GIUNTA: è uscito il nuovo singolo MORSI!

Se Sarajevo era la dichiarazione d’amore, il tentativo di avere Lei nella vita del cantautore, Morsi racconta quello che è successo dopo. L’epilogo è quello più spiacevole, infatti Lei ha poi preferito prendere un’altra strada (piccolo spoiler). Morsi è il triste sequel di Sarajevo, un percorso quello di Giunta che possiamo definire errante come quello di un cavaliere che all’interno del romanzo d’appendice crea la sua storia a puntate. Un vero e proprio feuilleton per una storia d’amore che riconosciamo come nostra.
Il 2020 segnerà un nuovo inizio, quello della collaborazione con un nuovo produttore.

Con il nuovo singolo, infatti Giunta ha voluto sperimentare sonorità diverse, grazie anche al compositore del brano: Salim Chakroun, in arte Chaky, Amico strettissimo, un talento disumano. Tali sonorità potrebbero destabilizzare gli ascoltatori a primo impatto, ma il leitmotiv è sempre il de-
nominatore comune di tutte le sue produzioni.

BIO
Giunta classe 1997, vive, cresce a Palermo dove realizza le sue prime acerbe produzioni. A 18 anni si trasferisce a Milano, la città segna un cambiamento importante per la costruzione di Giunta artista. Milano lo attrae eppure al contempo lo ammazza. Nel 2019, Giunta inizia la sua collaborazione con la casa di produzione meneghina Ohrwurm e nella primavera dello stesso anno cominciano a lavorare alla realizzazione di alcune demo, prima fra tutte quella di ‘Lasagne’.Giunta è un ricercatore, un curioso, ascolta e osserva di tutto.

Dice di sé:

“Se non dipendo da nessuno, sono indipendente, forse indie quindi. Preferisco, però, non appartenere a nessuna categoria, aspettatevi cosediverse fra loro. Ricordatevi che mi piacciono le cose fatte per bene, niente cose a caso. Non
preoccupatevi, troverete il fil rouge.”