invito a Michael Manley a perseverare nella sua politica e con ‘Maccabee’s version’, un discusso brano contro la versione ‘ufficiale’ della Bibbia. nel 1975 esce ‘Revelation time’, un bellissimo album autoprodotto e registrato ai Black Ark Studios di Lee Perry (di recente Blood & Fire lo ha riproposto in versione restaurata): in questo periodo Max impiega una cospicua parte del suo tempo come braccio destro di Lee Perry e questa collaborazione frutta nel 1976 il suo album-capolavoro ‘War in a Babylon’. L’album contiene probabilmente i suoi brani migliori, dalla title track a ‘One step forward’, ‘Norman’ e la bellissima ‘Chase the devil’.

L’album viene pubblicato in tutto il mondo con successo dalla Island di Chris Blackwell e diventa un classico della storia del reggae, ma questa opportunita’ non cambia la vita di Max: due anni dopo la Island fa uscire sulla sua sussidiaria Mango l’ottimo ‘Reconstruction’ ma questo album non ripete il successo di ‘War in a Babylon’, per cui tra l’altro Max e’ stato pagato da Lee Perry pochi jamaican dollars. La partnership con il geniale produttore si rompe e Max Romeo si allontana un po’dalla Jamaica e dopo alterne vicende esce nel 1979 ‘I love my music’, registrato negli studi Bullwackie a New York City.

A questo punto dei cambiamenti coinvolgono il reggae con la morte di Bob Marley e l’affacciarsi di una nuova generazione di artisti: Max Romeo registra ancora un eccellente album ‘Holding my love to you’ avvalendosi della amichevole collaborazione di Keith Richards dei Rolling Stones, e continua ad esibirsi ed a registrare dischi anche se il suo nome e’ legato al reggae del glorioso decennio 1969-1979.
Tra i suoi recenti lavori abbiamo due album con Jah Shaka, ‘Tafari captain of my ship’ e ‘Our rights’, un mediocre album con Tappa Zukie dell’inizio degli anni ’90, ‘The cross and the gun’ e un bel disco registrato con Mafia & Fluxi in Inghilterra, ‘Selassie I forever’.
Il caso ha portato poi Max Romeo a registrare nel 1998 per la Satta Records uno dei suoi albums piu’ belli ed intensi di sempre proprio in Italia: ‘In this time’, l’album acustico in cui i suoni ‘antichi’ dell’ensemble romano Tribu’ Acustica fanno da contraltare alla sua ancor splendida voce ad eseguire nuovi brani e versioni acustiche dei suoi vecchi classici.

Mercoledì 4 Maggio – ASTARBENE w/ YagaYaga Sound & Weedaklan

0

Mercoledì 4 Maggio 2016 alle 19:00
Jentu e Sealow
di Astarbene
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]
Ospite: Yaga Yaga Sound & Weedaklan

MERCOLEDì 4 MAGGIO LIVE DA El Chiringuito Libre (Largo Beato Placido Riccardi)!

#Astarbene Reggae Radio Show vi porta la reggae music per le strade di San Paolo, con tanto di spritz a due euro, ospiti che ve la fanno prende a bene e live painting dei fratelli che ci seguono da sempre.
Alle selezioni stavolta abbiamo chiamato due sound che a noi ci piacciono tanto, che hanno già sparso le loro buone vibes nella nostra vetrina e che non potevamo non richiamare nel chiosco più bello di Roma aka YAGA YAGA Sound & WeedAklaN sound !

Live painting a cura di Roots

Dalle 18 sul posto, dalle 19 in diretta su –> www.radiokaositaly.com !

#astarbene #reggae #radio #show #natiimpennati

Mercoledì 27 Aprile – EL MONO speciale NANA’ VASCONCELOS

0

Mercoledì 20 Aprile 2016 alle 18:00
Amparo di El Mono
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]
Ospiti: “speciale Nanà Vasconcelos”

El Mono è lieto di partecipare come media partner all’evento omaggio a Nanà Vasconcelos, percussionista brasiliano di fama internazionale, che ci ha lasciato il 9 marzo di quest’anno, all’età di 71 anni.
Per l’occasione dedicherà la puntata di mercoledì 27 aprile a Omaggio a Naná Vasconcelos e la sua musica.
L’evento, patrocinato dall’ Ambasciata del Brasile a Roma e dall’ Icbie Europa Onlus, si terrà il 30 aprile presso l’Assoc. Culturale “Beba do Samba”a San Lorenzo, Roma, in Via dei Messapi 8, a partire dalle h 20,00.

A seguire, il concerto di Peppe Consolmagno (percussioni, voce), amico e collaboratore d’antica data di Nanà, insieme a Massimo Aureli (chitarra sette corde) e Paolo Innarella (flauti) che si incontreranno per l’occasione, all’insegna della condivisione, della creatività, del dialogo per rendere omaggio al percussionista pernambucano. Non mancheranno testimonianze e racconti su Nanà.

Mercoledì 27 Aprile – THE 5TH ELEMENT ospita “Willie Peyote”

0

Mercoledì 20 Aprile 2016 alle 21:00
Dr. Greenspoon, Rubber Soul, William Pascal & Sir Scucchia
di The 5th Element (TFE)
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]
Ospite: “Willie Peyote”

The 5th Element questa settimana si prepara al grande evento che porterà in diretta dal Quirinetta Giovedi 28 Aprile insieme a tutto il Do Your Thang: Willie Peyote & Frank Sativa con “Educazione Sabauda in gita”.
Mercoledì 27 su www.radiokaositaly.com i nostri quattro jedi dell’hip hop capitolino si faranno una chiacchierata preparatoria con Willie Peyote, che ci presenterà il suo nuovo album, già lanciatissimo al successo!

#the5thelement

[Waiting For] Willie Peyote “Educazione Sabauda” @ TEATRO QUIRINETTA

0

Giovedì 28 Aprile la Do Your Thang Records ospiterà l’unica tappa romana del tour italiano di Willie Peyote “Educazione Sabauda in gita”, con cui corona, assieme al fidato dj e beatmaker Frank Sativa, il successo che il suo ultimo cd sta avendo grazie all’audace miscela di Hip Hop, chitarre acustiche e influssi Jazz.
Il rapper torinese ha ricevuto ampio riscontro anche dalla critica, tanto da meritarsi l’attenzione di riviste a importante tiratura come Rolling Stone e Repubblica.
Si esibiranno assieme al rapper di Torino i romani Penny Wise e S.W.E.D. assieme al beatmaker Rubber Soul, che performeranno per la prima volta dal vivo “Down The Rabbit Hole”, un concept album dal suono pregno di Jazz e Soul. Il progetto, lanciato dal video del brano omonimo, è riuscito in una vittoriosa campagna di crowdfunding organizzata su MusicRaiser, resa forte dalle curatissime grafiche cartoon anni 50 ad opera di Francesco “Frita” Rita.
La forte ricerca di nuove sonorità, punto in comune tra Willie Peyote e gli artisti romani, ha vita al singolo “Gotham City”, presente in “Down The Rabbit Hole”, che verrà eseguito per la prima volta dal vivo per l’occasione.
Parteciperanno all’evento anche i Pugni in Tasca, gruppo Hip Hop romano che arrangerà con una band strumentale dal vivo in anteprima “Jean-Claude Izzo”, loro ultimo lavoro che prende il nome dal noto giornalista e che, come lui, vuole indagare storie di vita ai margini non sempre visibili ai più. L’inizio serata sarà affidato al DYT 4et: Dj Dibba, Dj Alan Beez, Rubber Soul e Doctor Greenspoon, la neo formazione che unisce i singoli talenti di turntablism, selecta e beatmaking in una miscela puramente live. Il suono troverà un degno alleato nella pioggia di arti visive che coloreranno il Quirinetta: dal live painting di Frita (che ha già curato le grafiche del progetto Down The Rabbit Hole), passando per le visual art di Tadhboy (gli occhi dietro la visione e la realizzazione del video “Neva HRD”) il tutto sorretto sulle fondamenta piantate da SoulWood, curatore dell’allestimento, cornice e struttura di tutto il quadro visivo.
La conclusione della serata viaggerà nei suoni di Dr. Twisted, eclettico dj dal sapore electroswing.

Tutto lo show sarà trasmesso in live streaming su www.radiokaositaly.com da The 5th Element

Costo Ingresso: 7 euro

Media partner:
Quirinetta
#Astarbene
Respect Project Street Wear

Mercoledì 20 Aprile – THE 5TH ELEMENT ospita “Pacman”

0

Mercoledì 20 Aprile 2016 alle 21:00
Dr. Greenspoon, Rubber Soul, William Pascal & Sir Scucchia
di The 5th Element (TFE)
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]
Ospite: “Pacman”

Torna l’appuntamento con l’ hip hop aka The 5th Element!
Oggi i nostri 4 cavalieri dell’underground ci portano ai microfoni di Radio Kaos Italy un’altra chicca della scuderia Do Your Thang: Pacman!

MC e videomaker romano, classe ’88, che comincia il suo percorso artistico nella formazione Punk Rock fondata da Alan Beez, gli Hot Drugs, nella quale suonerà dal 2006 al 2012.
Nel 2012 fonda insieme ad Alan Beez e ai componenti della sua vecchia band il “Progetto Mayhem”, una formazione Nu Metal/Crossover con forte impronta Rap ispirata a gruppi come “Limp Bizkit”, “Rage Against The Machine” ecc.
Nel 2013 sotto l’ala di Fudo la Montagna e Johnny Roy entra a far parte della famiglia Red Lights Ent., con la quale realizza l’EP “Red Lights EP”.
Sempre nello stesso periodo entra in contatto col Do Your Thang e, con Alan Beez ad affiancarlo come DJ e produttore, il 15 Maggio 2014 esce con “Porno Pride, Baby!! Vol.1”.
Oggi nella nostra vetrina ci presenterà il suo ultimo lavoro (o forse fatica), l LP “Delta”, un lavoro completo, per certi lati avanguardista, e sicuramente sentito dal nostro Pacman e che potete scaricare il free download su –> www.doyourthang.it

Dalle 21.00 su www.radiokaositaly.com si da fuoco ai microfoni, non lasciartelo raccontare

Mercoledì 20 Aprile – ASTARBENE w/ SensiTree & Mastafire Crew

0

Mercoledì 20 Aprile 2016 alle 19:00
Jentu e Sealow
di Astarbene
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]
Ospite:SensiTree & Mastafire Crew

Terzo appuntamento il quel di El Chiringuito Libre per il collettivo di #Astarbene!

Oggi appuntamento “Reggae from Castelli” in compagnia delle sapienti selezioni di Riccardino from SensiTree e Dash from Mastafire Crew, che infuocheranno il chiosco di San Paolo a suon di Reggae Music, dal roots al raggamuffin, dal dub alla dancehall in vynil style!
Due realtà e due sound da sempre attivi nella scena grazie alla proposta di numerose serate, abbiamo avuto il piacere di ospitarli entrambi nella nostra vetrina di Radio Kaos Italy e ora non vediamo l’ora di portarveli live!

E non è finita: tante news, gli eventi della capitle e le chicche musicali dei nostri speaker Sealow e Ientu vi aspettano dalle 19 alle 21 su www.radiokaositaly.com e dalle 18 fino a 00 pieni di spritz a Largo Beato Placido Riccardi!

#staytuned #staybene

Mercoledì 20 Aprile – EL MONO ospita “COLETIVO DO BIGODE”

0

Mercoledì 20 Aprile 2016 alle 18:00
Amparo di El Mono
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]
Ospiti: Coletivo Do Bigode

Questo mercoledì El Mono vi porta alla scoperta delle sonorità brasiliane, con un ospite dal vivo in sessione acustica: il “Coletivo do Bigode”, il progetto nato a Roma nel 2013 che dà vita ad un repertorio di composizioni originali che raccontano del vissuto quotidiano e metropolitano, esprimendo un omaggio italiano alla cultura brasiliana e alla samba carioca.
Dalle 18:00 in diretta su radiokaositaly.com, seguiteci alla scoperta della musica brasiliana: dai tradizionali “samba de raiz” e “pagode de mesa” nati nelle periferie di Rio de Janeiro, al “funk” verde-oro; dall’universale e colta “bossa nova”, alle sonorità carnevalesche del “samba enredo” e delle “marchinhas” che con i ritmi travolgenti riescono a trasmettere tutta l’energia e l’allegria di un popolo in festa.

#staytuned #staymono #staylatin