La “rivoluzione” folk di Robespierre suona a IndieLand. La TOP 3 musicale di Flanerì!

0

GIOVEDI 11 GIUGNO 2015
Dalle 23 alle 24 a IndieLand RKI
speciale intervista e live showcase con
ROBESPIERRE Revolutionaty Party

Il duo romano dei Robespierre Revolutionary Party live showcase a IndieLandgiovedì 11 giugno per suonare e raccontare il suo folk d’autore. Dove? LIVE dalla vetrina di Radio Kaos Italy, in streaming su www.radiokaositaly.com e su FM 88.100. Con noi anche Luigi Ippoliti capo della redazione musicale di Flanerí che ci presenterà la sua TOP 3 di novità dal mondo della musica indipendente.
Robespierre Revolutionary Party nasce come progetto di Filippo Maria Di Caprio. Dopo aver pubblicato il primo EP omonimo nell’Aprile del 2013, ha iniziato l’attività live insieme a Giampaolo Liberatore che nel tempo è divenuto a tutti gli effetti l’altra metà di RRP. Insieme, nell’ultimo anno, hanno calcato la maggior parte dei palchi romani. A Luglio del 2014 entrano in studio per il secondo EP, “La caccia alla volpe”, pubblicato ad ottobre. I territori musicali sviluppati da Robespierre Revolutionary Party coniugano in maniera innovativa le sonorità country-folk con le melodie della canzone italiana anni ’60, mentre il linguaggio dei testi mette in relazione la realtà dei sentimenti e delle piccole cose con il simbolismo proprio della canzone d’autore. Ciò che ne risulta è un percorso a volte disincantato, talvolta amaro, ma sempre delicato e immediato.