Traccia corrente

Titolo

Artista

Ora in onda

Ora in onda


La poesia politica di Matt Sedillo

Matt Sedillo è tornato in Italia in occasione del suo tour europeo, e abbiamo avuto il piacere di ospitarlo a Roma alla libreria Mangiaparole.

Matt Sedillo (El Sereno, Los Angeles, 1981) è stato definito “il miglior poeta politico d’America”, ha vinto il Joe Hill Labor Poetry Award 2017 e l’Alloro di Dante 2022.
Direttore
letterario del Mexican Cultural Institute di Los Angeles, ha fondato una casa editrice,  El Martillo Press, insieme a David A. Romero, con l’obiettivo di costruire dei ponti internazionali tra poeti, abbattendo i muri delle distanze geografiche e culturali.

Per la terza volta in Italia, Matt ci racconta di quanto ami l’ambiente poetico e culturale italiano, ricordando l’Elba Poetry Festival organizzato da Mark Lipman, e poi tutti gli eventi che lo hanno portato alla scoperta del nostro Paese.

In Italia ha anche pubblicato “Vite derubate, terra derubata per Ensemble, con la traduzione di Anna Lombardo.

Si tratta di un libro che parla di lotta sociale, di storia, in cui l’autore si scaglia contro le ingiustizie, le disuguaglianze e gli atteggiamenti scorretti del sistema politico americano verso le minoranze.

Matt Sedillo ci catapulta a Los Angeles, con le sue luci e le sue ombre, nelle periferie, nei sobborghi, grida ad alta voce i suoi testi e noi lo ascoltiamo colpiti dalla forza delle sue parole.

Articolo di Isabella Esposito