Traccia corrente

Titolo

Artista

Ora in onda

Iperuranio

20:00 22:00

Ora in onda

Iperuranio

20:00 22:00


Vagabond Poetry Caravan World Tour

Siete pronti a salire a bordo del Poetry Caravan guidato da Mark Lipman?


Sì avete letto bene, sto parlando proprio di un autobus poetico che farà il giro del mondo, precisamente uno Chef Half-Bus del 2010. Il conducente nonché celebre poeta californiano, fondatore della Vagabond Press, curatore dell’Elba Poetry Festival, referente di Rinascimento Poetico negli USA e speaker radiofonico per il programma “Poetry Café presents: Poetry from Around the World” per la storica radio KPFK di Los Angeles, racconta così il suo progetto, o meglio la sua visione, in un post condiviso sulla sua pagina Facebook:


Come poeta, credo che possiamo cambiare il mondo attraverso le nostre parole e azioni, che con il giusto intento possiamo creare un mondo migliore in cui vivere, che abbia sostenibilità e pace. Con questa motivazione nella mia mente, ho deciso di mettermi in moto per raggiungere questo scopo, lanciando un tour mondiale della durata di un anno come Ambasciatore Poetico per la Pace. Attraverso questo viaggio, mi metterò in contatto con le istituzioni culturali e le varie comunità artistiche per condividere un messaggio internazionale di solidarietà e pace tramite la musica, l’arte e la poesia. Nello sforzo di espandere e connettere le nostre comunità globali e reti poetiche, documenterò questa avventura sia tramite canali radiofonici sia televisivi, che renderò disponibili anche online.”

Mark Lipman nella sua carriera poetica è sempre stato attento alle tematiche sociali, recentemente ha pubblicato l’antologia “Dissent” raccogliendo poeti da tutto il mondo per ribadire l’importanza della pace e la condanna alla guerra. Un reading internazionale con il World Poetry Movement è stato svolto online tramite l’Istituto di Cultura Messicana di Los Angeles, ospitato dal direttore letterario Matt Sedillo, ritenuto attualmente il più importante poeta politico americano; recente è la sua pubblicazione “Vite derubate, Terra derubata” per Ensemble, con testo in inglese e in italiano a fronte. Anche David A. Romero è un altro poeta che tratta spesso tematiche legate alle sue origini, alla famiglia, al concetto di indentità e alla giustizia sociale, “My name is Romero” è la sua pubblicazione più celebre.

Perciò mentre aspettiamo il ritorno in Italia dei nostri “Tre amici” americani, come possiamo renderci utili per supportare il progetto del Poetry Caravan?

Mark Lipman ci suggerisce una lista di cose da fare:

  • Ospitate un evento nella vostra città
  • Partecipate al programma internazionale di scambio dei libri donandone alcuni
  • Poeti, artisti, musicisti, unitevi al Poetry Caravan!
  • Siate presenti ai reading
  • Condividete gli aggiornamenti sui vostri social media
  • Raccontate ai giornali locali e ai media di questo progetto
  • Date un contribuito alla raccolta fondi

 

Mark noi ti aspettiamo a Roma, buon viaggio



Articolo di Isabella Esposito


Leggi

Articolo seguente

Kanye, Ye live a Bologna


Icona
Post precedente

Poesia social con IBI


Icona