✮✮✮ KUTSO & THE KING è la Miglior trasmissione della settimana (22-28 febbraio) ✮✮✮

0

Settimana 22-28 febbraio 2016
Miglior trasmissione: “KuTso & The King”

Luca, Simone e Donatello dei KuTso insieme a Dj Piotto Piotto “The King” raddoppiano la rubrica dedicata alle canzoni indipendenti e raddoppiano la loro scorpacciata di premi come miglior trasmissione!
L’originalità premia e come ci hanno detto durante la puntata: TWO IS MEGL’ CHE UAN!
Potete rileggere l’articolo della trasmissione di lunedì QUI, oppure riascoltarli oggi alle 17:00 o cliccando play sul podcast qui sotto…non vi lasceranno “INDIEfferenti”!


[title]PODCAST

[/title]






✮✮✮ ON BOARD è la Miglior trasmissione della settimana (18-24 Gennaio) ✮✮✮

0

Settimana 18-24 Gennaio 2016
Miglior trasmissione: “On Board”

Posse e Sirolo di sera alzano la coppa come miglior trasmissione anche nel 2016. Saranno riusciti ad incuriosire gli ascoltatori per sapere quanti denti ha una balena o perchè hanno ospitato Massimiliano Cerioni ( potete leggere l’articolo QUI ) con il suo strumento a fiato: il didgeridoo?
Ad ogni modo sono i vincitori della settimana ed andranno in replica Domenica 24 alle 17:00 oppure ascoltare il podcast qui sotto, buon ascolto!

On Board – Martedì 19 Gennaio 2016 by Radiokaositaly on Mixcloud

[Kaos Live Report] “QUESTA E’ ROMA”, e ce piace!

0

“QUESTA E’ ROMA”, E CE PIACE!
Di Flavia Szanto

C’è chi aspettava il week-end per riposarsi e chi invece, come ogni anno, aspettava il “Questa è Roma” fest. Gli amanti di generi come il punk, l’Oi! e l’hc sanno di cosa sto parlando: il più grande festival indipendente del centro Italia, che riunisce nomi nazionali e internazionali in un delirio generale organizzato dalla Rotten Inc. Due palchi, due sale, un’unica passione.
In un gelido 16 gennaio l’atmosfera si inizia subito a riscaldare con i giovani Die Young Click in apertura e il loro rap hardcore , per poi infuocarsi insieme ai Tibia, gruppo attivo da pochi mesi che sta già riscuotendo consensi di ogni persona che assapora il loro punk hardcore mescolato a sonorità black. Una combinazione che soddisfa tutti i palati.
Non sono da meno i Disforia, che dal 2000 devastano i palchi italiani con un un grind-crust-punk che ti spazza via.
E’ ora di aprire il palco più grande e con questo inizia la rassegna di band storiche, locali ed internazionali. E’ il turno dei Vinnie Jonez Band, che vanta all’attivo ex membri di Payback, The Nosebleed Connection e Dick Laurent Is Dead. Insomma, le premesse già ottime sono state confermate da un live coinvolgente, tra momenti lenti, cupi e dilatati uniti a riff, accelerazioni e assoli. Un genere che non ha genere, o forse ne ha troppi in sé. Alternative rock, post rock, stoner, sludge, chiamatelo come volete ma il risultato è lo stesso: ne vuoi sempre di più.
Ci si sposta poi nella sala piccola, riempita dalla carica dei giovanissimi Respect For Zero di Sant’Elpidio a Mare. Nati da un’idea dell’ex x-zone Stè alla voce e Lorenzo alla batteria, hanno saputo sfruttare alla grande la loro attitudine verso il punk in un punk-hardcore/punk-rock spacca ossa. Ed è subito delirio con i loro nuovi pezzi estratti dal primo album “The Truth Remains”.
Senza neanche un attimo di tregua, si abbatte sull’Acrobax la tempesta chiamata “Dr. Gore”. Se amate generi come brutal death metal, grind e gore avete trovato la band giusta. Mazzate sulle gengive già dalle prime note. Non è un caso se dal 2002 fanno impazzire il pubblico romano e non, condividendo il palco con gruppi della portata di Malevolent Creation, Dead Infection, Ultimo Mondo Cannibale, Buffalo Grillz, Tsubo, Zora, Rompeprop, e Spasm.
Carrellata Oi! in arrivo, tra F.A.V.L., Tacita e Plakkaggio a ricordarci la grandezza della scena romana. I Plakkaggio non deludono mai: tutti uniti sotto il palco a cantare, urlare e saltare sulle note di canzoni diventati ormai inni.
Grande successo anche per i The Dirty Jobs e il loro turbo-rock ‘n’ roll che ci hanno fatto divertire e continuare a far casino. Play Dirty!
I successivi tre gruppi sono colonne portanti, non hanno bisogno di presentazioni. Grand Theft Age capitanati dal grandissimo Teschio, voce e organizzatore della serata. Insomma, riesce alla grande in tutto. Scapocciate infinite che continuano quando salgono sul palco i Bloody Riot, composti da Roberto Perciballi e i membri dei Because The Bean, che hanno avuto poi il compito di chiudere la serata nella sala piccola, insieme ai Rancore nell’altra.
Altra certezza sono i No More Lies, fondati da Fabrizio Armeni, secondo membro della Rotten Inc. Gruppo recente ma composto da veterani della scena, propongono un hc vecchio stampo che parla di realtà e strada come da tradizione Oi!. La saletta è esplosa con loro.
Ma il “Questa è Roma” si spinge anche oltre i confini italiani e porta con sé ospiti da Regno Unito e Austria. I primi (nella scaletta e nella scena musicale) sono i The Oppressed, un gruppo Skinhead Oi! antifascista capostipiti del movimento S.H.A.R.P. britannico ed europeo. Fondati dal cantante Roddy Moreno, sostenitore dell’unità razziale nella scena Skinhead e Oi! che ha anche formato la Oi! Records. Tanta esperienza, tanta passione e tanto successo: questi sono i The Oppressed.

the_oppressed_questa_è_roma_fest
(ph: Jazmin Carrion)

Ultimi ma non ultimi, i Live Life ci hanno fatto assaporare l’energia del Vienna Style Hardcore in un live che ha esaltato anche i più timidi. Un’iniezione di puro hc per tutti e ne diventi dipendente.
Infine un nome, un programma. I Vibratacore da Teramo concludono il loro mini-tour insieme ai Live Life portando una buona dose di violenza mescolata ad hardcore. Sul palco anche Mauro Garbati, voce dei MuD, anche loro abruzzesi doc.
Un festival che si conclude puntualmente contando i lividi e passando la domenica a poltrire immersi nelle pomate, ma oltre alle botte ti resta sempre un sorriso e la voglia di ricominciare daccapo.
Per chi invece si è perso la serata, non temete: la compilation dell’evento, che è stata distribuita all’entrata, sarà disponibile online sempre gratis. Stay tuned.
Questa è roma, e ce piace!

questa_è_roma_fest

Blue Monday, il giorno più triste dell’anno…gli specialisti consigliano:”Ascoltate Radio Kaos Italy”

0

Vi sentite spossati, stanchi, avviliti? Vi si prospetta una giornata snervante, estenuante e scoraggiante?
bhè non siete i soli. Ufficiosamente oggi è il “Blue Monday”, che non è soltanto il titolo di una canzone dei New Order, ma il giorno più triste dell’anno. In Inghilterra il terzo lunedì di Gennaio è ormai diventato quasi una festività da calendario. Proprio nel Regno Unito ha origine questa “ricorrenza” per cui nel 2005 l’insegnate Cliff Arnall ha creato una vera e propria equazione, presto smentita da tutti gli scienziati mondiali.

Noi non sappiamo se oggi sia effettivamente il giorno più deprimente dell’anno, ma è pur sempre LUNEDI’ e l’inizio settimana è sempre traumatico, abbiamo quindi condotto uno studio grazie ad alcuni amici scienziati che ci hanno confermato: “Ascoltare Radio Kaos Italy riporta il buon umore e dona energia”, quindi per annullare l’effetto spossante della vostra giornata vi proponiamo:

13.00 Kaos Lunch –> appuntamento con Football Kaos
15.00 L’Almanacco del Risveglio–> scoprite cosa hanno da dirvi le stelle
18.00 ‪#‎DISORDER‬ –> Demenzialità insieme ad Andrea Cannizzaro
19.00 News del CASCO –> ‪#‎notizie‬ ‪#‎curiosità‬ ‪#‎energia‬
20.00 AUDIO VIDEO DISCO –> w// Occhi viola
21.00 KUTSO & THE KING –> ‪#‎musica‬ ‪#‎chiacchiere‬ ‪#‎smargiassate‬
22.00 Flair Project –> ‪#‎barman‬ ‪#‎drinkculture‬ ‪#‎beremiscelato‬
23.00 Tips! – Radio, Events & Management –> ‪#‎worldmusic‬ ‪#‎electro‬ ‪#‎black‬

///_WEB_///
//www.radiokaositaly.com/index_ascoltaci.html
///_IPHONE_///
//www.newradiostream6.com/tunein.php/radiokao/playlist.pls
///_TUNEIN_///
//tunein.com/radio/Radio-Kaos-Italy-s200397/
(APP GRATUITA)

E potete interagite con i nostri speaker con il numero WhatsApp 392 775 6445

Miglior trasmissione della settimana: KuTso & The King

0

Settimana 11-17 Gennaio 2016
Miglior trasmissione: “KuTso & The King”

La 1° settimana di trasmissione per questo nuovo 2016. Ottimo esordio per la trasmissione “KuTso & The King”. Simone e Donatello dei KuTso insieme al nostro Dj Piotto Piotto “The King” spopolano nella webfrequenze e come new-entry saltano subito al primo posto della classifica delle trasmissioni di Radio Kaos Italy! Complimenti ragazzi!

Curiosi di sapere come hanno fatto!?!?!?
Bhè, ascoltate il podcast:

KuTso & The King – Lunedì 11 Gennaio 2016 by Radiokaositaly on Mixcloud

Si riparte…STAY TUNED!

0

Il 2016 è iniziato e con tanti buoni propositi e tante novità e Lunedì 11 Gennaio inizia un’altra grandiosa stagione di Radio Kaos Italy che vi terrà compagnia con live, trasmissioni, eventi, aperitivi e molto altro che scoprirete man mano…ma tutto unito da due componenti fondamentali: Musica (con la “M” mauiscola) e divertimento!
Se non riuscite ad ascoltare Radio Kaos Italy H24, iniziate ad organizzarvi la settimana in base alle vostre trasmissioni preferite!
Ed allora iniziamo con il nostro nuovo Palinsesto settimanale:

Lunedì
>> KAOS LUNCH (ore 13-15) programma che vi accompagnerà dal lunedì al giovedì cambiando ogni giorno argomento. Il Lunedì è per gli appassionati di calcio e sport in generale possono godere di informazioni e divertimento
>> L’ALMANACCO DEL RISVEGLIO (ore 15-16)
>> #DISORDER (18-19), un programma di cui non anticipiamo niente e diciamo soltato: “Da non perdere!”.
>> NEWS DEL KASCO (ore 19-20), la raccolta di tutte le news curiose, i sondaggi, e i pensieri degli ascoltatori
>> AUDIO VIDEO DISCO (ore 20-21) in compagnia di Ema e Fede, simpaticissimi ed estremamente amanti della musica
>> KUTSO & THE KING (ore 21-22) prima novità del palinsesto condotto dai “Kutzo” e dal nostro Dj Piotto Piotto
>> FLAIR PEOJECT (ore 22-23) in compagnia di bartender professionisti che sveleranno i segreti del buon bere
>> TIPS (23-00) un viaggio continuo e “worldwide” attraverso le storie, le atmosfere e le contaminazioni musicali

Martedì
>> KAOS LUNCH (ore 13-15) dopo il calcio del lunedì, il martedì resterà un punto interrogativo tutto da scoprire…
>> HEAVY TIME (ore 15-16) secondo giorno di palinsesto, seconda novità per Radio Kaos Italy…tutto il Metal di ieri, di oggi e di domani!
>> ON BOARD (ore 16-17) ci porterà ad ascoltare un po’ di musica a bordo di tavole dotate di ruote o lisce come l’olio per scivolare sulle onde
>> 45SEKKI (ore 17-18) col Drastiko, la sua musica e i suoi super ospiti
>> DISC DELIRIUM (ore 18-19) è la trasmissione in inglese che vi parlerà di musica, di cinema e TV cult, accompagnandovi verso un altro livello di percezione in un più totale disc delirium!
>> BAD MEDICINE (ore 19-20) di Olivia Balzar vi darà la carica con del sanissimo rock’n’roll
>> BEERADIO (ore 20-21) si parla di una splendida bevanda gialla: la Birra e tutto ciò che gli gira intorno
>> WHITE CANOTTA (ore 21-22) personaggi, street art e musica che spacca i timpani…pulitevi bene le orecchie prima di ascoltarli
>> TOTALLY IMPORTED (ore 22-23) soul, funk, jazz, afrobeat, electronic vibes e rarities; perle nascoste del passato alternate a novità del panorama musicale indipendente, tutto rigorosamente d’importazione
>> INDIELAND (ore 23-00) a darci la buonanotte c’è la musica “oltre i soliti giri” con Simone Mercurio

Mercoledì
>> KAOS LUNCH (ore 13-15) il mercoledì tutto a base di musica
>> 100° DI LIBERTA’ (ore 16-17) dall’ ideatrice di “Smonta un televisore e accendi un’idea” un programma che parla di creatività
>> FATTORE C (ore 17-18) che sa tutto, ma proprio tutto di ciò che c’è aldilà del mainstream e dell’indie
>> EL MONO (ore 18-19) con la fantastica Amparo che ci porterà nelle zone da noi inesplorate della migliore musica sudamericana
>> ASTARBENE (ore 19-21) in cui i paladini del reggae vi faranno scoprire le migliori tunes, tutte le novità, i concerti e gli eventi della capitale
>> THE FIFTH ELEMENT (ore 21-23) altra new entry…siete pronti per due ore di HIP HOP?
>> ATAUD (ore 23-24) è il programma fatto di sonorità scure e maledette, con approfondimenti, classifiche, news, interviste, live e dj set

Giovedì
>> KAOS LUNCH (ore 13-15) per concludere in bellezza la settimana del Kaos Lunch si parla di cinema
>> LEBOWSKI BLUES FAMILY (ore 15-16) il titolo della trasmissione non vi suggerisce niente?una sola parola: Blues!
>> ITALIAN STAIL (ore 16-17) come si scrive si legge, in puro stile italiano come tutta la musica che ascolterete
>> 45 SEKKI (ore 17-18) secondo appuntamento settimanale per Drastiko ed i suoi ospiti
>> ALT! (ore 18-19) con il meglio della musica indipendente e alternativa e tanti ospiti
>> 5 BY DAN (ore 19-20) ottime notizie dal guru della musica alternativa Daniel C. Marcoccia direttore della webzine RockNow ed ex “capoccia” della rivista Rock Sound, passa da mezz’ora ad un’intera ora: Stay Tuned!
>> PULP (ore 20-21) di Maurizio Narciso, l’enciclopedia musicale che darà un po’ di sano spessore e contenuto alle chiacchiere di Claudia
>> ALL DAY & ALL OF THE NIGHT (ore 21-22) è un viaggio nel rock, per vecchi e nuovi hippy
>> RADIO SUA MAESTÀ (ore 22-23)è il baraccone di ottima musica e riflessioni su tutto ciò che piace ai giovani e ai meno giovani. Cinema, teatro, letteratura, fumetti e quest’anno anche una sapida rubrica di cucina

Venerdì
>> ROMA CHIAMA (ore 14-15) la trasmissione del comune di Roma
>> ROCK’N’BIKE (ore 15-17) è la trasmissione che vi farà pedalare. Ogni puntata 2 ospiti, 2 playlist ed un percorso diverso tra i monumenti più belli della Capitale; il tutto sulle bici elettriche di E-SmartBike.
>> ENJOY THE TRIP (ore 17-18) parte dalle derive sperimentali del pop, passa per il rock e il jazz, affonda nell’elettronica e riemerge nel soul, galleggiando tra trip hop e hip hop
>> ELECTRIC LOREM (ore 18-19) è un progetto radiofonico dedicato al mondo delle Netlables, Etichette, artisti emergenti e amanti della musica elettronica più ricercata
>> TDCS (ore 19-20) è tutto electronic, lithe club, techno, UK garage, bass, IDM, experimental
>> BAD SELECTION (ore 20-21) per chi vorrebbe ascoltare dall’elettronica all’alternative, con novità, gossip ed eventi

Sabato
>> OPEN SPACE (ore 14-16) è la vetrina offerta agli artisti di qualsiasi campo; dalla musica al teatro, dal cinema alla televisione, passando per le webseries e molto altro
>> ON MY RADIO on air (ore 16-17) con DJ MR BENNY speaker e autore dei mix Ska Rocksteady Early Reggae Two Tone
>> SCRATCHY SOUNDS (ore 17-18) Rock’n Roll con il dj dei Clash direttamente dalla United Kingdom

Siamo stati esaurienti? Organizzatevi che tra poco si comincia! Al 5 Ottobre!