Traccia corrente

Titolo

Artista

Ora in onda

Ora in onda


I 5 migliori Festival per il teatro

Questo è un articolo doveroso e scontato ma qualcuno doveva pur farlo! 

Per quanto la primavera tardi ad arrivare, il tempo dei festival si avvicina puntuale come un orologio svizzero.

Le stagioni teatrali cittadine sono quasi giunte al termine (in alcuni casi potremmo dire: “e menomale!”), gli spettatori più accaniti migrano alla ricerca di ristoro in festival all’aperto, organizzando gite fuori porta per godersi gli spettacoli in contesti di condivisione e confronto.

Ecco i nostri consigli:

1. Torino Fringe Festival: festival itinerante nel cuore dell’elegante città di Torino, dal 17 maggio al 2 giugno propone un fitto programma di spettacoli (27 spettacoli per ben 150 repliche) e diverse soluzioni di abbonamento per non perderne uno e scoprire i luoghi più significativi della città!

2. In-Box: per gli amanti della Toscana, dal 23 al 25 maggio a Siena si tiene la finale della rete di sostegno del teatro emergente italiano. Dopo lunghe selezioni, gli 8 spettacoli finalisti si sfideranno davanti a una giuria d’eccezione.

3. Primavera dei Teatri– se invece siete al sud, dal 23 maggio al 2 giugno non perdete questo festival a Castrovillari. Meta di villeggiatura preferita dai critici, inaugura quest’anno un progetto di sostegno creativo, chiamato PRIMA.

4. Biennale di Venezia (Teatro) – non potevamo non menzionare uno dei festival più attesi che dal 15 al 30 giugno torna con una ricca programmazione di spettacoli in uno spazio mozzafiato.

5. TWAIN_direzioniAltre –si svolge tra Roma, Viterbo e Tuscania per l’intero mese di agosto con una programmazione variegata, ma dedica alla danza un prestigioso premio, cui potete candidarvi entro il 20 maggio! Ne parlo insieme a Yoris Petrillo in questa puntata di Blend.

Articolo di Serena Spanò