Traccia corrente

Titolo

Artista

Ora in onda

Tutti in Vetrina

15:00 16:00

Ora in onda

Tutti in Vetrina

15:00 16:00


Dimensione Brama quando il rock è ovunque

Dimensione Brama è una rock band, uno show itinerante, un collettivo performativo; 

è un insieme multidisciplinare energico nell’atto e nella potenza; 

è tutto ciò che non vi aspettate. 

Già dalla prima performance alla Panetteria Atomica nel 2021, mostrarono alla scena romana che per loro il far musica era troppo poco. Successivamente alla Cappella Orsini attuarono le loro prime sperimentazioni e consapevolezze tramutate in concerti sold out. Brama fu, ed è ancora l’appuntamento per tutti. Un’esperienza che confonde il Teatro, la Danza, la Musica, il Cantato, il Testo, l’Abito e l’Abitudinario. Sui generis, è multiforme il loro ingegno nello spaziare tra le arti, nello spazzare il palco dalle banalità, nello spiazzare l’aspettativa del pubblico. 

Otto componenti compongono un’orchestra beata, in stato di piena e costante felicità, condizione delle anime elette in possesso del Sommo Bene. Il sommo Bene, stavolta teatrante, ispira punte della loro performance accompagnandosi ad una musica che salta dalla classica al punk, dal cantautorato al jazz. Il pubblico osserva, è in balia, ne viene colpito in pieno, si trasforma in ridda. Il progetto è nato e si è fatto grande.

Inizia l’itinere, tra i più noti: Galleria d’Arte Moderna, EXP, Bar India, Spazio Mensa, Romadiffusa e dulcis in fundo Auditorium Parco della Musica invitati da Ernesto Assante. In totale più di trenta concerti, e cosa aspettarsi? Sold out. Il 12 marzo invece sono andati in scena all’Alcazar in Brama Live Show prodotto da 369gradi

Itineranti non solo sui palchi ma anche sulle strade. Con fare militare, ma militante intellettualmente, calpestano con piedi ciclopici le vie del centro romano sbeffeggiando la promenade del borghesuccio ancora imbrigliato con l’affaccendarsi giornaliero proponendo la loro arma di distruzione di massa.

Dopo tutto questo successo ci si chiede: “Dove posso ascoltare le loro canzoni?” I Brama hanno collezionato pienoni senza pubblicare un briciolo di canzone, una condotta taciturna, un passaparola che ha creato un velo leggendario intorno a questo collettivo. 

Il 7 marzo 2024 accade l’inaspettato, i Dimensione Brama pubblicano il loro primo singolo: “Correre”, registrato presso lo studio Ilnuovokiwi, un’autoproduzione. Fuori da ogni schema radiofonico e commerciale, i Brama si affermano per la prima volta digitalmente con sette minuti di canzone. All’interno del brano si osservano quattro differenti sezioni musicali, ognuna delle quali denota la capacità concertistica e l’espressività originale del Collettivo. 

Il loro essere semplici, limpidi, puri, accompagna tutta la cavalcata musicale, i ritornelli sono poetici, celestiali, pii. Sacralmente dissacrano il facile modo odierno di fare musica. Fortunati coloro che comprendono e aderiscono a questo ideale: fare arte consapevolmente, coraggiosamente, inattualmente fuori storia, fuggendo la bassa arte di oggidì. Perché solo così si sta bene. Dimensione Brama corrono ad un’altra velocità. 

Dimensione Brama è…

 

Articolo di Giuseppe Archita Russo