XXIV edizione dell’ Ariano Folkfestival

0

L’ Ariano Folkfestival nonostante sia arrivata alla XXIV edizione continua a stupire. Cinque giorni di eventi diurni e notturni con concerti, dj set e live performance che attraversano i generi, gli stili e le nazioni della world music. Si conferma il successo delle aree collaterali: il campeggio con i concerti pomeridiani, il teatro dello Spazio Teatro, il teatro della Cinezone, la letteratura, con la Bookzone, le lezioni di Yoga e i “Racconti di viaggio” con interviste agli artisti, il Photocontest che quest’anno propone una mostra diffusa in tutta la città. Quest’ anno una riuscitissima novità che ha visto sfilare per le strade del paese la Carnival Street Parade con una straordinaria partecipazione di gente mascherata nei modi più dispatati. Consacrato anche a livello internazionale dalla presenza sul suo palcoscenico di artisti del calibro di Tony Allen, Chinese Man, Seun Kuti, Calypso Rose e Institudo Mexicano del Sonido, solo per citarne alcuni. Un successo nello scenario della world music internazionale che propone nuove sonorità, lontane dal mainstream musicale.

Seguono le foto e le video-interviste ai gruppi che hanno participato a questa edizione del festival.