[Kaos Interview] Heavy Time with Pale Blue Moon

0

L’album di debutto dei Pale Blue Moon, “The Pleasure of Finding Things Out”, è frutto di un anno di collaborazione con il produttore americano Brian Sperber (Staind, Alter Bridge, Myles Kennedy, Moby, Feeder, Madonna).
Il gruppo prende forma da un’idea del cantante Shane Kelly, che ha unito gli altri artisti, di cui ognuno ha avuto successo in precedenza con altri gruppi.
La band irlandese propone un impianto Rock che richiama con nostalgia le sonorità degli anni ’90, aggiungendo un tocco moderno sulla scia del Pop-Rock e dell’Alternative Rock.
Se amate le sonorità intense ed emozionanti, ascoltate l’ultimo singolo, “Supernatural”!
Durante le registrazioni del disco, il cantante Shane ha subito un ictus che lo ha portato in gravi condizioni per 4 mesi. Nonostante questo, ha continuato con determinazione a lavorare all’album, completandolo via Skype assieme al produttore, direttamente da New York; in questa lunga intervista abbiamo analizzato questi aspetti presenti nel loro album e nella loro musica proprio con il frontman, Shane Kelly.