Traccia corrente

Titolo

Artista

Ora in onda

Ora in onda


Indiepanchine presenta: Le Parche, il Futuro della Musica!

 

 

LE PARCHE, rassegna curata da Indiepanchine, dove talenti
emergenti tracciano il percorso verso una nuova era musicale, torna

con il suo quarto appuntamento.

L’evento si terrà giovedì 25 gennaio 2024 in partnership con
HitReview, presso il Monk Club, situato tra i due quartieri
Casalbertone/Portonaccio, luogo dedito ad una continua fruizione

consapevole di tutte le arti performative.

LE PARCHE, tre divinità classiche note per la loro capacità di poter
influenzare il destino degli umani, simboleggiano il potere dell’arte.

Il Monk diviene l’ambiente in cui la creatività artistica si spinge verso
nuovi orizzonti veicolando l’innovazione attraverso la musica.
La rassegna presenta una line up decisa ad infiammare il palcoscenico
del Monk proponendo i progetti musicali più interessanti della scena
emergente punk nazionale.
L’opening di serata sarà affidato a LACATTEDRALE , nome d’arte
di Adriano Donati, progetto romano definito il “Post punk da
Rebibbia”.

Porterà sul palco le sonorità energiche e progressive del primo EP
“Volume I” insieme alla sua band formata da 3 elementi.
Seguirà poi il live d’esordio della band romana COME ON, DIE,
composta da: Michele Mariola, voce e chitarra, Evita Polidoro, voce
e batteria, Ruggero Fornari alla chitarra e Stefano Rossi al basso.

I COME ON, DIE porteranno sul palco il loro primo album, di
prossima pubblicazione, in cui coesistono in armonia influenze rock e
post-punk.
La rassegna musicale targata Indiepanchine lascerà poi spazio al live
dei Leatherette, band formatasi nel 2018 a Bologna.

Composta dal chitarrista Andrea, il batterista Francesco, il
cantante/chitarrista Michele, Jacopo al sassofono e Marco al basso.
Il nome del gruppo deriva da “Warm Leatherette”, singolo di The
Normal, termine che rifletteva un approccio ironico alla musica rock,
tra accettazione e rifiuto.

Caratterizzati da sonorità inconfondibili, creando un mix di punk, jazz
e no wave, producono un sound imprevedibile ed inedito.
Nel 2021 presentano al pubblico l’EP autoprodotto “Mixed Waste”,
seguito da un’intensa attività di live come la partecipazione al Mi
Ami Festival.

L’anno successivo pubblicano poi il primo LP, “Fiesta”, un “car-
crash” di rumore, amore contorto e melodia oscura, che li vede partire
per il tour europeo ed aprire poi gli Shame al SEI Festival.
Nel 2023 arriva il nuovo LP della band “Small Talk”, ch’è stato
subito ben accolto ed apprezzato dalla critica italiana ed
internazionale.
L’accesso all’evento sarà inoltre gratuito per tutti i musicisti che si
saranno precedentemente iscritti sulla piattaforma musicale gratuita
HitReview.

Una volta creato il proprio profilo su https://www.hitreview.it/ ,
basterà farlo presente direttamente al botteghino mostrando il proprio
account HitReview.

Giovedì 25 gennaio 2024, Via Giuseppe Mirri 35, 00159 (RM)