Martedì 24 Maggio – BAD MEDICINE speciale “The night of guitars festival”

0

Martedì 24 Maggio 2016 alle 19:00
Olivia di Bad Medicine
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]
Speciale “The night of guitars festival”

Martedì 24 la puntata di Bad Medicine parlerà di chitarristi. In previsione della Guitar Night del 27 maggio al Jailbreak, infatti, verranno a trovarci in studio Marko Pavic e Marco K-Ace, e ci scapperà anche una chiacchierata telefonica con Frank Marrelli. E non è finita qui, per l’occasione, ad affiancare la bionda Olivia, ci sarà Simone di Beerradio. Insomma, un Beer Medicine!
E per finire, chitarristi di tutto il mondo, ascoltatori di Radio Kaos, appassionati di musica, unitevi!
Ecco il sondaggio per votare il vostro chitarrista preferito!
Leggete e votatene tutti!

[polldaddy poll=9422546]




Sabato 21 Maggio – OPEN SPACE ospita “Mab”, “Federica Baioni”,”Mattune”,”La Scala Shepard”

0

Sabato 21 Maggio 2016 alle 14:00
Vincenzo Santoro di Open Space
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]
Ospiti: MAB, Federica Baioni, Mattune, La Scala Shepard

A voi lacarrellata degli ospiti di Open Space:

MAB (Marco Ammar Band) che ci presenta l’ultima fatica discografica “Grungers and Lovers”, un EP uscito a Gennaio che arriva a un anno di distanza dal disco d’esordio “Conscious Delirium”.

– La cantautrice con il Jazz nelle vene Federica Baioni ci parla di se e del suo progetto musicale.

– Un po’ di dialetto “salentino”, liriche melodiche, sonorità new roots, dancehall, raggamuffin fino a toccare il rap e il funk,il tutto ben shakerato si chiama Mattune. Nella vetrina di @Radio Kaos Italy ci fa ascoltare anche live alcuni pezzi del suo primo album “Strade di paese”.

– Per il Poker D’Assi La Scala Shepard band pop-folk romana, la cui musica è caratterizzata dall’incontro della tradizione cantautoriale e pop italo/mediterranea con elementi provenienti dal rock inglese.

In collegamento telefonico @Luca Guadagnini per avere qualche anticipazione sul suo evento a scopo benefico @ROCK PER UN BAMBINO che si terrà proprio sabato 21 maggio dalle ore 20:00 al @Palacesaroni di Genzano di Roma.

@Open Space >> GLI ARTISTI PRIMA PASSANO DA QUI.

FOLLOW US
>> PAGINA FB www.facebook.com/radio.openspace
>> LIVE WHATSAPP 392 775 6445
>> MAIL openspace.contatti@gmail.com
>> PODCAST //www.radiokaositaly.com/artist/open-space/

SPONSORED BY
>>@Interconn
>> @Cibumroma
>> @Sex Toy Store
>> @Fritto Chef
>> @Dar Di Matto

Giovedì 19 Maggio – STREGATI DALLA RETE – Tema a piacere

0

Giovedì 19 Maggio 2016 alle 22:00
Davide Calcabrina, Simone Maurovich & Valerio Savaiano di Stregati dalla rete
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli Viollier, 17 Roma]

È il terrore di ogni studente: entrare in classe e trovare il compito a sorpresa; però con il “Tema a piacere” si tira un sospiro di sollievo perché ci si può sempre appellare alla famosa botta di cu…ore!
Giovedì dalle 22:00, su radio Kaos Italy, a Stregati dalla Rete succederà proprio questo: compito a sorpresa per tutti e tema libero, a voi la parola per qualunque cosa vogliate condividere con noi!

Simone Maurovich potrà finalmente ripetere tabelline a caso intervallate da canzoni dei Negramaro, Valerio Savaiano farà concorrenza a Super Quark parlando di buchi neri e supplì, Davide Calcabrina sciorinerà tutte le sue competenze in logica delle attività dei rutti.

In regia Fabrizio Ciliberto, in redazione Rò…vi aspettiamo, non mancate!

Mercoledì 18 Maggio – PERFORMACTION ROOMS improvvisa sulle Metamorfosi di Ovidio (vol. 4)

0

Mercoledì 18 Maggio 2016 alle 23:15
Antonio Bilo Canella di Performaction Rooms/
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]

Continua l’universo delle Metamorfosi di Ovidio con la Peste di Egina e la fondazione soprannaturale di città mitiche. In Performazione sempre la voce-corpo di Antonio Bilo Canella e la musica di Ynaktera.

Martedì 17 Maggio – DISC DELIRIUM (((on-air))) alle 18:00

1

Martedì 17 MAggio 2016 alle 18:00
Mark Thompson Ashworthdi Disc Delirium
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]

Prepare yourselves for yet another inspring installment of DISC DELIRIUM – the most eclectic music show on Earth!
Your charmingly quirky host, MARK THOMPSON ASHWORTH (“Clad in black, don’t look back”), will plunge you into an aural whirlpool with his multifarious musical selections, raising you to another level of perception in a total DISC DELIRIUM! Punk, new wave, garage, electronic music, soul, swing and movie soundtracks are just some of the genres that collide, taking you on an excitingly eccentric expedition through MARK’S musical mausoleum!
DISC DELIRIUM – IT’S LIKE A RENATO POLSELLI FILM ON THE RADIO!

*******************************

Preparati per una nuova puntata di DISC DELIRIUM – la trasmissione più eclettica del Pianeta!
L’affascinante ed eccentrico padrone di casa, Mark Thompson ASHWORTH (“Vestiti di nero, non guardare indietro”), vi immergerà in un vortice sonoro con le sue molteplici selezioni musicali, vi elevarà ad un altro livello di percezione in un totale DISC DELIRIUM! Punk, new wave, garage, musica elettronica, soul, swing e colonne sonore sono solo alcuni dei generi che si scontrano e che vi porteranno in una spedizione eccitante eccentrica attraverso il mausoleo musicale di Mark!

DISC DELIRIUM – E’ COME UN FILM DI RENATO POLSELLI…IN RADIO!

160517_disc_delirium_slider_

Martedì 17 Maggio – HEAVY TIME ospita “Lord Woland”

0

Martedì 17 Maggio 2016 alle 15:00
Giuseppe Negridi Heavy Time
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]
Ospiti: Lord Woland

Heavy Time ospita i “Lord Woland”, un power trio stoner/doom, proveniente dalla umidissime paludi della Tuscia.
Nascono come progetto di inediti, la formazione originale composta da Nicola Girella e Glauco Fantini viene completata sul finire del 2014 con l’arrivo di Francesco Angiolini alla batteria. Questo 6 maggio è stato pubblicato il loro primo EP intitolato “Below” dopo la pubblicazione del demo “La Beauté Du Diable”. Di questo e tanto altro si parlerà Martedì 17 Maggio con Heavy Time, sempre dalle 15 alle 16, sempre su radiokaositaly.com!

Lunedì 16 Maggio – LE VALCHIRIE ospitano “Simone Arrigoni”

0

Lunedì 16 Maggio 2016 alle 17:00
Carla Isabella Elena Cace e
Ilaria Mosso di Revelista Moda
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]
Ospite: Simone Arrigoni

Per la prima volta alle Valchirie si parla di sport con Simone Arrigoni, pluriprimatista mondiale di apnea tra cui primato in apnea dinamica in mare, lago, sotto i ghiacci e con i delfini. Diplomato al conservatorio in pianoforte e con una brillante carriera per il futuro vede stravolgere completamente la sua vita da una serie di eventi che lo porteranno a cambiare completamente la sua vita. Un uomo dalle mille sfaccettature e che ha fatto della sua vita un’avventura emozionante. Lunedì scopriremo tutti i segreti dell’apnea e molto di più!

Lunedì 16 Maggio – KUTSO & THE KING & Kahbum

0

Lunedì 16 Maggio 2016 alle 21:00
I Kutso(Donatello, Luca e Simone) & The King di KUTSO & THE KING
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]

La prossima puntata di KUTSO & THE KING sarà davvero col botto: KAHBUM!!!

Dedicheremo la seconda parte della trasmissione all’originale e divertente format che già da qualche tempo sta spopolando in rete: KAHBUM!
Due cantautori (o cantautrici) vengono rinchiusi per 90 minuti in una stanza, all’interno della quale troveranno una busta sigillata con dentro…un titolo! I nostri eroi (o eroine) dovranno far convergere su di esso tutto il loro estro creativo per tirarne fuori una canzone, che dovranno infine eseguire al termine dell’esperimento.

Noi di KUTSO & THE KING avremo il piacere di ospitare negli studi di RADIO KAOS ITALY gli autori del programma (nonché qualcuno degli artisti che vi hanno partecipato), e di passare alcuni dei pezzi usciti fuori da questi frullati cantautoriali.

Non perdete la prossima puntata di KUTSO & THE KING – KAHBUM SPECIAL!
Lunedì 16 Maggio alle 21.00 su www.radiokaositaly.com

Martedì 17 Maggio – ROCK SHOP ospita “PINO SCOTTO”, “DAZZLE” e “Capodiluce”

0

Martedì 17 Maggio 2016 alle 12:00
Er Mastino di Rock Shop
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]
Ospiti: “PINO SCOTTO” , “DAZZLE” , “Capodiluce”

Questo martedì Rock Shop ha l’onore di ospitare in diretta con Er Mastino il vero fondatore del Metal italiano, PINO SCOTTO! Dai Vanadium ai Fire Trails e ai Pulsar, passando per una frenetica carriera da solista, fino alla TV con il programma Database, ai suoi più recenti progetti “RAINBOW” e ai numerosi interventi su YOUTUBE, il grande cantautore campano continua ad essere una voce fuori dal coro, punto di riferimento per chiunque oggi voglia fare musica metal (e non solo!). Dal metal al rock sperimentale, ospiti del programma anche i DAZZLE, giovane band fiorentina nata nel 2010 per volontà di Alessandra Iavagnilio (voce), Dario Tuttolomondo, (chitarra) e Maurizio Trapani, (basso). La ricerca di uno “spriraglio” di luce, compromesso tra atmosfere romantiche e sonorità aggressive, ha portato la band ad evolversi passando dall’inglese all’italiano e, con l’aggiunta del nuovo batterista, Martino Piccioli, a concentrarsi sempre più sull’aspetto performativo dei live.

Immancabile, infine, il sacro angolo del Rock Poetry, lì dove magicamente la musica diventa poesia e la poesia si fa rock grazie al preziosissimo contributo del Maestro “Capodiluce”.

Puntata speciale, quindi… Riusciranno i DAZZLE a fare ringhiare Er Mastino? Come ci stupirà stavolta il Maestro “Capodiluce”? Ma, soprattutto, riuscirà Er Mastino a tenere a bada il mitico PINO SCOTTO? Non c’è che da sintonizzarsi!!! 3…2…1…. ROOOOOCK!!!!!!!

[Kaos Interview] Heavy Time intervista i “Nerodia”

0

Giuseppe Negri di Heavy Time intervista Marco Montagna e David Folchitto della Death Metal Band Nerodia insieme a Tiziano Gianmichele di Roma Distorta e No Sun Music. Nell’intervista che ascolterete qui in basso si parlerà del nuovo album dei Nerodia intitolato “Vanity Unfair”, della loro serata al Traffic Live Club del 27 Maggio, organizzata proprio dalla No Sun Music e tanto altro; inoltre potrete ascoltare in anteprima il brano “The Black Line” che vede la collaborazione di Massimiliano Pagliuso dei Novembre.

Giovedì 12 Maggio – STREGATI DALLA RETE – Amori finiti e altre faccende

0

Giovedì 12 Maggio 2016 alle 22:00
Davide Calcabrina, Simone Maurovich & Valerio Savaiano di Stregati dalla rete
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli Viollier, 17 Roma]

Sapete perché quella di Romeo e Giulietta è la storia d’amore più bella?
Perché in tre giorni si consuma, muoiono tutti e non ci sono rotture postume tra corna e litigate da raccontare al pub ed allo psichiatra!
Qual è stata la vostra storia d’amore finita nel modo più assurdo? La vostra rottura passata alla storia? Quel “ti lascio perché il tuo criceto è vegano”?
Simone Maurovich rievocherà quando è stato piantato in asso per una parrucca in pura plastica cinese, Valerio Savaiano vi aprirà il suo arido cuore ricordando la volta in cui hanno preferito a lui un cinghiale ubriaco e Davide Calcabrina vi racconterà la sua eterna storia d’amore fatta di rotonde e svincoli con la Signorina del Tom Tom che non lo manda mai in meta!
Amori finiti e altre faccende vi aspettano con i ragazzi di Stregati dalla Rete giovedì dalle 22:00, rigorosamente su Radio kaos Italy!
Non siate timidi con i racconti: Fabrizio Ciliberto in regia e Rò in redazione vi daranno voce!

Martedì 10 Maggio – ROCK SHOP ospita “Kaverne” , “Capodiluce”

0

Martedì 10 Maggio 2016 alle 12:00
Er Mastino di Rock Shop
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]
Ospiti: “KAVERNE” , “Capodiluce”

Rock Shop in diretta con Er Mastino ospita in studio i “KAVERNE”, giovane band formatasi nell’estate 2015 e in quella stessa estate (a luglio) già in pista con il loro primo singolo scritto da Sergio Di Giangregorio (voce e chitarra) con relativo videoclip del regista/videomaker Alessio Gaudio. Il loro è un post rock diretto, che alterna momenti classici e moderni passando da riff imponenti ad arpeggi melodici. Le due chitarre si fondono in armonie anche complesse, mescolandosi in suoni allungati e molto saturi di effetti, unite a un basso “ferroso” ricco di fraseggi, e a un “drumming” tipicamente rock ma dal tocco talvolta leggero.

Ascoltiamoli e vedremo se faranno ringhiare e ululare Er Mastino.

Nel Rock Poetry , l’angolo dedicato a brevi poemi dove il rock diventa poesia, come sempre, il Maestro “Capodiluce” con i suoi versi ed il suo nuovo progetto di poesia rock…3…2…1…. ROOOOCK !!!!!

Mercoledì 11 Maggio – PERFORMACTION ROOMS improvvisa sulle Metamorfosi di Ovidio (vol. 3)

0

Mercoledì 11 Maggio 2016 alle 23:15
Antonio Bilo Canella di Performaction Rooms/
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]

Mercoledì alle 23.15 Misteri Eleusini con Performaction Rooms.
Cerere, Proserpina, Latona and more with the music of Silent Chaos (Ugo Vantini e Marta AEmeth).
In diretta aprendo www.radiokaositaly.com

Martedì 10 Maggio – HEAVY TIME ospita “Fake Heroes”

0

Martedì 10 Maggio 2016 alle 15:00
Giuseppe Negridi Heavy Time
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]
Ospiti: Fake Heroes

Heavy Time ospita Draft, chitarrista e fondatore dei “Fake Heroes”, band Progressive Metal pescarese formatasi nel febbraio del 2012 dalle idee del chitarrista e compositore Gianni ‘Draft Djentleman’ Vespasiani.
Il sound iniziale della band è decisamente heavy rock/nu metal e trae ispirazione dal sound americano di questi ultimi anni per poi trasformare questo sound verso il Progressive Metal. A settembre 2014 sono inziate ufficialmente anche le registrazioni del secondo full lenght (di 11 tracce) che termineranno entro la fine dell’anno; “Clouds” esce ufficialmente a settembre 2015. La band ha annunciato 2 date come gruppo d’apertura per i TesseracT, band ormai in auge nella sfera Prog/Djent. Di questo e tanto altro parleremo Martedì 10 Maggio dalle 15 alle 16 per Heavy Time!

[Waiting For] Max Romeo & Charmax Band @ Csa INTIFADA

0

Sabato 28 Maggio @ Csa Intifada, Via Casal Bruciato 1
MAX ROMEO & CHARMAX BAND in concerto featuring Xana Romeo & Rominal
ROCKERS ARENA VOL. 3

Torna a Roma direttamente dalla Jamaica il “gentleman rudebwoy” MAX ROMEO. Dagli esordi nei primi anni Settanta ad oggi la sua musica rappresenta una delle fondamenta su cui poggia la storia del Reggae ed i suoi live sono un’ immersione profonda nel “roots” della musica jamaicana. A completare la serata sul “Main Stage” le note dei Seal’d In Vain e Astarbene, mentre sul “Dancehall Stage” le liriche veraci romanesche di Papa Cloaca che insieme al Baracca Sound System presenta il suo ultimo lavoro “Under mi Sound” e le selezioni di Pakkia Crew The Green Family.

Tutto l’evento sarà trasmesso in diretta da #Astarbene sulle frequenze digitali di www.radiokaositaly.com !
EVENTO FACEBOOK –> https://www.facebook.com/events/1094915187237591/?active_tab=highlights

13071763_1231166873561671_5031716948427620023_o

Max Romeo – HISTORY PILLS:(a cura di Piertosi – www.vibesonline.net)
Max nasce Maxie Livingston Smith il 22 novembre 1944 e dopo un’infanzia assai problematica a 17 anni registra il suo primo singolo ‘I’ll buy you a rainbow to put on your finger’ che arriva al secondo posto delle charts.
In quel periodo forma un gruppo vocale chiamato The Emotions, e dopo alcuni problemi con i suoi compagni di band si ritrova a lavorare per Bunny Lee, praticamente appena affermato nel music business grazie al successo di ‘My conversation’ di Slim Smith & Uniques.

Un simpatico aneddoto gli frutta il suo nome d’arte: Max stava parlando con una ragazza di mattina presto nella strada dove viveva e stava appoggiato ad una staccionata. Un suo conoscente lo vide passando per strada in bicicletta e quando ritorno’ indietro varie ore dopo Max era ancora la nella stessa posizione in compagnia della ragazza: ‘Stessa posizione per tutto quel tempo a corteggiare una ragazza, mi sembri Romeo!’ A Bunny Lee arrivo’ notizia del soprannome e lo battezzo’ artisticamente Max Romeo, appena prima di fargli registrare il famoso singolo ‘Wet dreams’.
Anche dietro questo disco c’e’ una storia interessante: nonostante Max avesse abbracciato da tempo il Rastafarianesimo, Bunny Lee lo costrinse a cantare questo brano dalle liriche sessualmente espLicite. Il risultato fu un enorme successo in UK a dispetto del fatto che il brano fosse bandito dalle programmazioni radio. Il grande successo frutto’ a Max una grande notorieta’ in UK ed il suo primo album, A dream’, nel 1970.

Nel periodo seguente Max Romeo lega il suo nome al terzetto Bunny Lee, Niney e Lee Perry ed alle loro reciproche collaborazioni: per Bunny Lee lavora in studio come backing vocalist, con Niney realizza una serie di capolavori come ‘Rasta bandwagon’, ‘Three blind mice’, ‘Aily and allaloo’, ‘Sixpence’ e ‘Babylon’s burning’, mentre con Lee Perry si pongono le basi per la realizzazione di importanti progetti futuri. Bunny Lee produce il suo secondo album ‘Let the power fall’ e la musica di Max Romeo fornisce un importante supporto alla campagna elettorale del PNP di Michael Manley che viene eletto grazie al suo impegno per migliorare le condizioni della gente del ghetto.

Max continua a connotarsi come un cantante impegnato con ‘Ginalship’, una denuncia alla corruzione della classe politica, ‘No Joshua no’, un ennesimo invito a Michael Manley a perseverare nella sua politica e con ‘Maccabee’s version’, un discusso brano contro la versione ‘ufficiale’ della Bibbia. nel 1975 esce ‘Revelation time’, un bellissimo album autoprodotto e registrato ai Black Ark Studios di Lee Perry (di recente Blood & Fire lo ha riproposto in versione restaurata): in questo periodo Max impiega una cospicua parte del suo tempo come braccio destro di Lee Perry e questa collaborazione frutta nel 1976 il suo album-capolavoro ‘War in a Babylon’. L’album contiene probabilmente i suoi brani migliori, dalla title track a ‘One step forward’, ‘Norman’ e la bellissima ‘Chase the devil’.

L’album viene pubblicato in tutto il mondo con successo dalla Island di Chris Blackwell e diventa un classico della storia del reggae, ma questa opportunita’ non cambia la vita di Max: due anni dopo la Island fa uscire sulla sua sussidiaria Mango l’ottimo ‘Reconstruction’ ma questo album non ripete il successo di ‘War in a Babylon’, per cui tra l’altro Max e’ stato pagato da Lee Perry pochi jamaican dollars. La partnership con il geniale produttore si rompe e Max Romeo si allontana un po’dalla Jamaica e dopo alterne vicende esce nel 1979 ‘I love my music’, registrato negli studi Bullwackie a New York City.

A questo punto dei cambiamenti coinvolgono il reggae con la morte di Bob Marley e l’affacciarsi di una nuova generazione di artisti: Max Romeo registra ancora un eccellente album ‘Holding my love to you’ avvalendosi della amichevole collaborazione di Keith Richards dei Rolling Stones, e continua ad esibirsi ed a registrare dischi anche se il suo nome e’ legato al reggae del glorioso decennio 1969-1979.
Tra i suoi recenti lavori abbiamo due album con Jah Shaka, ‘Tafari captain of my ship’ e ‘Our rights’, un mediocre album con Tappa Zukie dell’inizio degli anni ’90, ‘The cross and the gun’ e un bel disco registrato con Mafia & Fluxi in Inghilterra, ‘Selassie I forever’.
Il caso ha portato poi Max Romeo a registrare nel 1998 per la Satta Records uno dei suoi albums piu’ belli ed intensi di sempre proprio in Italia: ‘In this time’, l’album acustico in cui i suoni ‘antichi’ dell’ensemble romano Tribu’ Acustica fanno da contraltare alla sua ancor splendida voce ad eseguire nuovi brani e versioni acustiche dei suoi vecchi classici.

Lunedì 9 Maggio – LE VALCHIRIE ospitano “Enrico Silvestrin”

0

Lunedì 9 Maggio 2016 alle 17:00
Carla Isabella Elena Cace e
Ilaria Mosso di Revelista Moda
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]
Ospite: Laerte Pappalardo

Nella prossima puntata l’ex VJ, attore, presentatore, conduttore radiofonico, musicista, cantante (e chi più ne ha più ne metta!) Enrico Silvestrin si metterà a nudo nel sacro confessionale delle Valchirie e otterrà il magico rito della valchirizzazione. Riuscirà a superare la prova ordita dalle Valchirie o canterà Gigi D’Alessio a cappella?

Foto By Maria Cristina Madera

Giovedì 5 Maggio – PULP (((on air))) alle 20:00

0

Giovedì 5 Maggio 2016 alle 20:00
Claudia Pacileo & Maurizio Narciso di Pulp
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli Viollier, 17 Roma]

Lo sapevate che si possono suonare le melanzane..? E che la musica può sciogliersi come ghiaccio..?
Si può fare musica da capelli e pipì?
Non siamo diventati matti, abbiamo solo confezionato una puntata MITICA!!
Connettiti giovedi alle ore 20 per scoprirlo con le tue orecchie
Ma la musica, quella bella, ci sarà? Ci sarà, ci sarà…

Lunedì 9 Maggio – KUTSO & THE KING ospita “Angela De Leo”

0

Lunedì 9 Maggio 2016 alle 21:00
I Kutso(Donatello, Luca e Simone) & The King di KUTSO & THE KING
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]

Questa settimana ospite d’eccezione dai Kutso & The King: la poetessa e scrittrice pugliese Angela De Leo. L’allegra brigata ottimamente accompagnata innalza lo spirito, illumina l’anima, fa sognare l’immenso seguendo come linea guida la condizione della donna durante l’ultimo secolo e le diverse fasi della vita, che inevitabilmente sfumano tra alti e bassi, attimi di luce e di ombra.
Di tanto in tanto ci faranno tornare con i piedi per terra parlandoci dei progetti concreti che la De Leo porta avanti, tra cui la collana di poesia “I girasoli” (SECOP edizioni), le sue due ultime opere letterarie: La via delle vedove e L’ora dell’ombra e della riva (entrambe SECOP edizioni) e gli svariati appuntamenti dove poterla incontrare.

Giovedì 5 Maggio – STREGATI DALLA RETE – Voi con quale epiche gesta siete rimasti nella storia?

0

Giovedì 5 Maggio 2016 alle 22:00
Davide Calcabrina, Simone Maurovich & Valerio Savaiano di Stregati dalla rete
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli Viollier, 17 Roma]

“Provateci non solo nel calcio, ma in tutti i campi della vita!”
[Claudio Ranieri]

Il Leicester ha compiuto un’impresa che resterà scolpita negli annales dello sport, gli egizi hanno costruito piramidi senza avere le gru e dare mazzette, i Maya hanno pubblicato un calendario più famoso di quello con le donnine nude, Simone Maurovich sbaglia sempre meno i congiuntivi, Valerio Savaiano ha iniziato ad abbattere i chili di troppo, Davide Calcabrina sta imparando ad essere meno ipocondriaco.
E voi, con quale epiche gesta siete rimasti nella storia?
Raccontatelo ai ragazzi di Stregati dalla Rete, giovedì sera dalle 22:00 su Radio Kaos Italy!
Ah…a proposito di grandi momenti: il Cuccometro ci sarà, Fabrizio Ciliberto tornerà in regia e in redazione nessuno potrà sostituire Rò!

[Kaos Extra] Intervista agli Human Suit

0

Gli Human Suit sono un progetto di musica elettronica a cavallo fra synth pop, industrial e trip-hop formatosi nella primavera del 2014 a Padova che vede alla voce e al basso Chiara Zanon, ai synth e alla programmazione Marco Agostini. Nell’autunno dello stesso anno vengono contattati da Scarlet Letter Productions con cui producono e registrano il loro primo album “Sublimation”. Le attività della band si focalizzano sulla creazione di atmosfere che spaziano da malinconici paesaggi notturni a esplosioni di rabbia, sempre con una grande attenzione per la ricerca e la cura dei suoni.
Di questo ed altro potrete ascoltare nell’intervista condotta da Giuseppe Negri e linkata qui sotto.

Mercoledì 4 maggio 2016 – 100 Gradi di Libertà racconta “ESPERIENZE REALI E VIRTUALI”

0

Mercoledì 4 maggio 2016 alle 16:00

Fiorella di 100 Gradi di Libertà

@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli Viollier, 17 Roma]

Ospiti: CLAUDIO BELLINZONA e MATTEO ESPOSITO

 

Sono le “ESPERIENZE” che accomunano le due start up innovative in tutto il mondo.

Esperienza è una parole legata anche al piano emozionale.

I viaggi possono essere reali o virtuali.

Partendo da un viaggio virtuale, tramite un’app, è possibile vivere realmente ciò che le città offrono. Eventi, degustazioni, concerti, mostre, etc sono alla portata di un click. Una guida aggiornata e in tempo reale per viaggiatori curiosi che da casa possono pianificare il proprio tour. Le prenotazioni e l’acquisto dei biglietti non è mai stato così semplice.

Le esperienze possono rimanere virtuali, vissute a 360 gradi in un luogo reale, da cui si è distanti, o in fase di progettazione. Un casco è lo strumento necessario per la percezione di questi luoghi. Affiancherà presto il freddo mondo dell’e-commerce rendendolo più vicino allo shopping tradizionale.

(Ascolta la diretta per saperne di più!)

 

A “100 Gradi di Libertà” Fiorella parlerà di “ESPERIENZE REALI E VIRTUALI

 

Ospiti in radio saranno:

  • CLAUDIO BELLINZONA: Co-Founder e COO di Musement
  • MATTEO ESPOSITO: Co-Founder di inVRsion

Fiorella

Mercoledì 4 Maggio – FATTORE C ospita “Emanuele Colandrea”

0

Mercoledì 4 Maggio 2016 alle 17:00
Andrea Cannizzaro & Flavia Guarino di Fattore C
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]
Ospite: Emanuele Colandrea

Mercoledi 4 Maggio a Fattore C torna un gradito ospite di Andrea e Flavia: direttamente da Giulianello, Emanuele Colandrea.
E’ uscito il 21 Marzo, per la 29Records, “UN GIORNO DI VENTO”, primo Disco/Racconto di colui che è già stato autore e cantante dei Cappello a Cilindro ed Eva Mon Amour.

Sulle piattaforme digitali è scaricabile contemporaneamente in due volumi. Il Vol 1 sarà nella versione solo canzoni e il Vol 2 sarà nella versione canzoni/racconto. Sarà (anche) un racconto perché una piccola storia, presente nel packaging in formato lettera, metterà insieme sotto un unico cielo, le vicende dei personaggi descritti nelle canzoni.
Sarà insomma un album da ascoltare e da leggere allo stesso tempo. Si parlerà di premonizioni da una panchina, di bellezza che non demorde, di ricordi scaduti, di aspettative che sanno aspettare, e poi di spensieratezza congenita, di troppa magrezza che stanca, di pensieri carcerati, di segreti svelati, d’amore, quello fatto di una meravigliosa vita alle spalle, e di quel destino compagnone, che si diverte a giocare allo schiaffo del soldato.
L’appuntamento è, come sempre, alle 17:00 per una nuova puntata di Fattore C.

Martedì 3 Maggio – HEAVY TIME ospita “The Foreshadowing”

0

Martedì 3 Maggio 2016 alle 15:00
Giuseppe Negridi Heavy Time
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]
Ospiti: The Foreshadowing

Heavy Time ospita in studio i membri della Gothic Doom Metal band “The Foreshadowing” Giuseppe Orlando, Alessandro Pace e Francesco Sosto. Durante la puntata ci parlano del loro nuovo album “Seven Heads Ten Horns” rilasciato il 22 Aprile distribuito dalla Cyclone Empire Records e Metal Blade Records, della data al Traffic Live Club del 7 Maggio e di tanto altro riguardo la band. Restate connessi come sempre, martedì dalle 15 alle 16 su Radio Kaos Italy e ricordate “Sing the sorrow, enjoy the end.”

Martedì 3 Maggio – DISC DELIRIUM (((on-air))) alle 18:00

0

Martedì 3 MAggio 2016 alle 18:00
Mark Thompson Ashworthdi Disc Delirium
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]

Get online for this week’s exciting episode of DISC DELIRIUM – the most eclectic music show on Earth!
Your charmingly quirky host, MARK THOMPSON ASHWORTH (“Clad in black, don’t look back”), will take you on another rollercoaster ride through his personal musical taste, raising you to another level of perception in a total DISC DELIRIUM! Punk, new wave, glam, garage, electronic music, experimental music, soul and movie soundtracks are just some of the genres that will collide, taking you on a transcendental trip through MARK’S musical mausoleum!

DISC DELIRIUM – IT’S LIKE A RENATO POLSELLI FILM ON THE RADIO!

Collegatevi per l’emozionante episodio di questa settimana di DISC DELIRIUM – la trasmissione musicale più ecclettica del Mondo!
Il vostro oste eccentrico , Mark Thompson ASHWORTH, vi porterà in un altro giro sulle montagne russe attraverso il suo gusto musicale, in un altro livello di percezione, in un totale DISC DELIRIUM! Punk, new wave, glam, garage, musica elettronica, musica sperimentale, soul e colonne sonore di film, sono solo alcuni dei generi che si scontrano, lanciandovi in un viaggio trascendentale attraverso il mausoleo musicale di Mark!

DISC DELIRIUM – E’ COME UN FILM DI RENATO POLSELLI…IN RADIO!

Martedì 3 Maggio – BEERADIO ospita “Bruno Cavicchini”

0

Martedì 3 Maggio 2016 alle 20:00
Enrico Zeverino & Simone Stillitano di Beeradio
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]
Ospite: Bruno Cavicchini

In vetrina Enrico e Simone ospitano Bruno Cavicchini, grande compositore e sublime chitarrista. Ci presenta il suo lavoro solista sviluppato durante le intense collaborazioni live con nomi importanti della musica internazionale tra i quali Ian Paice (batterista dei mitici Deep Purple), Dave Pegg (Jethro Tull/Fairport Convention), Gerry Conway (Jethro Tull/Fairport Convention), Jonathan Noyce (Jethro Tull/Gary Moore/Rick Wakeman) e Jaqui MacSheen (Pentangle). Quindi aprite le orecchie e collegatevi su radiokaositaly.com alle 20!

Lunedì 2 Maggio – KUTSO & THE KING formula nuova!

0

Lunedì 2 Maggio 2016 alle 21:00
I Kutso(Donatello, Luca e Simone) & The King di KUTSO & THE KING
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]

Lunedi 2 Maggio KUTSO & THE KING torna con una formula tutta nuova: oltre alla consueta musica, al consueto chiacchiericcio e al desueto humor dell’obsoleto DJ Piotto Piotto, vi aspettano delle rubriche nuove di zecca, che renderanno KUTSO & THE KING la vostra trasmissione preferita più di quanto già non lo sia!

LAVORATORI DI TUTTO IL MONDO, UNITEVI!
IL PRIMO MAGGIO FESTEGGIATE LA VOSTRA FESTA, E IL GIORNO DOPO ASCOLTATE LA NUOVA PUNTATA DI KUTSO & THE KING!!!

Lunedì 2 Maggio alle 21.00 su www.radiokaositaly.com

Lunedì 2 Maggio – HELLO VINTAGE ospita “Al Bianchi”

0

Lunedì 2 Maggio 2016 alle 16:00
Pepper di Hello Vintage
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]
Ospiti: Al Bianchi

Lunedi ad Hello Vintage abbiamo il piacere di ospitare AL BIANCHI, leader della straordinaria band FOUR VEGAS.
Nati nel 1999 a Roma dall’amore di cinque musicisti per la musica ed il costume degli anni 50 e 60, i Four Vegas conquistano presto i palchi e gli schermi italiani. Nel 2008 è stato pubblicano il cd VIVA FOUR VEGAS, presentato da MAURIZIO COSTANZO su CANALE 5 e da DARIO SALVATORI nella trasmissione RAI “Radio Scrigno” in onda su RADIO UNO. Nel 2010 è uscito il secondo cd GLI ORIGINALI composto da 12 canzoni in italiano scritte dai Four Vegas e trasmesso da molte radio in tutta Italia. Nel 2011 è uscito il terzo cd dal titolo I SOLITI FOUR VEGAS, una raccolta di 18 grandi successi Rock and Roll, e nel 2014 è uscito il quarto cd, GREATEST HITS.
La band si è esibita in festival molto prestigiosi come il Summer Jamboree, l’Umbria Jazz Winter e molti altri. Il loro repertorio spazia dal Rock and Roll al Twist, dal Country alle dolci ballads fino ai grandi classici italiani degli anni 60.
GREASE PARTY è il nome del loro travolgente show basato sull’interazione con il pubblico e l’esecuzione di divertenti gag, che prevede anche colonne sonore cult come GREASE, HAPPY DAYS e BLUES BROTHERS.
Il tutto all’insegna del loro slogan. ENTUSIASMO!!!

[Kaos Live Report] Robert Glasper Experiment live @ MONK CLUB – 21/04/2016

0

Robert Glasper è, senza dubbio, tra i jazzisti più influenti nel panorama mondiale contemporaneo. La grande attesa per questa “prima romana” con il progetto “Experiment” (all’attivo i due splendidi album “Black Radio” e “Black Radio 2” impreziositi da illustri collaborazioni) era per questo inevitabile.
La sala risulta subito piuttosto affollata e seguire con attenzione il concerto è stata in effetti una piccola impresa. Alle 22:30 in punto, Glasper si presenta sul palco assieme alla fantastica band che lo accompagna: Casey Benjamin al sax, keytar e vocoder, Mark Colemburg alla batteria e il bassista Burniss Travis II.
Poche chiacchiere e subito tanta buona musica, in un ipotizzabile viaggio fra jazz, hip hop e neo soul, dove gli omaggi ad alcuni grandi artisti come Nirvana, J Dilla e Common, già presenti nel citato doppio album “Black Radio” prendono vita e ipnotizzano il pubblico senza distinzione di età e di preferenze musicali.

glasper_concerto_2

Il livello è altissimo, il pianista di Houston regala tappeti vellutati che si insinuano con grande classe fra le trame che disegnano basso e batteria, lasciando spesso spazio alle melodie sapientemente disegnate al sax, al vocoder e al keytar da Casey Benjamin (una specie di Mr. T di A-Team più sorridente e scanzonato).
Il concerto è un fiume in piena di improvvisazione, i brani sono molto più lunghi e complessi rispetto alle versioni originali; la carica “live”, scandita dall’eccellente Mark Colenburg, risulta subito evidente rispetto al disco, anche se, ad onor del vero, non possiamo negare di aver più volte sentito la mancanza delle voci ospiti (Erykah Badu, Mos Def, Bilal, ecc.).
Ecco, forse l’unica vera pecca del concerto è stata la mancanza di una vera e propria voce solista e l’eccessivo utilizzo del vocoder che, alla lunga, poteva risultare stucchevole.
Il concerto va avanti per circa due ore, in un susseguirsi di eccellenti soli (su tutti quello di Burniss Travis II al basso), citazioni di pietre miliari del rock e dell’hiphop (“Smells like thin spirit “ e “Fall in love”) e applausi scroscianti del pubblico.
Le attese sono state rispettate, protagonisti della serata certamente la grande qualità tecnica di tutti i musicisti e la capacità di Glasper di fungere da straordinario collante fra passato e futuro, in una dimensione dove il jazz trova spazio per azzeccate incursioni nel neo soul, nell’elettronica e nel rock.

Ant De Oto

Link:
https://www.facebook.com/tipsradio
https://www.facebook.com/radiokaositaly
https://www.facebook.com/monkclubroma

Sabato 30 Aprile – OPEN SPACE ospita “Emanuela Panatta”,”Vincenzo Capua”,”Mardi Gras”,”Michela Andreozzi” e “Stefano D’Orazio Dei Venice”

0

Sabato 30 Aprile 2016 alle 14:00
Vincenzo Santoro di Open Space
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]
Ospiti: “Miriana Trevisan”, “Lopez”, “Lilith”, “Agnese Valle”

Vincenzo Santoro in vetrina insieme a:

Emanuela Panatta, artista a 360°e professionista affermata nel teatro, nella danza e nella scrittura, viene a presentarci il suo libro #Civico33. Una raccolta di monologhi che contiene le voci di tante donne che passano nel palazzo appunto del civico 33.

Vincenzo Capua cantautore romano direttamente da #EdicolaFiore di Fiorello e dalla #NazionaleItalianaCantanti ci fa ascoltare anche live alcuni dei suoi pezzi e ci anticipa i suoi prossimi progetti.

Mardi Gras rock band di Roma attiva dal 2006, ci presenta il suo nuovo album #Playground, da cui estraiamo il singolo “I Say Yes” e altri pezzi che ascoltiamo live in acustico.

In collegamento telefonico Michela Andreozzi che ci presenta il suo nuovo spettacolo teatrale “A LETTO DOPO CAROSELLO” dal 3 Maggio alla @SALA UMBERTO di Roma.

Al telefono torna anche Stefano D’Orazio Dei Venice che ci parla del suo spettacolo del 6 Maggio quando salirà sul palco del Teatro di Rebibbia. Con la voce nel petto e la chitarra in braccio, sceglie il carcere per cantare.

@Open Space >> GLI ARTISTI PRIMA PASSANO DA QUI.

FOLLOW US
>> PAGINA FB www.facebook.com/radio.openspace
>> LIVE WHATSAPP 392 775 6445
>> MAIL openspace.contatti@gmail.com
>> PODCAST //www.radiokaositaly.com/artist/open-space/ 

SPONSORED BY
>>@Interconn
>> @Cibumroma
>> @Sex Toy Store
>> @Fritto Chef
>> @Dar Di Matto

Giovedì 28 Aprile – STREGATI DALLA RETE – L’uomo è artefice del proprio destino?

0

Giovedì 28 Aprile 2016 alle 22:00
Davide Calcabrina, Simone Maurovich & Valerio Savaiano di Stregati dalla rete
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli Viollier, 17 Roma]

Tocca mettersi d’accordo: l’uomo è artefice del proprio destino o la Fortuna slinguazza gente a caso, lasciando alla sfiga ogni lavoro?
Simone Maurovich, Valerio Savaiano e Davide Calcabrina sono pronti a svelare tutte le volte in cui un becchino, incontrandoli, ha compiuto gesti apotropaici toccandosi vigorosamente in quelle parti lì!
Siete pronti a raccontare i momenti migliori in cui la Dea Bendata vi ha voltato le spalle lasciando alla sua nemesi, la Jella, l’onore e l’onere di accoppiarsi con voi senza il minimo ritegno?
I ragazzi di Stregati dalla Rete, con Fabrizio Ciliberto in regia e Rò in redazione, vi aspettano giovedì dalle 22:00 su Radio Kaos Italy, tenetevi pronti per il Cuccometro e ancora di più per rievocare tutti i momenti “no”!

Lunedì 2 Maggio – LE VALCHIRIE ospitano “Laerte Pappalardo”

0

Lunedì 2 Maggio 2016 alle 17:00
Carla Isabella Elena Cace e
Ilaria Mosso di Revelista Moda
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]
Ospite: Laerte Pappalardo

Con questo ospite Le Valchirie inaugurano la rubrica “ Figlio di…”. Ha un nome mitologico degno del cenacolo del Valhalla, le fisique du role da naufrago da reality show, una ex un tantino ingombrante e un padre decisamente sopra le righe. Nella prossima puntata Laerte Pappalardo ci farà capire che cosa fa un “figlio di…” oltre a essere un “figlio di…”

Mercoledì 27 Aprile – FATTORE C speciale “La Cantera”

0

Mercoledì 27 Aprile 2016 alle 17:00
Andrea Cannizzaro & Flavia Guarino di Fattore C
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]
Speciale “La Cantera”.

Torna lo speciale che Fattore C dedica allo Spin-Off di Spaghetti Unplugged, “La Cantera”, realizzato per dar voce ai giovani gruppi emergenti.
Oggi, al microfono di Andrea e Flavia, ascolterete Aria, Danilo Ruggero, Tom O e La Scala Shepard. Li potrete ascoltare dal vivo Giovedi 28 Aprile, a “Il Cantine”, dalle 22:00.

Mercoledì 27 Aprile – PERFORMACTION ROOMS improvvisa sulle Metamorfosi di Ovidio (vol. 2)

0

Mercoledì 27 Aprile 2016 alle 23:15
Antonio Bilo Canella di Performaction Rooms/
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]

Continua il viaggio con le Metamrfosi di Ovidio. Mercoledì 27 Aprile alle 23.15 Performaction Rooms esplora le vicende di Ifi e di Ermafrodito, prima lettura e poi Performazione (impro total) di voce parola e musica. Musicista ospite Amptek Alex Marenga.

Martedì 26 Aprile – WHITE CANOTTA ospita “Alessandra Carloni” & “Lello Melchionda (Pinacci nostri)”

0

Martedì 26 Aprile 2016 alle 21:00
Alessandro Giglio& Valerio Nicolanti di White Canotta
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]
Ospiti: Alessandra Carloni, Lello Melchionda

Chi segue White Canotta è abituato a vedere puntati i riflettori su artisti, scultori e streetartist. Nella puntata di martedì 26 aprile aggiungiamo qualche novità. Insieme ad un’artista di grande valore come Alessandra Carloni, stavolta avremo il piacere di intervistare anche chi c’è dietro l’organizzazione, preparazione e messa a disposizione dei muri che sempre più di sovente accolgono legalmente i lavori di tanti streetartists nelle nostre città. Lello Melchionda ci parlerà, dopo che nelle nostre trasmissioni l’abbiamo tanto citato, di Pinacci Nostri (che Alessandra Carloni ha contribuito ad arricchire pochissimo tempo fa), un esempio virtuoso di street art dal basso che nel quadrante di Pineta Sacchetti sta andando avanti con sempre più vigore da un pò di tempo.

FOTO 1

Sono passati da noi quest’anno in rigoroso ordine cronologico, Mauro Sgarbi, Riccardo Beetroot, BoL e Beniamino Leone, cui va ad oggiungersi finalmente una donna. Una bella novità che non tarderà a ripetersi martedì 3 maggio con altre 2 artiste che sempre a Pinacci hanno lasciato il segno.

Romana, classe 1984, diplomata all’Accademia di Belle Arti e laureata in Storia dell’Arte Contemporanea, Alessandra dal 2009 sposta la sua attenzione anche sull’arte urbana e la street art in diverse città dello Stivale.

Alessandro “Polite” di White Canotta la scopre per la prima volta su strada in un lavoro che qualche anno fa Alessandra fece all’ingresso di una scuola in Via Papareschi a Roma.

FOTO 2

In diretta su www.radiokaositaly.com scopriremo le influenze dell’artista, i suoi gusti musicali (musica italiana presente pure in alcuni suoi muri), progetti e curiosità. Per farlo oltre che da pc potete scaricare l’app gratuita per tablet e smartphone TuneIn o venendoci a trovare in vetrina per vederci ed ascoltarci in Via Eugenio Torelli Viollier, 17 a Roma (Zona Tiburtina) dalle 21.00 di martedì 26 aprile.

di Alessandro Giglio

Martedì 26 Aprile – BAD MEDICINE ospita “She Wolves (Roller Derby)” e “Fabio Pacino”

0

Martedì 26 Aprile 2016 alle 19:00
Olivia di Bad Medicine
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]
Ospiti: She Wolves (Roller Derby) Fabio Pacino

Ebbene sì! Martedi 26 a Bad Medicine si parla di sport! Un viaggio nel mondo del Roller Derby lo sport più rock’n’roll che esista. Nato in America, in questi anni sta prendendo piede anche in Italia e a spiegarci tutti i segreti del Roller derby saranno alcune delle componenti della squadra romana She Wolves. Ne sentiremo delle belle! Ma purtroppo l’allenamento chiama e dopo gli spot dovranno scappare in pista. Sarà allora tempo di fare due chiacchiere con Fabio Pacino, questa volta in veste di organizzatore delle date italiane dei Tigertailz che saranno in Italia per quattro date da non perdere!

Se volete dire la vostra su questo puntatone, scrivete a
392 77 56445

Martedì 26 Aprile – DISC DELIRIUM (((on-air))) alle 18:00

0

Martedì 26 Aprile 2016 alle 18:00
Mark Thompson Ashworthdi Disc Delirium
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]

Get online for a sensationally special episode of DISC DELIRIUM – the most eclectic music show on Earth!
Your charmingly quirky host, MARK THOMPSON ASHWORTH (“Clad in black, don’t look back”), will take you on out-of-sight odyssey through the scintillating sounds of ’70s Italian grooves and soundtracks, raising you to another level of perception in a total DISC DELIRIUM!
THERE’S NO DELIRIUM LIKE DISC DELIRIUM!

This week’s playlist includes PIPPO CARUSO, FRANCO MICALIZZI, ERNESTO NICELLI, BERTO PISANO, GIULIANO SORGINI and AMEDEO TOMASSI.

DISC DELIRIUM – IT’S LIKE A RENATO POLSELLI FILM ON THE RADIO!

*******************

Collegatevi per un episodio di DISC DELIRIUM veramente speciale!
Il vostro oste eccentrico, Mark Thompson ASHWORTH, vi porterà in un odissea incredibile attraverso i suoni scintillanti dei groove e colonne sonore italiane anni ’70 per elevarvi ad un altro livello di percezione in un DISC DELIRIUM totale!
NON C’E’ DELIRIO COME DISC DELIRIUM!

La scaletta di questa settimana include PIPPO CARUSO, FRANCO MICALIZZI, ERNESTO NICELLI, BERTO PISANO, GIULIANO SORGINI e AMEDEO TOMASSI.

DISC DELIRIUM – E’ come un film Renato Polselli SULLA RADIO!

Martedì 26 Aprile – ROCK SHOP ospita “Aged Teen”, “99 POSSE” e “Capodiluce”

0

Martedì 26 Aprile 2016 alle 12:00
Er Mastino di Rock Shop
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]
Ospiti: “Aged Teen”, “99 POSSE”, “Capodiluce”

ROCK SHOP con Er Mastino ospita in diretta gli “Aged Teen”, una band di quattro elementi capitanata da Dario Guarino cantante-chitarrista e autore di tutti i brani nonché lead singer nell’alternative/metal band Nameless Crime. Il loro sound spazia dall’alternative, al grunge, al punk rock, ma il songwriting è anche influenzato dalla new wave e dal pop degli anni ’80.

Durante la trasmissione ci sarà una splendida sorpresa per tutti i mastini di Radio Kaos Italy che farà ululare Er Mastino: i mitici “99 POSSE”.
Con un “cameo” inaspettato da una vecchia conoscenza del mastino del rock e….ascoltate la diretta e lo scoprirete!

Nel Rock Poetry, lo spazio dedicato alla poesia, come sempre, il Maestro “Capodiluce” inorpellerà la trasmissione con i suoi stupendi versi dove il rock diventa poesia, e quando il rock diventa poesia…anche i mastini ballano!

3.. 2.. 1.. ROOOOCK!!!!!

Martedì 26 Aprile – HEAVY TIME ospita “Juggernaut”

0

Martedì 26 Aprile 2016 alle 15:00
Giuseppe Negridi Heavy Time
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]
Ospiti: Juggernaut

Heavy Time ospita i Juggernaut, band che si sta facendo strada a suon di sonorità cupe e pesanti. I Juggernaut vengono assemblato e cominciano a muoversi sui suoi ammennicoli nell’inverno del 2006 a Roma. Il primo passo è stato quello di evocare un suono poderoso e grave che sintetizzasse il linguaggio del metal, la violenza dell’hardcore e un immaginario gotico. Potrete ascoltare la band live in quanto eseguiranno alcuni brani del loro repertorio in acustico, il tutto sempre dalle 15 alle 16, sempre su Heavy Time!

Martedì 26 Aprile – BEERADIO ospita “Ira Green”

0

Martedì 26 Aprile 2016 alle 20:00
Enrico Zeverino & Simone Stillitano di Beeradio
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]
Ospite: Ira Green

Enrico & Simone ospitano in vetrina Ira Green.
Questa è la sua biografia: viene da Villaricca (anche se è nata a Mugnano di Napoli), Arianna Carpentieri è il suo vero nome ed ha 25 anni. Si è avvicinata alla musica per combattere la sua timidezza e a giudicare dal risultato, sembra davvero che sia servito a qualcosa perché Ira Green è tutto, ma di certo non è una timida. Il suo inedito, che è appena uscito e che ha impressionato la critica si chiama “Il tuo No”, scritto a quattro mani con Piero Pelù. Un testo “cazzuto” per l’artista più hard rock che sia mai passata a “The Voice”. “Il tuo No” è una canzone che ha i numeri per restare in classifica, una buona base di partenza per un carriera nel segno del rock’n’roll. Fan della scena di Seattle, il grunge dei Nirvana e dei Soundgarden, quello metal e scivoloso degli Alice in Chains, Ira Green ha fatto suoi questi ascolti presentando a “The Voice of Italy” una voce potente, che ha catturato al primo ascolto. Il suo percorso alla terza edizione è cominciato con “Black Dog” dei Led Zeppelin, tutti e quattro i coach si sono girati alle Blind Auditions. Alle Battle sconfigge Marco con “Back in Black” degli Ac/Dc, ai Knockout presenta “Paranoid” dei Black Sabbath. Supera tre serate dei live show, dimostrando grandissima personalità: “Lithium” dei Nirvana, “I Maschi” di Gianna Nannini e “Vita Spericolata” di Vasco Rossi, questi i tre pezzi presentati settimana dopo settimana. Arriva fino alle semifinali dove presenta una versione struggente di Smoke on the water. Il suo primo live a Pomigliano D’Arco (Na) ha registrato il sold out ed ora è alle prese con l’organizzazione di un tour estivo e la produzione di un disco.

Saranno abbastanza cazzuti anche i nostri speaker?

Sabato 23 Aprile – OPEN SPACE ospita “Miriana Trevisan”, “Lopez”, “Lilith”, “Agnese Valle”

0

Sabato 22 Aprile 2016 alle 14:00
Vincenzo Santoro di Open Space
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]
Ospiti: “Miriana Trevisan”, “Lopez”, “Lilith”, “Agnese Valle”

Vincenzo Santoro è in compagnia di:

Miriana Trevisan una delle showgirl della TV più amate di sempre ci racconta il suo mondo di oggi fatto di Arte a 360°. www.mirianatrevisan.net #IlMondoDiMiriana #LeFavoleColorateDiMiriana

Lopez affermato doppiatore con una grande vocazione per la musica ci presenta l’omonimo disco d’esordio uscito il 18 Marzo prodotto da Davide Combusti (The Niro) e Michele Braga.

Lilith live nella vetrina di @Radio Kaos Italy per farci ascoltare il loro primo lavoro ufficiale “Little Things” EP di 6 brani promosso e distribuito dall’etichetta discografica @La Stanza Nascosta Records.

Agnese Valle la cantautrice e clarinettista romana ci presenta in anteprima il suo secondo album “Allenamento al buonumore” la cui uscita nei digital store è prevista per il 4 maggio.

Open Space >> GLI ARTISTI PRIMA PASSANO DA QUI.

OGNI SABATO DALLE 14 ALLE 16
IN DIRETTA SU @Radio Kaos Italy www.radiokaositaly.com

>> FOLLOW US
>> PAGINA FB www.facebook.com/radio.openspace
>> LIVE WHATSAPP 392 775 6445
>> MAIL openspace.contatti@gmail.com
>> PODCAST //www.radiokaositaly.com/artist/open-space/

>> SPONSORED BY
>>@Interconn
>> @Cibumroma
>> @Sex Toy Store
>> @Fritto Chef
>> @Dar Di Matto

Giovedì 21 Aprile – STREGATI DALLA RETE e il referendum dei sogni proibiti

0

Giovedì 21 Aprile 2016 alle 22:00
Davide Calcabrina, Simone Maurovich & Valerio Savaiano di Stregati dalla rete
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli Viollier, 17 Roma]

Il referendum è appena passato e a Roma già bisogna tribolare su chi votare come sindaco, non è facile!
Per aiutarvi a non pensare alle urne, le voci di Simone Maurovich, Valerio Savaiano e Davide Calcabrina, con la regia di Fabrizio Ciliberto e la redazione di Rò, vi dimostreranno che in tutto il globo terracqueo, quanto a leggi e divieti, ne hanno delle belle!
Questa sera tocca a voi legiferare! Prendete il telefono per il radiovoto: proponeteci la vostra legge definitiva, il vostro referendum dei sogni proibiti, ideate il contributo perfetto per il cambiamento del Paese…o del vostro condominio!
Stregati dalla Rete vi aspetta dalle 22:00 per riempiere un altro giovedì sera con risate, musica ed idiozie, cronache al limite dell’assurdo, leggendo il cuccometro e ospitando in collegamento telefonico l’ altissima nobiltà: direttamente da Buckingham Palace, Sua Maestà la Regina Elisabetta II!

Mercoledì 20 Aprile – PERFORMACTION ROOMS improvvisa sulle Metamorfosi di Ovidio (vol. 1)

0

Mercoledì 20 Aprile 2016 alle 23:15
Antonio Bilo Canella di Performaction Rooms/
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]

Performaction Rooms inizia le METAMORFOSI di Ovidio
Musicista ospite: The Great DR. LOPS
Io canto tutto ciò che si trasforma…
Come al solito, riassunto in prosa e poi..Dioniso on air, parole e musica in totale improvvisazione.
Nelle Metamorfosi, Ovidio si propone «di mostrare tutto l’universo, tutto il mondo con tutto ciò che vi esiste; di creare quasi un’enciclopedia della natura»: duecentoquarantasei favole che costituiscono un ciclo unitario ed esprimono il carattere fluido e precario dell’identità, l’effimero equilibrio tra amore e morte, stabilità e caducità, ordine e caos, l’incerto confine tra l’inconsistenza delle apparenze e la concretezza delle cose.

Martedì 19 Aprile – WHITE CANOTTA ospita “Le Domeniche Indipendenti”

0

Martedì 19 Aprile 2016 alle 21:00
Alessandro Giglio& Valerio Nicolanti di White Canotta
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]
Ospiti: Le Domeniche Indipendenti

Frutto dell’idea e del lavoro di tre ragazzi con il pallino della musica e con la voglia di offrire la possibilità a tutti gli appassionati di ascoltare un live e di incontrare gli artisti in un ambiente domestico e familiare, “Le Domeniche Indipendenti” rappresentano un modo diverso di ascoltare la musica dal vivo, con la volontà di riportare la musica alla dimensione privata di una casa. Una dimensione più intima che vive nelle camerette, nei saloni e sui divani di casa.
E’ proprio qui che il live diventa condivisione e incontro oltre che semplice ascolto, complice l’aperitivo prima dell’esibizione per un numero di posti limitato.

Per saperne di più non vi resta che ascoltarci in streaming dalle 21.00 su www.radiokaositaly.com o scaricando l’app TuneIn gratuita per smartphone e tablet.

le domeniche i

Martedì 19 Aprile – DISC DELIRIUM (((on-air))) alle 18:00

0

Martedì 19 Aprile 2016 alle 18:00
Mark Thompson Ashworthdi Disc Delirium
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]

Get online for this week’s exciting episode of DISC DELIRIUM – the most eclectic music show on Earth!
Your charmingly quirky host, MARK THOMPSON ASHWORTH (“Clad in black, don’t look back”), will take you on another rollercoaster ride through his personal musical taste, raising you to another level of perception in a total DISC DELIRIUM! Punk, new wave, glam, garage, electronic music, experimental music, soul and movie soundtracks are just some of the genres that will collide, taking you on a transcendental trip through MARK’S musical mausoleum!

DISC DELIRIUM – IT’S LIKE A RENATO POLSELLI FILM ON THE RADIO!

*******************

Tutti online per l’emozionante episodio di questa settimana di DISC DELIRIUM – la trasmissione musicale più eclettica sulla Terra!
Il vostro oste eccentrico, Mark Thompson ASHWORTH, vi porterà in un altro giro sulle montagne russe attraverso il suo gusto musicale personale, portandovi ad un altro livello di percezione in un totale DISC DELIRIUM! Punk, new wave, glam, garage, musica elettronica, musica sperimentale, soul e colonne sonore di film, sono solo alcuni dei generi che si scontrano, lanciandovi in un viaggio trascendentale attraverso il mausoleo musicale di Mark!

DISCO DELIRIO – E ‘ come un film Renato Polselli SULLA RADIO !

Martedì 19 Aprile – ROCK SHOP ospita “Anedonia” , “Capodiluce”

0

Martedì 19 Aprile 2016 alle 12:00
Er Mastino di Rock Shop
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]
Ospiti: “Anedonia” , “Capodiluce”

ROCK SHOP con Er Mastino ospita in diretta il trio punk-rock-elettronico formatosi nel 2003: gli “ANEDONIA” i quali hanno collaborato nel corso degli anni con numerosi autori e musicisti come ad esempio Andy dei BLUVERTIGO, Samuel Ferrari e moltissimi altri personaggi della musica , teatro e letteratura (cascano dunque a pennello anche per il Rock Poetry). Giulio Del Prete alla batteria, Luigi Ruffini al basso, Riccardo Alemanno voce, chitarra, sinth nonchè apprezzabile compositore e autore, faranno RINGHIARE Er Mastino da mezzogiorno all’una, ma non mancherà anche tanto METALLO PESANTE tra brani di ANTHRAX , SLAYER and company!
Nel Rock Poetry, lo spazo dedicato alla poesia, come sempre, il Maestro “Capodiluce” ci accompagnerà con i suoi meravigliosi brevi versi poichè il rock è anche questo: poesia …3 …2 ..1 ROOOOCK!!!!!

Martedì 19 Aprile – BEERADIO ospita “Birra Gladiatore”

0

Martedì 19 Aprile 2016 alle 20:00
Enrico Zeverino & Simone Stillitano di Beeradio
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]
Ospiti: Birra Gladiatore

Birra Gladiatore nasce nell’ormai lontano 1998, recuperando un vecchio stabilimento siderurgico e dedicandolo alla produzione di birra artigianale di qualità, accompagnando il tutto con musica, cucina e show dal vivo; un brewpub con impianto a vista, dove la birra artigianale prodotta passa direttamente dai fermentatori ai serbatoi collegati alle spine del locale, mantenendo la catena del freddo.
I primi tempi furono tutt’altro che facili: il nostro era appena il 19° impianto per la produzione di birra artigianale installato in Italia e, anche a causa della scarsa diffusione di internet, non era affatto semplice promuovere la nostra attività o entrare in contatto con i pochi stabilimenti di produzione birraria esistenti sul territorio nazionale. Inoltre, spesso i nostri clienti preferivano bere una “birra ghiacciata e gasata” piuttosto che un prodotto genuino realizzato con metodi artigianali, con la giusta carbonazione e servito alla temperatura più adeguata.
Pian piano, però, i consumatori hanno iniziato ad apprezzare sempre di più la birra artigianale, permettendo la rapida crescita del mondo birrario, che in pochi anni ha assunto dimensioni notevolmente maggiori rispetto al 1998. Abbiamo quindi avuto la possibilità di incontrare numerosi esperti del settore, ed è anche grazie a loro che siamo cresciuti e migliorati anno dopo anno.
Forti dell’appoggio da parte dei nostri clienti e della diffusione della birra artigianale nel panorama italiano, nel 2008 abbiamo deciso di distribuire i nostri prodotti anche al di fuori del nostro brewpub e, successivamente, abbiamo pensato di aprire il nostro birrificio alla produzione per conto terzi. È nato così Beer4You, il progetto dedicato ai beer firm, che con il passare degli anni ha reso la produzione per conto terzi la nostra principale attività.
Oggi, Birra Gladiatore continua a crescere: siamo infatti costantemente alla ricerca di nuovi punti di distribuzione disposti a vendere i nostri prodotti e di nuovi committenti che vogliono realizzare la propria birra artigianale.

Martedì 19 Aprile – ATAUD ospita “Spiral69” & “The Black Veils”

0

Martedì 19 Aprile 2016 alle 23:00
Mica & Tony De Lestat di ATAUD
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]

Puntata #23 di Ataud con una doppia ospitata. In studio insieme a Mica & Tony De Lestat per un live acustico Riccardo Sabetti, frontman della band romana Spiral69 e l’intervista telefonica con il trio bolognese The Black Veils che parleranno del tour di promozione di Blossom (2015), il loro album di debutto.

Lunedì 18 Aprile – KUTSO, THE KING & THE COVER – Il ritorno

0

Lunedì 18 Aprile 2016 alle 21:00
I Kutso(Donatello, Luca e Simone) & The King di KUTSO & THE KING
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]

KUTSO & THE COVER – IL RITORNO
Prosegue l’approfondita analisi storico-artistica del fenomeno “cover”… Nella puntata di oggi, la marmaglia di KUTSO & THE KING tratterà questo fecondo argomento da nuovi punti di vista, scendendo in campo con una formazione assai inconsueta (e la metafora calcistica, perbacco, non è casuale!)
Oggi è il primo giorno del resto della vostra vita…e guarda caso è anche il primo giorno del resto della vostra settimana…no, non può essere una coincidenza, qui c’è sotto qualcosa di grosso (ogni riferimento a Dj Piotto Piotto è da considerarsi velatamente provocatorio)…
KUTSO & THE KING
stasera alle 21.00 su www.radiokaositaly.com

Lunedì 18 Aprile – HELLO VINTAGE ospita “Statale 66”

0

Lunedì 18 Aprile 2016 alle 16:00
Pepper di Hello Vintage
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]
Ospiti: Statale 66

Lunedi a Hello Vintage una band straordinaria, campioni indiscussi del beat e rock&roll psichedelico anni 60, gli STATALE 66. Nati nel 1999, nel 2010 pubblicano il primo disco ufficiale “Ex Tempore”. È la prima produzione della G&M Recorfonic, la nuova etichetta discografica indipendente nata dalla collaborazione tra Claudio “Greg” Gregori (di Lillo e Greg) e Luca Majnardi. Il primo Videoclip “Notte a metà” dai sapori bucolici, è stato girato a Roma sulla Via Appia antica con la partecipazione speciale dello stesso Greg nella parte del Diavolo invocato nel leggendario incrocio del Mississippi. Il secondo prodotto discografico degli Statale 66 è “IL CASTELLO” colonna sonora dello spettacolo teatrale ispirato all’omonimo romanzo incompiuto di Kafka adattato e diretto dal regista Giorgio Barberio Corsetti. Gli Statale 66 suonarono dal vivo la loro musica originale scritta e arrangiata da Alessandro Meozzi, durante lo spettacolo.Le sudate esibizioni degli Statale 66 ricordano quelle dei gruppi italiani ed inglesi che si esibivano negli ultimi anni 60 e nei primi 70, ovviamente in chiave moderna, sia come ricerca melodica e armonica che come aspetto estetico visivo, riproponendo anche alcuni classici della musica beat e rock’n’roll rivisitati con una forte influenza dei maggiori compositori italiani come Nino Rota ed Ennio Morricone. Nel settembre del 2013 gli statale 66 eseguono la sigla del programma radiofonico “Mario and the city” su Radio M2O (a Roma 97-90.5) condotto da Mariolina Simone. La sigla, in stile “surf“, è stata composta da Alessandro Meozzi e Claudio “Greg” Gregori. Nel 2014 e 2015 gli Statale 66 partecipano come band resident al programma televisivo “STRACULT” in onda su RAI 2 dalle ore 23:50. Dalla collaborazione con Stracult e con l’etichetta Beat Records, legata alle colonne sonore del cinema anni 70, nasce il terzo prodotto discografico degli Statale 66: il disco “STRACULT” dove la band propone un brano originale “Doggie Surf” in stile surf pulp e la registrazione studio di tutti i brani delle colonne sonore eseguiti dal vivo durante il programma del 2014. Il nuovo singolo “Come il sole in California”, di cui è stato prodotto un video a cura del regista Luca Rea, introduce il prossimo disco itinerante che il gruppo è in procinto di pubblicare.

[Kaos Live Report] Dayme Arocena live @ MONK CLUB – 14/04/2016

0

Quando capita di intervistare un musicista nei giorni precedenti ad una sua esibizione , l’attesa e la curiosità (soprattutto se si tratta di una prima data in Italia) la fanno sempre da padrone.
Proprio questo era lo spirito che ci ha accompagnato verso il Monk, dopo la piacevole chiacchierata che abbiamo fatto domenica sera con Dayme Arocena (in onda durante la scorsa puntata di TIPS! insieme all’intervista allo staff di Re::Life, agenzia promoter dell’evento).
Del resto, l’arrivo in città della nuova rivelazione del afro-cuban jazz, prodotta e sostenuta da Gilles Peterson con la sua etichetta Brownswood, aveva sicuramente destato interesse nei giorni precedenti fra la stampa e gli addetti ai lavori, creando così una piacevole attesa.
Prima del live la proiezione del film-documentario “La Clave” che Peterson, DJ, produttore discografico e giornalista della BBC (tra i più attenti alle sonorità globali e alle contaminazioni) ha realizzato con il regista Charlie Inman e Havana Cultura (la piattaforma di Havana Club che promuove la cultura cubana). Si tratta di un film dedicato alle radici della musica, della danza e della cultura cubana che ruotano attorno al fenomeno della “rumba”.
Il tempo di risistemare le poltrone nella sala principale de Monk e si parte con il concerto.
Dayme è sul palco accompagnata da tastiera, contrabbasso ed un trio di percussionisti, una line up molto asciutta e minimale, con l’elemento ritmico al centro delle composizioni, in pieno stile cubano.
Dopo l’esecuzione della stupenda “Madres” (riarrangiata rispetto alla versione del disco “Nueva Era”), la piccola e giovanissima cantante cubana saluta il pubblico prima in inglese, poi passando allo spagnolo per spiegare ed introdurre i successivi brani (“Madres” è dedicata alle sue simboliche madri spirituali che la inspirano dal punto di vista musicale), sempre a suo agio e abbandonandosi spesso alla sua contagiosa e simpaticissima risata.
Il concerto è un crescendo di jazz e rumba, con una scaletta dove i brani del suo primo album “Nueva Era” si alternano alle ultime cover tratte dall’EP “One Takes”; Dayme è a suo agio e dimostra la sua potenza e tecnica vocale senza mai strafare, accompagnata da una band piuttosto giovane sicuramente preparata ed interessante anche se non all’apice della propria personalità artistica. Unica pecca forse l’utilizzo della tastiera al posto del pianoforte che avrebbe certamente garantito un suono più caldo e deciso alle composizioni.

13009765_10153746545132917_1997453143_o

La 24enne Dayme, vestita di bianco, ci trascina nel suo mondo colorato, fatto di rum, caffè e paesaggi caraibici, coinvolgendo parte del pubblico nelle danze e dichiarando di essere molto felice per questa prima data romana.
Gli ascoltatori, di tutte le età, ricambiano divertiti, partecipando ai controcanti e divertiti dalla straordinaria verve dell’artista cubana.
Notevole la versione di “Gods of Yoruba”, un omaggio allo storico brano del pianista e compositore jazz Horace Silver, fortemente influenzato dalle sonorità di tutta l’America Latina.
Giunge il momento del bis, con il gran finale “El 456” (un altro estratto dal nuovo EP prodotto dalla Brownswood), brano dedicato al “Volo 456” della storica compagnia di linea “Cubana de Aviacion”.
Applausi a scena aperta, ancora un gran colpo per la rassegna JAZZ EVIDENCE, che durante questa stagione ci ha regalato, anche grazie a RE::LIFE, una serie di concerti mai banali, sostenuti attraverso una direzione artistica davvero attenta alle tendenze musicali del momento in ambito di “world music”, senza mai tralasciare l’importanza dei classici e dei musicisti che hanno fatto la storia del jazz e del “groove”.
Prossimo appuntamento giovedì 21 Aprile con la prima data romana in assoluto di Robert Glasper con il suo progetto “Experiment”. Vietato mancare!

Ascolta il podcast con l’intervista a Dayme Arocena e allo staff di Re::Life

Ant De Oto
Link:
https://www.facebook.com/tipsradio
https://www.facebook.com/radiokaositaly
https://www.facebook.com/monkclubroma

Tips song:

TIPS! è on air tutti i lunedì dalle 23 a mezzanotte solo su www.radiokaositaly.com

Martedì 19 Aprile – HEAVY TIME ospita Soul Secret

0

Martedì 19 Aprile 2016 alle 15:00
Giuseppe Negridi Heavy Time
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]
Ospiti: Soul Secret

Giuseppe continua con la scia del Progressive Metal ed ospita i Soul Secret, rappresentati dal chitarrista e fondatore Antonio Vittozzi. La band ha da poco pubblicato per GoldenCore Records il loro nuovo album intitolato “4”. Nella puntata si parla di questo nuovo album, delle loro scelte compositive e di tanto altro. Heavy Time vi farà ascoltare tanta buona musica e nuovi singoli, quello di questa settimana è della della Progressive Metal band inglese “Haken”. Rimanete sintonizzati dalle 15 alle 16 per scoprire i Soul Secret!

[Kaos Interview] Heavy Time intervista i Novembre

0

Giuseppe Negri di Heavy Time intervista Carmelo Orlando e Massimiliano Pagliuso, storici membri della Progressive Death Metal band Novembre. L’intervista – che ascolterete qui in basso – è stata fatta sabato 9 aprile presso il Traffic Live Club di Roma prima della loro performance, davanti ad un locale colmo a causa del sold-out. Troverete curiosità sul loro nuovo album “Ursa” uscito per Peaceville Records il 1 Aprile 2016, nuovi innesti della band e tanto altro.


Heavy Time con i 'Novembre'

Lunedì 18 Aprile – LE VALCHIRIE ospitano “Michele D’Anca”

0

Lunedì 18 Aprile 2016 alle 17:00
Carla Isabella Elena Cace e
Ilaria Mosso di Revelista Moda
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]
Ospite: Michele D’Anca

Sex symbol della fiction all’italiana, ballerino, attore e doppiatore scelto sempre per ruoli spietati e criminali, Michele D’Anca ci svelerà tutti i segreti della dura vita del divo di soap opera dimostrandoci che c’è curriculum e preparazione anche dietro a ruoli nazionalpopolari. Ma le Valchirie non si lasceranno intenerire dai suoi occhi tenebrosi e, come di consueto o forse anche di più, compiranno la loro missione di “valchirizzazione” del celebre ospite. Così le innumerevoli e appassionatissime fan potranno scoprire aspetti assolutamente inediti del loro Sebastian (pronuncia: Scebasctian, alla romagnola!).

Mercoledì 13 Aprile – PERFORMACTION ROOMS improvvisa sull’Eneide (vol. 6)

0

Mercoledì 13 Aprile 2016 alle 23:15
Antonio Bilo Canella di Performaction Rooms/
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]

Libro XI e XII Eneide – Performaction Rooms

Ultimi due libri dell’Eneide.
Fine di Turno. Fine di Camilla. Fine di Amata e fine della Guerra.
Un ospite d’eccezione: Roberto Bellatalla ad improvvisare sul contrabbasso.
Con voce e parole in Performazione di Antonio Bilo Canella.

In diretta streaming alle 23.15 di mercoledì su www.radiokaositaly.com

Mercoledì 13 Aprile – THE 5TH ELEMENT ospita “Debbit”

0

Mercoledì 13 Aprile 2016 alle 21:00
Dr. Greenspoon, Rubber Soul, William Pascal & Sir Scucchia
di The 5th Element (TFE)
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]
Ospite: “Debbit”

La scorsa settimana hanno festeggiato insieme alla crew di Astarbene, questa settimana i quattro cavalieri dell’hip hop tornano in vetrina per spacciarci buona musica!
The 5th Element, in compagnia di Dottor Greenspoon, William Pascal, Rubber Soul e Sir Scucchia ospiterà Debbit, giovane rapper della scena romana dal flow più unico che raro.
Artista e sopratutto freestyler di fama nazionale, che si è guadagnato in centinaia, forse migliaia di contest in tutto lo stivale, e ovviamente la sua nota presenza al programma televisivo Mtv Spit.
E’ sotto contratto con la Grande Onda, storica etichetta capitolina del Piotta, con cui ha di recente fatto uscire il suo ultimo disco “Piano D” e che mercoledì porterà alla vetrina di Radio Kaos Italy per presentarcelo meglio!

Venite a seguire la diretta in Via Eugenio Torelli Viollier 17 o collegatevi dalle 21.00 su www.radiokaositaly.com

#the5thelement #hiphop #doyourthang #debbit

[Kaos Live Report] Marta sui tubi live @ Quirinetta – 07/04/2016

0

Giovedì 7 Aprile il Quirinetta ha ospitato un grandissimo gruppo italiano nella loro sala gremita di fan. I Marta sui Tubi sono tornati con un nuovo album intitolato “LoStileOstile” che hanno presentato live davanti ad un teatro stracolmo di fans in visibilio per il loro ritorno.
La band siciliana apre le danze sulle note di “Amico Pazzo” tratto dal nuovo album a cui farà seguito la famosa “Il Primo Volo” cantata a squarciagola da tutti i presenti. Quattro tracce del nuovo album si susseguono tra urla ed applausi del pubblico tra cui il singolo “Spina Lenta”, “Da Dannato”, “+D1H (Più di Un’ora)” e “Un Pizzico di Te”. Sulle note di “Cromatica” il pubblico è quasi commosso grazie al ricordo vivo di Lucio Dalla, co-interprete del brano dalla raccolta “Salvagente”, pubblicata nel 2014 (brano già pubblicato in “Carne con gli Occhi” del 2011). Il pubblico è già ampiamente emozionato, ma sulle note di “Dispari” si lascia andare ancora di più fino a cantare per l’intera durata del brano interagendo con la band. Due brani del nuovo album si succedono e a “Rock + Roipnoll” il cantante, Giovanni Gulino, esorta il pubblico a stare attenti quando si è alla guida e si augura di non dover passare nuovamente una situazione simile a quella narrata durante il brano. Da “LoStileOstile” è tutto e quindi i “Marta” sfornano una carrellata di storici successi, cantati dalla prima all’ultima nota dal pubblico, tra cui “Post”, “Divino”, “La Spesa”, “Vorrei”, “Niente in Cambio” dedicata ai loro figli e per concludere “Coincidenze”.
Tutto il pubblico si aspettava un ritorno sul palco per alcuni brani, ma la Reprise non avviene ed i Marta sui Tubi salutano tutti tornando nel backstage. Il teatro Quirinetta risulta essere sempre più uno degli ambienti migliori dove ascoltare musica ricercata e di un certo livello grazie alle loro proposte mensili capaci di coprire qualsiasi gusto musicale. Il concerto è stato davvero entusiasmante grazie alla performance del trio rock che non ha di certo disatteso le aspettative.

Giuseppe Negri

Martedì 12 Aprile – ON BOARD vi parla di wakeboard‬ con Kekko Starita

0

Martedì 12 Aprile 2016 alle 16:00
Sirolo Di Sera & Umberto Scimitto/ di Onboard
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]
Ospite: Kekko Starita

Domani “On Board” s’immerge nelle dolci acque del Lago del Salto, il più grande lago artificiale del Lazio, poco lontano dalla Capitale. Parleremo di uno sport che sta prendendo sempre più piede in Italia anche grazie alla vittoria della Nazionale Italiana ai mondiali del 2015: il wakeboard‬.
Ospite nella vetrina di Radio Kaos Italy sarà Kekko Starita che ci parlerà della sua esperienza, del suo primo approccio con questo sport e dei suoi progetti futuri.

Un lago + un motoscafo + una tavola = divertimento , onde & wakeboard‬

Avvertenze: Il wakeboard può causare dipendenza!

[title]PODCAST[/title]


[mixcloud https://www.mixcloud.com/RadioKaosItaly/on-board-martedi-12-aprile-2016/ width=100% height=120 hide_cover=1 light=1]

Martedì 12 Aprile – ATAUD’S Dancefloor Chart & speciale KAOS Extra con i “Saroos”

0

Martedì 12 Aprile 2016 alle 23:00
Mica & Tony De Lestat di ATAUD
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]

Mica & Tony De Lestat presentano la Dancefloor Chart, TOP 5 con le migliori tracce sintetiche.
Inoltre lasciano spazio ad una edizione di KAOS Extra, presentata da Mica e Giuseppe Negri (Heavy Time) con una intervista esclusiva ai tedeschi Saroos, che sono passati a trovarci in studio lo scorso lunedì 4 aprile, in occasione dell’inizio del tour di promozione di Tardis (2016), il loro più recente album. Se vi piaccia volare tra #synth #modulatori# #cassedritte e #bassoni sintonizzatevi alle 23.00 perché questa puntata è dedicata a voi.

Kaos extra saroos

[Kaos Live Report] Tre Allegri Ragazzi Morti @ Atlantico Live – 09/04/2016

0

C’era una volta una notte fonda, ed era bella. L’avanspettacolo di Davide Toffolo e dei suoi Allegri Ragazzi Morti è finito da un po’, ma si sente ancora nell’aria.

tram_160409_livereport1

E’ una tradizione ormai, per i Ragazzi morti, farsi mandare a quel paese dal proprio pubblico. E’ una rottura degli schemi goliardica, una grande condivisione di palco che sfocia immancabilmente in una sorta di indefinita impazienza, poiché tutti sanno che dopo una serie interminabile di “Vaffanculo”, il concerto riprenderà più forte che mai!

tram_160409_livereport2

Se poi come quinto allegro ragazzo morto aggiungiamo uno scoppiettante Adriano Viterbini, la faccenda si fa sempre più interessante. Una chitarra impeccabile, che neanche di fronte ai problemi del mixer di sala si è fermata, e che in ogni canzone trovava uno spazio per trasmettere il suo sound graffiante nelle nostre teste. Perfino nel brano “Puoi dirlo a tutti” (Primitivi del futuro, 2010), con una sonorità prettamente reggae, la chitarra di Viterbini ha donato delle piccole ma incisive sfumature, per nulla invadenti, rispettandone i canoni e la struttura ma trasformando la suddetta canzone in uno stupendo crossover reggae/rock/blues.

tram_160409_livereport3

Essere diventati Inumani che cosa avrà comportato per i Tre Allegri Ragazzi Morti?
La risposta va cercata tra le pagine dei fumetti, nelle orme del teatro, nelle maschere e nelle chitarre elettriche, dove questi personaggi e queste creature dimorano.
Mostri. Normali. Inumani.
Sono passati più di 20 anni e l’immaginario di questo gruppo è sempre stato tanto mutevole, quanto fedele alle sue radici. Dal Punk-Rock alla Cumbia, dal Rock’n’Roll al Dub.
Una grande performance, un ottimo connubio di vecchio e nuovo, di rivisitato e sperimentale, uno spettacolo che ha conquistato l’Atlantico di Roma.

Francesco Spina
ph. Federico Babusci

tram_160409_livereport

Mercoledì 13 Aprile – ASTARBENE w/ PAVESE & JUKE Baracca Dancehall Styla

0

Mercoledì 13 Aprile 2016 alle 19:00
Jentu e Sealow
di Astarbene
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]
Ospite: Pavese & Juke

Siamo arrivati al secondo appuntamento di #ASTARBENE a El Chiringuito Libre!

Dopo il successo del primo mercoledì della stagione, la crew di #astarbene vi porta la romanità raggamuffin nel chiosco più amato di San Paolo: Pavese Rudie in compagnia del selector Juke outta Barracca Sound!

La situazione che dovete immaginarvi è più o meno voi, spritz in mano e reggae music che invade le strade di Roma Sud, con una selezione tutta studiata per l’occasione, il Pavese al microfono che vi accompagna tra pezzi vetarani e magari qualche sua nuova chicca fresca fresca dal suo ultimo album come solista.
Non vi basta? E allora vi diciamo che ospiti della trasmissione saranno anche Puppa Felix from Pakkia Crew e Mr. Later! Insieme al Pavese e ai nostri speaker vi parleranno del 23 Aprile…perchè massicce e massicci, arriva Johnny Clarke in città!

#Astarbene, la vostra finestra sul mondo della reggae music a 360° in diretta su www.radiokaositaly.com dalle 19.00 alle 21.00, live a Largo Beato Placido Riccardi dalle 18.00 a 00, con lo spritz in mano tutta la sera!

#astarbene #reggae #radio #show

Martedì 12 Aprile – WHITE CANOTTA ospita “Maupal (Mauro Pallotta)”

0

Martedì 12 Aprile 2016 alle 21:00
Alessandro Giglio& Valerio Nicolanti di White Canotta
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]
Ospiti: Maupal (Mauro Pallotta)

Romano, classe 1972, Mauro Pallotta conosciuto anche come Maupal è l’ospite di martedì 12 aprile a White Canotta su Radio Kaos Italy.
Con alle spalle studi al liceo artistico e successivamente di Belle Arti, Mauro esercita la sua arte da circa 20 anni. I fari su di lui si accendono in maniera prepotente quando decide di avvicinare quante più persone possibili alle sue intuizioni e per farlo sceglie di usare come superfice per le sue visioni il muro. E’ allora che si firma per la prima volta Maupal anzichè col suo nome e cognome, come aveva sempre fatto in precedenza.
Nato e cresciuto a Borgo Pio, sarà l’incontro fortuito col Santo Padre per le vie del quartiere a ridosso del Vaticano, a dare il la a quello che sarà definito il “Super Pope”! In poche ore l’immagine del Papa Super Eroe fa il giro del globo e da allora Mauro non smette di regalare opere alla sua città ma non solo.

Il graffito raffigurante Papa Francesco su di un muro di Borgo Pio, Roma 28 gennaio 2014. Il disegno e' stato rimosso dall'Ama per decoro ambientale, il 30 gennaio 2014. ANSA/ALESSANDRO DI MEO
Il graffito raffigurante Papa Francesco su di un muro di Borgo Pio, Roma 28 gennaio 2014. Il disegno e’ stato rimosso dall’Ama per decoro ambientale, il 30 gennaio 2014. ANSA/ALESSANDRO DI MEO

Ha vita breve il pezzo di cui parliamo (destino comune di tante opere di street art) ed il primo impatto che l’artista ha su Alessandro di White Canotta è invece l’occhio di Pasolini al Pigneto, proprio a fianco del lavoro di Mr.Klevra su via Fanfulla da Lodi. Non è ironico il passaggio dal Papa a Pasolini? Forse neppure troppo, di certo molto interessante.

160412_white_canotta_Maupal2

Sferzante e ironico nei suoi lavori sempre molto “politici”, sarà interessante scoprire di più di questo artista, Un onore per noi poterlo ospitare e curiosare anche tra i suoi gusti musicali.
L’appuntamento per i curiosi, gli appassionati d’arte e street art e gli affezionati di White Canotta è puntuale alle 21.00 su www.radiokaositaly.com . L’alternativa per seguirci è quella di scaricare l’app gratuita per tablet e smartphone TuneIn se siete a spasso, o di venire a trovarci in vetrina se siete in zona tiburtina a Via Eugenio Torelli Viollier,17 a Roma.

160412_white_canotta_Maupal3

di Alessandro Giglio

Lunedì 11 Aprile – KUTSO & THE KING trattare un tema assai controverso…

0

Lunedì 11 Aprile 2016 alle 21:00
I Kutso(Donatello, Luca e Simone) & The King di KUTSO & THE KING
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]

Nella prossima puntata di KUTSO & THE KING cominceremo a trattare un tema assai controverso (almeno dal punto di vista musicale), oggetto di numerose diatribe, bagarre, querelle e altre parole difficili o francofone: quello delle “cover”.

Ogni fruitore di musica (sia esso un musicista o un semplice ascoltatore) si sarà trovato, almeno una volta nella vita, ad eseguire o anche solo a dover esprimere il suo giudizio nei confronti di una “cover”, ossia una canzone che è una copia (uguale in tutto e per tutto, oppure completamente stravolta) di un’altro brano…beh, come dicevano Terenzio e Cicerone: “QUOT CAPITA, TOT SENTENTIAE” (lo dicono pure a Frascati, ma pare he quelli siano arrivati prima…)

Le reazioni di fronte alle cover sono molteplici, personalissime e quasi sempre conflittuali…e visto che noi di KUTSO & THE KING amiamo crogiolarci nel ciarpame della dialettica belligerante, non ci lasceremo sfuggire questa occasione per tuffarci a bomba (ogni riferimento a Dj Piotto Piotto è da considerarsi puramente casual…ehm…vabbè…) in questa zuffa.

KUTSO & THE KING
Lunedì ore 21.00 su www.radiokaositaly.com

Martedì 12 Aprile – BEERADIO ospita “Antonio Melillo Melillo” e “Giuseppe Negri”

0

Martedì 12 Aprile 2016 alle 20:00
Enrico Zeverino & Simone Stillitano di Beeradio
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]
Ospiti: Antonio Melillo Melillo e Giuseppe Negri

Martedì sera i nostri ubriachi di fiducia, Enrico e Simone, ospiteranno un ospite che non si capisce se proviene da un lontano passato o da un vicino futuro.
Antonio Melillo Melillo delizierà la serata di Beeradio con testi di puro cantautorato italiano, il tutto accompagnato dal suo chitarrista (nonché nostro speaker di Heavy time) Giuseppe Negri.
Melillo Melillo ama definire il suo genere, elegant pop, ossia l’ incontro tra il vintage e il futuro, tra il piano rock e la dolcezza di un testo poetico. Redenti alla bellezza e alla sua maledizione. Nel gennaio del 2015 nasce così il suo progetto dal titolo: Se TUtto fosse normale… se solo lo fossero anche i nostri speaker.

Martedì 12 Aprile – DISC DELIRIUM (((on-air))) alle 18:00

0

Martedì 12 Aprile 2016 alle 18:00
Mark Thompson Ashworthdi Disc Delirium
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]

Pass the kinky peanuts because there’s no delirium like DISC DELIRIUM!!!
Your charmingly quirky host, MARK THOMPSON ASHWORTH (“Clad in black, don’t look back”), will take you on another rollercoaster ride through his eclectic musical taste, raising you to another level of perception in a total DISC DELIRIUM! Punk, new wave, glam, garage, electronic music, experimental music, soul and movie soundtracks are just some of the genres that will collide, taking you on a tantalizing, transcendental trip through MARK’S musical mausoleum!

DISC DELIRIUM – IT’S LIKE A RENATO POLSELLI FILM ON THE RADIO!

*******************

Passare le “kinky peanuts”, perché non c’è il delirio come DISC DELIRIUM!!!
Il vostro oste eccentrico, MARK THOMPSON ASHWORTH, vi conduce in un altro giro sulle montagne russe attraverso il suo eclettico gusto musicale, vi eleva ad un altro livello di percezione in un DISC DELIRIUM totale! Punk, New Wave, glam, garage, musica elettronica, musica sperimentale, Soul e colonne sonore di film sono solo alcuni dei generi che si scontrano, portandovi in un allettante viaggio trascendentale attraverso il mausoleo musicale di Mark!

DISCO DELIRIUM – E ‘ come un film di Renato Polselli SULLA RADIO!

Martedì 12 Aprile – HEAVY TIME ospita Roberto De Micheli dei Rhapsody of Fire

0

Martedì 12 Aprile 2016 alle 15:00
Giuseppe Negridi Heavy Time
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]
Ospiti: Roberto De Micheli dei Rhapsody of Fire

Martedì 12 Aprile dalle 15 alle 16, Heavy Time ospiterà Roberto De Micheli, chitarrista della band “Rhapsody of Fire”, band leader della scena Power Metal mondiale. Da poco tornati da un tour in Asia che li ha visti solcare i palchi di Giacarta, Taipei, Osaka e Tokyo, la band si sta sempre più imponendo nell’Olimpo della scena e cultura Power Metal risultando un caposaldo per tutti. Con Roberto De Micheli si parlerà di questo tour, del nuovo album “Into the Legend” e di molto altro, compreso il nuovo singolo dei Lacuna Coil. Rimanete connessi e sintonizzati Martedì dalle 15 alle 16 per una puntata di Heavy Time in versione “Power”!

Martedì 12 Aprile – ROCK SHOP ospita “OVERSIDE” , “Mapi” , “Capodiluce”

0

Martedì 12 Aprile 2016 alle 12:00
Er Mastino di Rock Shop
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]
Ospiti: “OVERSIDE” , “Mapi” , “Capodiluce”

ROCK SHOP con Er Mastino ospita in diretta il gruppo Rock-Rap più esplosivo del panorama italiano : gli “Overside” ! Giovanissimi ma già autentici fenomeni del crossover tricolore. Er Mastino (da quando li ha scoperti ) scalpitava da mesi per averli in studio ed è quindi già pronto a pogare sulle note dei loro potentissimi brani.

Per l’angolo del Rock Poetry ,lo spazio dedicato a brevi poemi dove il Rock diventa poesia, avremo una splendida sorpresa: oltre al consolidato supporto del mitico Maestro Capodiluce, interverrà con una meravigliosa quanto breve poesia la scrittrice di romanzi nonchè poetessa “Mariapia Grancanaria” al secolo “Mapi”, la quale presenterà il suo ultimo libro “Parole del Cuore” la cui presentazione ufficiale avverrà il 15 aprile all’Arion di p.zza Montecitorio e lintero incasso sarà devoluto per i bambini malati. .. 3..2..1.. ROOOCK!!!

Lunedì 11 Aprile – HELLO VINTAGE ospita “Simona Cataldo” e “Mariaelena Masetti Zannini e Sara Vaccari di Coup de Theatre”

0

Lunedì 11 Aprile 2016 alle 16:00
Pepper di Hello Vintage
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]
Ospiti: “Simona Cataldo” e “Mariaelena Masetti Zannini e Sara Vaccari di Coup de Theatre”

Lunedi a Hello Vintage una puntata interamente dedicata all’abbigliamento vintage. Con noi ospiti davvero speciali! Simona Cataldo stilista di abbigliamento vintage con un tocco moderno e originale e Mariaelena Masetti Zannini, attrice e fondatrice della meravigliosa boutique Coup de Theatre.
Le creazioni di Simona sono uniche ed artigianali, ideate e confezionate dalla stilista stessa. Sono capi dal profumo retrò di un eleganza passata ma rivisitati in chiave moderna attraverso i tagli, le forme, i volumi e l’accostamento insolito di colori e tessuti. Ci racconta Simona: “Ho un’idea della moda che rispecchia moltissimo la mia personalità, amo il passato e questo traspare sempre dalle mie creazioni. Mi piace che un abito doni la possibilità di rivivere un qualcosa, un momento, una sensazione…che sappia comunicare ciò che siamo e vogliamo dire di noi. Amo i dettagli dal profumo un pò retrò, il sottolineare il punto vita tipico degli anni ’50, l’aria sbarazzina della linea anni ’20, la femminilità degli anni ’30.”

Simona Cataldo 1

Simona Cataldo 2

Simona Cataldo 3

Simona Cataldo 4

Coup de Theatre, la nuova boutique vintage e di ricerca dal sapore internazionale nel cuore di Campo de Fiori, precisamente sita in via del Pellegrino 17 , nasce dall’esperienza nel settore buying di Sara Vaccari, di merchandising e d’esperienza nel settore spettacolo di Mariaelena Masetti Zannini e di fotografia ed imprenditoria di Matteo Armellini Grin, i 3 soci fondatori. Il negozio è un luogo affascinante e segreto caratterizzato da piccole grotte sotterranee e armadi tutti da scoprire e la filosofia del viaggio si respira da subito curiosando tra le perle di sartoria italiana e le chicche scovate in Europa e in Oriente. L’ambiente è affascinante e al contempo amichevole e la particolarita’ degli abiti, accessibili oltre che decisamente preziosi, caratterizza l’atmosfera. Coup de Theatre si sta caratterizzando come punto di incontro per attrici , cantanti e fotografi, ma anche e soprattutto per donne che amano la femminilita’ d’un tempo ,l’eleganza dei grandi couturier o anche l’unicita’ di pezzi estrosi da mixare con ironia al basic quotidiano.

coup de theatre 1

coup de theatre 3




Lunedì 11 Aprile – TIPS! ospita “Dayme Arocena” e “Re::Life”

0

Lunedì 11 Aprile 2016 alle 23:00
Ant “A Tweed” De Oto di Tips!
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]
Ospiti: Dayme Arocena e Re::Life

Una nuova puntata speciale di Tips! con un’intervista alla cantante cubana Dayme Arocena, che sarà in concerto a Roma il 14 Aprile sul palco del Monk Club per un evento organizzato dall’agenzia Re::Life.
Nella seconda parte intervisteremo anche lo staff di Re::Life, parlando dei prossimi concerti e dei progetti futuri.

Cantante, compositrice, arrangiatrice, direttrice di coro e band leader, Daymé Arocena a 24 anni è già una veterana e una presenza carismatica nella scena musicale cubana, dove ha esordito da professionista all’età di 14 anni.
A cominciare dagli studi sui canti e sulle musiche tradizionali, ha via via scoperto e assimilato altri stili, in particolare il jazz e il soul.
Grazie alle sue straordinarie doti è riuscita a catturare ben presto l’attenzione degli addetti ai lavori. Nel 2010, entra a far parte del quintetto jazz fusion, Sursum Corda, con cui si esibisce anche al di fuori del suo paese. Il suo status cresce ulteriormente, finanche arrivando a duettare prima con Wynton Marsalis e la sassofonista canadese Jane Bunnett e poi con Ed Motta e Roy Ayers.
Nel frattempo era stata notata da Gilles Peterson, spesso a Cuba in ambito della collaborazione con il progetto Havana Cultura, che era rimasto estasiato al punto da volerla fortemente nel roster della sua etichetta.

Re::Life nasce nel 2003 come concept night alla Palma club di Roma dove mantenuto la sua residenza settimanale fino al 2007, anno in cui il jazz club ha chiuso i battenti. Una concept night che nel 2005/6 è sbarcata con residenze mensili anche allo storico Tunnel di Milano e alla Flog di Firenze. La concept night dopo un altro paio di stagioni è stata sospesa per mancanza di spazi adeguati. Al contempo Re::Life ha coltivato l’attività di booking ed organizzazione di eventi su tutto il territorio nazionale. Si tratta di un’agenzia specializzata in sonorità “black” e di quello che potremmo definire “organic groove”. Ha lavorato e promosso artisti del calibro di Batida, Bilal, Bixiga 70, Cola & Jimmu, Criolo, Dam-Funk, Débruit, Estére, Hidden Orchestra, Ibibio Sound Machine, James Pants, Jimi Tenor, José James, J.Rocc, Karl Hector & the Malcouns, Lucas Santtana, Madlib, Mndsgn, Metà Metà, Michael Rutten, Mo Kolours, Myron & E, Mulatu Astatke, Nicole Willis, Ondatropica, Orlando Julius, Questlove, Pat Thomas & Kwashibu Area Band, Paul White, Peanut Butter Wolf, RocketNumberNine, Rosalia De Souza, Skip “Little Axe” McDonald, Stateless, Taylor McFerrin, Teebs, The Comet Is Coming, The Heliocentrics,The Sweet Vandals, The Kondi Band, The Souljazz Orchestra.

Ospiti in studio Riccardo Rozzera e il fondatore Marco Saurini.
Si parlerà dei prossimi concerti previsti (tra cui la data romana di Dayme Arocena, i due live di José James a Milano e Bologna e la prima a Roma per Robert Glasper con il progetto “Experiment”).

TIPS! vi presenterà questo progetto con un’intervista esclusiva e le classiche “mance virtuali” di musica dall’Italia e dal mondo.

Come sempre, un viaggio continuo e “worldwide”…

TIPS! è on air tutti i lunedì dalle 23 a mezzanotte solo su www.radiokaositaly.com

#TUNEIN

https://www.facebook.com/tipsradio
https://www.facebook.com/dayme.arocena
https://www.facebook.com/ReLife-28687678021

Sabato 9 Aprile – OPEN SPACE ospita La Distanza della Luna (musica), Eleonora Cecere (teatro), HugoMorales (live), Camilla Passani (live)

0

Sabato 9 Aprile 2016 alle 14:00
Vincenzo Santoro di Open Space
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]
Ospiti: La Distanza della Luna (musica), Eleonora Cecere (teatro), HugoMorales (live), Camilla Passani (live)

Sabato Open Space vi propone come sempre una vagonata di ospiti in vetrina:
>> La Distanza della Luna un progetto musicale che pone al centro della propria composizione la scrittura testuale e la creazione di atmosfere sonore rarefatte, dilatate e sognanti, nel tentativo di rappresentare la tensione verso l’esplorazione del mondo interno e la contemplazione di un altrove di immaginazione e sospensione. Ci presentano l’omonimo disco d’esordio uscito il 18 Novembre su etichetta Bassa Fedeltà

>> Eleonora Cecere a soli 13 anni diventò popolarissima grazie alla celebre trasmissione Non è la Rai. Ora è una affermata attrice teatrale, capace di passare sul palcoscenico da ruoli drammatici a comici, e ci presenta lo spettacolo @Er Marchese Del Grillo in scena Domenica 24 Aprile al Teatro Ramarini di Monterotondo (RM).

>> HugoMorales live nella vetrina di @Radio Kaos Italy per farci ascoltare il primo omonimo disco pubblicato a Novembre dalla neonata etichetta Tazzina Dischi.

>> Camilla Passani, giovanissima cantautrice con una forte spinta artistica e passione verso ogni tipo di arte. Ci farà ascoltare live alcuni brani del suo freschissimo progetto nato l’estate scorsa.

Open Space >> GLI ARTISTI PRIMA PASSANO DA QUI.

>> OGNI SABATO DALLE 14 ALLE 16
>> IN DIRETTA SU Radio Kaos Italy www.radiokaositaly.com

>> FOLLOW US
PAGINA FB www.facebook.com/radio.openspace
LIVE WHATSAPP 392 775 6445
MAIL openspace.contatti@gmail.com
PODCAST //www.radiokaositaly.com/artist/open-space/

>> SPONSORED BY
Interconn
Cibumroma
Ristorante Pizzeria Il Giardino

Lunedì 11 Aprile – LE VALCHIRIE ospitano “Prophilax”

0

Lunedì 11 Aprile 2016 alle 17:00
Carla Isabella Elena Cace e
Ilaria Mosso di Revelista Moda
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]
Ospite: Prophilax

La band più irriverente, sregolata e blasfema del panorama della musica italiana si prostra al cospetto delle Valchirie. Volevano “farsi una famiglia” e invece ce li siamo “fatti” noi. Dopo anni di turpiloqui, volgarità e nefandezze nei confronti delle donne, Le Valchirie sono scese in campo per vendicare il genere femminile per capire se, al di là delle chiacchiere, vi è anche una sostanza (no!). Facezie a parte, ci parleranno del loro nuovo lavoro, annunciato da anni e mai concretizzatosi e dei prossimi concerti in programma. Avete forse il coraggio di perdervi questa colossanale puntata?

Giovedì 7 Aprile – PULP (((on air))) alle 20:00

0

Giovedì 7 Aprile 2016 alle 20:00
Claudia Pacileo & Maurizio Narciso di Pulp
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli Viollier, 17 Roma]

Aprile dolce dormire…NO! Aprile dolce…SENTIRE!
Giovedi tornano in diretta quei simpaticoni di Claudia e Maurizio che, per l’occasione, saranno cazzuti come i ROCKIN 1000, propositivi come PAUL McCARTNEY e instancabili come i PEARL JAM!
Non ci avete capito nulla, eh!
Allora orecchie e cuore connesso su radiokaositaly.com GIOVEDI alle ore 20!
Non ve ne pentirete…#StayPulp

Mercoledì 6 aprile – 100 Gradi di Libertà racconta il “Futuro di internet”

0

Mercoledì 6 aprile 2016 alle 15:00
Fiorella di 100 Gradi di Libertà
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli Viollier, 17 Roma]
Ospiti: Chiara Petrioli e Piero Castoldi

Il 30 aprile 1986 l’Italia venne collegata per la prima volta a Internet. Grazie alla bravura di alcuni italiani, gli americani proposero l’allaccio a quella rete a cui Germania, Francia e Spagna non avevano ancora accesso. La rivoluzione iniziò al CNUCE: Centro di calcolo elettronico di Pisa.

In Italia il piano per la banda ultralarga dovrebbe arrivare a breve, portando connessioni ultraveloci a tutti gli italiani entro il 2020.

Nel 2020 nel mondo ci saranno 50 miliardi di oggetti connessi alla rete che verrà totalmente assorbita da questi, grazie alla diffusione di “Internet delle cose”. Tutto sarà connesso. Città intelligenti, case intelligenti, abiti e farmaci intelligenti, etc. Le informazioni viaggeranno attraverso questi oggetti grazie a dei sensori.Internet delle cose muoverà, nel prossimo decennio, l’economia mondiale con un giro d’affari di 4 mila miliardi di euro.

A “100 Gradi di Libertà” Fiorella parlerà del futuro di internet con:

Chiara Petrioli, professoressa del Dipartimento di Informatica dell’Università La Sapienza di Roma e coordinatrice del “Progetto SUNRISE: come ti connetto gli oceani”;
Piero Castoldi, professore e ricercatore della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa, sul “Progetto 5G”.

Fiorella

Mercoledì 6 Aprile – PERFORMACTION ROOMS improvvisa sull’Eneide (vol. 5)

0

Mercoledì 6 Aprile 2016 alle 23:15
Antonio Bilo Canella di Performaction Rooms/
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]

Eurialo e Niso, Pallante e Lauso – Libro IX e X Eneide- Performaction Rooms

Nel vivo della guerra Teucro-Latina.
La morte dei più giovani. L’Amicizia nella Morte.
Questa volta su random Playlist, sine musico.
In totale dionisiaca libera improvvisazione (Performazione).
La Notte con noi.
In diretta streaming alle 23.15 di mercoledì aprendo www.radiokaositaly.com

Mercoledì 6 Aprile – ASTARBENE feat. THE 5TH ELEMENT w/ DO YOUR THANG

0

Mercoledì 6 Aprile 2016 alle 19:00
Jentu e Sealow
di Astarbene
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]
Ospite: The 5th Element & Do Your Thang

ASTARBENE W/ THE 5TH ELEMENT @ EL CHIRINGUITO LIBRE

Riparte la bella stagione, e ripartono gli aperitivi targati #Astarbene a El Chiringuito Libre di San Paolo (Largo Beato Placido Riccardi) !

Il Collettivo più reggae di casa Kaos si porta i fratelli del TFE per questa prima puntata in esterna, un viaggio musicale dal #reggae all’ #hiphop, dalle 19.00 alle 22.00, in compagnia di Sealow, Ientu, Dottor Greenspoon, Sir Scucchia, Rubber Soul e William Pascal, per una diretta di tre ore tutta dedicata ai distant relatives!

E dopo la diretta se non siete già lì, correte a San Paolo perchè il Do Your Thang ci regalerà lo show in combination dei suoi quattro, pazzeschi, dj: Dottor Greenspoon, Rubber Soul, Alan Beez e Dj Dibba!

Insomma #Astarbene lancia la prima bomba e vi invita a rimanere connessi per un’estate di live e showcase nel cuore di Roma Sud, con spritz a due euro, sangria a 1 e tante, tante good vybz in giro per le strade.

#astarbene #reggae #radio #show #the5thelement #doyourthang #hiphop àelchiringuito

[Kaos Live Report] Battles live @ Quirinetta – 30/03/2016

0

Con l’arrivo ufficiale della primavera, non poteva mancare il ritorno di Spring Attitude Festival. L’ormai consueto appuntamento capitolino della tre giorni della musica elettronica è fissato per la fine di maggio.
L’apertura delle danze però, si è svolta mercoledì 30 marzo al Teatro Quirinetta con un concerto di una delle migliori live band degli ultimi anni: Battles.
Ci si aspettava il pubblico delle grandi occasioni e la risposta è stata calorosa.
Prima della band newyorkese e prima di entrare nella sala principale del teatro, l’attenzione è rivolta alla piccola grotta dove si esibiscono i giovani talenti Kaitlyn Aurelia Smith e i torinesi NIAGARA.
Due modi di intendere i suoni elettronici, due mondi piuttosto differenti che hanno accompagnato i Battles per le tre date italiane.
L’americana Kaitlyn Aurelia Smith ha giocato con le atmosfere dei suoi sintetizzatori modulari mischiandole ad un cantato subacqueo e metallico al tempo stesso. I NIAGARA, invece, tornano sulle scene con un nuovo album, Hyperocean, e con un live di forte impatto sonoro.
Peccato per la scelta logistica della grotta per lo svolgimento dei due live di apertura, troppo piccola per contenere le tutto il pubblico e con acustica un po’ troppo ovattata.
Ma d’altronde, non appena ci spostiamo nella sala principale dove suoneranno i Battles ci accorgiamo subito che il palco può essere occupato da una sola band.
La scenografia è stretta, gli strumenti sono tutti allineati con la batteria minimale di John Stanier (Helmet, Tomahawk), che regna e mette timore con il ride messo a due metri di altezza, alla sua destra le due tastiere del polistrumentista Ian Williams (Don Caballero) e a sinistra i pedali e gli effetti del chitarrista/bassista David Konopka (Lynx).
Alle spalle della band una fila di sei amplificatori a sovrastarli, come fossero delle guardie a protezione dei regnanti.

battles_concerto_1

Dopo essere entrati sul palco uno alla volta, il Battles danno vita ad un concerto che il numeroso pubblico della primavera musicale romana difficilmente dimenticherà.
L’inizio è affidato a Dot Com, brano in levare con atmosfere acide, ideale per scaldare i timpani dei presenti.
La prima parte del concerto è un salto tra canzoni del nuovissimo album La Di Da Di (2015) e del suo precedente Gloss Drop (2011). Proprio da quest’ultimo viene estratto il singolo Ice Cream. E qui si apprezzano in particolar modo le “randellate” del batterista Stenier, che unisce la precisione di un metronomo ad una grande potenza ritmica e scenica. E’ lui il pendolo che ipnotizza, mentre i suoi fidi compagni di palco sfoderano campionature a go-go, strutturando il brano con precisione matematica.
Si torna al nuovo, precisamente a FF Bada, brano dai tratti orientali con le chitarre che si inseguono e si rispondono e che ci portano alla più sperimentale Futura, semplice nell’approccio che trasporta il pubblico su mondi fiabeschi e cinematografici, concludendo la prima parte del concerto.
Dopo un breve saluto al pubblico, i Battles tornano al vecchio proponendo in sequenza B + T, Tras 2 e IPT 2, tracce tratte dai primi lavori della band statunitense EP C/B EP (2004).
Un ritorno allo scorso decennio che si conclude con la saltellante Atlas, il singolo che li ha portati alla notorietà e unico brano del live tratto dall’album del 2006, Mirrored.
E’ l’apice del concerto. Il pubblico, ormai in visibilio, si lascia trasportare dall’ultimo brano caratterizzato da atmosfere più funk, Summer Simmer.

battles_concerto_2

I Battles lasciano il palco, giusto il tempo di una breve pausa, per poi ritornarvi a concludere il travolgente concerto con gli ultimi due brani in scaletta: HI/LO e la splendida The Yabba. Quest’ultimo brano, primo singolo di La Di Da Di, chiude alla perfezione un concerto che ha esaltato il numeroso pubblico del trio newyorkese.
Il sudore grondante che viene fuori dalla camicia inzuppata di Stainer dice tutto su quanto la band metta anima e corpo in quello che fa.
La musica elettronica, talvolta, sembra trasmettere un senso di freddezza da parte di chi la produce; qui, invece, ci troviamo di fronte a dei professionisti che non si tirano indietro a mostrare il loro amore verso il loro lavoro e verso i fan.
Come Ian Williams che ritroviamo ai piedi del palco a fine concerto, ancora sudato e affannato dalle fatiche del live, a scambiare due chiacchiere e qualche foto con i suoi ammiratori.
I Battles si confermano una delle migliori band live del panorama internazionale: la potenza della parte ritmica di Stainer e la matematica dei suoni loopati di Williams e Konopka, in un mix tra elettronica e rock stoner/metal, formano in effetti un genere a se stante e che soltanto il supergruppo di New York riesce creare.
Spring Attitude inizia alla grande la sua stagione musicale, partendo in quinta con un gruppo lontano da quel che ci si potrebbe aspettare dalla kermesse romana, ma che ha messo tutti d’accordo: è stato piacevole e divertente notare i volti sorpresi di quella fetta di pubblico che, pur abituata a sonorità spesso molto differenti, ha saputo comunque apprezzare e applaudire i suoni incalzanti e ossessivi che hanno riempito le sale del Teatro Quirinetta.

battles_concerto_3

Luigi Giannetti

Link:
https://www.facebook.com/tipsradio
https://www.facebook.com/radiokaositaly

Martedì 5 Aprile – 45 SEKKI ospita “Paolo Noise” dei Punkreas

0

Martedì 5 aprile 2016 alle 17:00
Drastiko di 45 Sekki
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli Viollier, 17 Roma]
Ospite: Paolo Noise (Punkreas)

Un ritorno in grande stile dalle vacanze pasquali per l’appuntamento solito con il Drastiko: a 45 SEKKI oggi l’ospite è Paolo Noise della storica band Punkreas!
Ormai amici di Radio Kaos Italy, i Punkreas pubblicheranno il 22 aprile 2016 il nuovo album intitolato “Il lato ruvido” di cui hanno già anticipato i featuring con Lo Stato Sociale,
 Modena City Ramblers, Tito Faraci e Shiva. Per tutto il resto connettetevi oggi alle 17.00 su www.radiokaositaly.com e ascoltatevi questa super puntata di 45… SEKKI!

Martedì 5 Aprile – BAD MEDICINE ospita “Simone dei G.o.D”

0

Martedì 5 Aprile 2016 alle 19:00
Olivia di Bad Medicine
@Radio Kaos Italy [via Eugenio Torelli viollier, 17 Roma]
Ospiti: Simone dei G.o.D

Era il 2003 quando il mio capo dell’epoca, Bruno Rossi di Teenage Angst, mi recapitò, sotto Natale, il disco di esordio di una band, i Razzle Dazzle. Non sapevo assolutamente niente di loro, ma il disco mi piacque subito, tanto che, tra una cosa e l’altra, diventai la loro manager per un periodo. E’ passata una vita, altrettanta acqua sotto i ponti, con tanto di cambio di moniker e sonorità, ma sono felicissima e orgogliosa di avere domani Simone Zuccarini, il cantante dei G.o.D – Generation on Dope a fare due chiacchiere sul loro nuovo lavoro. Ebbene sì, sono tornati e domani avremo in serbo un po’ di sorprese, tra pezzi nuovi e canzoni che sono sicura, molti dei miei ascoltatori ricorderanno con un sorriso.

Ah sì, la bella notizia è che la mia vecchia maglietta dei Razzle Dazzle mi calza ancora, magari non proprio a pennello, ma ci si adegua…

Ci vediamo on air alle 19 e se volete interagire con noi scriveteci o mandateci un messaggio vocale al numero whatsapp: 392 77 56 445