METAL FOR KIDS UNITED!!! ALL-STAR CHARITY JAM

0

Si conclude la IV edizione del Metal For Kids. United! All-Star Charity Jam con una raccolta fondi di € 7.000 a favore
della Associazione Peter Pan Onlus di Roma.


La cifra significativa, frutto dell’incasso della serata e parte della campagna crowdfunding lanciata su GoFundMe, sarà
devoluta in beneficenza alla Onlus romana che dal 1994 ospita gratuitamente i bambini malati di cancro che vengono
dal resto d’Italia e dall’estero con le proprie famiglie per potersi curare nella capitale.
Un evento memorabile per Roma e per il mondo del Metal tutto, che non ha eguali nel panorama della musica rock in
Italia.
Oltre 6 ore di musica e 46 musicisti riuniti insieme per un grande evento benefico attraverso l’Heavy Metal.
5 super ospiti internazionali: i cantanti Ralf Scheepers (Primal Fear, ex Gamma Ray) e Brian O’Connor (ex Vicious
Rumors, Consfearacy) e i chitarristi GUS G (ex Ozzy Osbourne, Firewind), Roland Grapow (Masterplan, ex Helloween) e
Roy Z (Bruce Dickinson, Halford/Judas Priest) che si sono esibiti nei loro repertori originali e nella Jam Session finale al
fianco di una decina tra migliori musicisti della scena metal italiana.
I € 7.000 di questa edizione rappresentano un risultato eccezionale registrando una raccolta 3 volte superiore alla
media delle 3 singole precedenti edizioni.
Serena Battilomo, volontaria della Associazione Peter Pan Onlus e presente al ritiro dell’assegno: “L’energia
dirompente della musica metal unita ad uno spirito solidale internazionale e intergenerazionale ha sposato la mission di
Peter Pan attraverso questa serata straordinaria, regalandoci non solo l’adozione per un anno di una stanza di
accoglienza per le famiglie che ospitiamo gratuitamente nelle Case dell’associazione, ma anche quell’abbraccio che non
ti lascia solo a combattere il cancro di un bambino. Grazie agli Amici del “Metal for Kids United” che hanno pensato a
noi, al pubblico che ha partecipato numeroso e a tutti gli artisti per la loro grande generosità e passione”.
Fabrizio Troiano, presidente dell’Associazione Culturale “Metal For Kids United” ed organizzatore dell’evento: “Siamo
esterrefatti dalla grande cifra raccolta quest’anno e dell’altissima resa artistica dello show. A detto del pubblico, degli
artisti ospiti e di noi organizzatori l’edizione più incredibile tra le quattro! Sull’onda di questo entusiasmo contagioso nei
confronti della manifestazione e dell’Associazione Peter Pan Onlus abbiamo deciso di estendere la campagna di
crowdfunding fino al 15 giugno.”
Il pubblico può continuare a donare su: gofundme.com/metal-for-kids-united-against-kids-cancer.

LO SHOW
L’evento ha avuto una durata di oltre 6 ore di musica.
Per agevolare la partecipazione delle famiglie e del pubblico più giovane è stato introdotto un biglietto ridotto e cuffie
di riduzione rumore distribuite gratuitamente per i bambini.
OPENING BANDS (full band mini-set)
 Temperance: Modern Power Metal
 Ancestral: Ultra Technical Metal
 Nexus Opera: Power Metal
MINI-SETS (Membri attuali e passati con resident band)
 Ralf Scheepers – tribute to Primal Fear & Gamma Ray
 Roland Grapow – tribute to Masterplan & Helloween

ALL-STAR JAM SESSION
Un’ora di classici Hard Rock e Metal reinterpretati in una jam session d’eccezione dai guest della serata.

GUESTS LIST definitiva

VOCALS
Ralf Scheepers – Primal Fear, ex Gamma Ray
Brian O’Connor – ex Vicious Rumors, Consfearacy, Deadlands
Alessandro Conti – Trick Or Treat, Luca Turilli’s Rhapsody, Twilight Force
Tiziano Spigno – Extrema, Lucky Bastardz
Luca Micioni – Dragonhammer, Infinita Symphonia
Tomi Fooler – Skeletoon
Alessia Melany Scolletti – Temperance
Marco Pastorino – Temperance
Enrico “Erk” Scutti – Iconist, ex Cheope
Gianluca Mastrangelo – De La Muerte
Julia Elenoir – 5Rand
Rae Rae – backing vocalist for Kid Rock e Uncle Kracker
Marco Palazzi – Sailing To Nowhere
Gabriele Gozzi – live session per Temperance
GUITARS
Roland Grapow – Masterplan, ex Helloween
Roy Z – Bruce Dickinson, Rob Halford
Gus G. – Firewind, ex Ozzy Osbourne, solo artist
Tommy Massara – Extrema
Luca Princiotta – Doro, ex Blaze Bayley
Andy Martongelli – Arthemis, solo artist
Leonardo Porcheddu – live session per Mark Boals, Vivaldi Metal Project
Fabrizio “Faber Troy” Troiano – Timestorm
Flavio Cicconi – Dragonhammer
Steve Lujan – Cemetery Legacy
Francesco Ciancio – Sailing To Nowhere
BASS
Andrea “Tower” Torricini
Andy Buratto – Secret Sphere, Hell In The Club
Luca Negro – Temperance
Enrico Sandri – Kaledon, Setanera
Carlo Fantoni – Windrow
Aaroon Richardson – Cemetery Legacy
DRUMS
David Folchitto – Fleshgod Apocalypse, Stormlord
Andrea De Carolis – Timestorm, De La Muerte

ABOUT “METAL FOR KIDS. UNITED! ALL-STAR CHARITY JAM”

Metal For Kids. United! è un format musicale ideato nel 2016 da Fabrizio Troiano, event manager e grande appassionato
di musica, con lo scopo di aiutare bambini in qualsiasi stato di necessità, attraverso iniziative di solidarietà in cui
vengono coinvolti in prima linea artisti della scena Heavy Metal nazionale ed internazionale.
Concepito inizialmente come produzione di festival benefici secondo il format della All-Star Jam Session, Il Metal For
Kids. United! si è sviluppato in seguito in una Associazione Culturale “Metal For Kids United”, che porta avanti
l’impegno nei confronti dei bambini bisognosi attraverso attività di sensibilizzazione, comunicazione e promozione di
vario genere, avvalendosi dell’Heavy Metal come sano portatore di messaggi positivi e di solidarietà.
Molti gli artisti di prestigio che hanno aderito negli anni tra cui Edu Falaschi (ex Angra, Almah), Fabio Lione (Angra,
Rhapsody, ex Vision Divine), Russell Allen (Symphony X, Trans-Siberian Orchestra), Kobi Farhi (Orphaned Land), Mark
Boals (ex Malmsteen, ex Royal Hunt), Andrea Cantarelli (Labyrinth, A Perfect Day), Morby (Domine), Terence Holler
(Eldritch), John Macaluso (Labyrinth, ex Ark, ex Malmsteen), Maestro Mistheria (Bruce Dickinson, Vivaldi Metal Project),
Alessio Lucatti (Vision Divine, Deathless Legacy) ed altri musicisti di talento della scena nazionale ed internazionale per
un totale di oltre 100 musicisti.

ABOUT “ASSOCIAZIONE PETER PAN ONLUS”

“La Grande Casa di Peter Pan” è un polo di accoglienza gratuita che mette a disposizione dei bambini malati di cancro, in
cura presso l’ospedale pediatrico Bambino Gesù, 32 unità abitative dotate di servizi, oltre ad ampi spazi comuni che
favoriscono la socializzazione delle famiglie. Circa 200 volontari assicurano il funzionamento delle strutture 24 ore su 24,
365 giorni l’anno. Il Progetto più importante per l’Associazione è quello di continuare a sostenere i costi di
mantenimento delle Case. Per saperne di più: https://www.peterpanonlus.it

OFFICIAL PARTNERS E SUPPORTERS
Ticketing: VIVATICKET – vivaticket.it
Photographer: Annalisa Russo – annalisarusso.it
Beer: Birra Del Borgo – birradelborgo.it
Event Merchandise: Straight To Hell – straighttohell.eu
Sponsor tecnico, Backline e Sala Prove: Associazione Music Up – music-up.it
Amplificazione per chitarre: MEZZABARBA – mezzabarba.com
Design and web: nextstopdesign.it
Video and Motion Graphic Designer: Marco Faiazza – behance.net/Marco_Faiazza
Venue: Crossroads Live Club – crossroadsliveclub.it